Preparare un dolce per l’estate

Preparare un dolce per l’estate
Capita prima o poi di non avere idee su cosa preparare come dessert; ad esempio quando abbiamo invitati a casa, o anche solo per una serata in famiglia. In queste situazioni, ma anche in molte altre, internet civiene in aiuto, proponendoci ricette sfiziose di ogni genere. Un buon sito dove reperire notizie, idee e informazioni sui trend del momento, ma anche per trovare tutorial su come riciclare ciò che abbiamo in casa, è https://www.pianetadonne.blog/. Il blog dedicato al tempo libero e al fai da te, per le donne ma non solo. Un’intera sezione del sito propone ricette, dalle più semplici e tradizionali alle più sorprendenti.
Prepariamo un tiramisù
Quando non sappiamo cosa preparare come dolce, il tiramisù è sempre l’idea perfetta. Prima di tutto perché stiamo parlando di un dessert abbastanza semplice da preparare; inoltre si tratta di un dolce che chiunque ama, con alcune piccole varianti adatto anche ai bambini. Non tutti lo preparano in casa, soprattutto perché pur avendo un ristretto numero di ingredienti, in effetti qualcosa può sempre andare storto. Diciamoci la verità, non sempre il tiramisù dà risultati eccellenti, soprattutto per chi lo prepara solo occasionalmente. Allora perché non cercare la ricetta e i segreti di uno chef stellato, come ad esempio Antonino Cannavacciuolo. La sua ricetta del tiramisù la possiamo trovare qui.
La versione per i bambini
Tra i pochi ingredienti del tiramisù compare anche il caffè, che per altro lo chef Cannavacciuolo inserisce in ampia quantità. Caratterizza il gusto dell’intero dolce, quindi a chi non piace il caffè solitamente non piace neppure il tiramisù. Stiamo parlando ad esempio dei bambini, i quali difficilmente gradiscono i sapori amari; per altro il caffè è anche un forte eccitante, che sarebbe opportuno non servire ai più piccoli. Si può risolvere questo inconveniente utilizzando il caffè decaffeinato, da mescolare con poco latte in modo da renderne il gusto più delicato. Se però riteniamo che il sapore del caffè sia comunque eccessivamente intenso, tale da risultare sgradito ai bambini, possiamo sostituirlo completamente. Ad esempio un classico estivo è il tiramisù alle fragole o ai frutti di bosco. Invece del caffè si prepara un frullato di frutta, reso leggermente più liscio da un poco di acqua. Lo si usa per immergervi i savoiardi.
Tiramisù di ultima generazione
Anche i dolci della tradizione negli ultimi anni sono stati svecchiati da alcuni chef. Si tratta di un’ondata di rinnovamento, correlata anche al desiderio di mangiare in modo più leggero, più salutare. Nel tiramisù troviamo un ingrediente particolarmente ricco di grassi, che può risultare difficile da digerire: il mascarpone. È però l’unico elemento che caratterizza questo dolce, che andrebbe comunque mantenuto. Per rendere più leggera la ricetta possiamo sostituire un 25-35% del mascarpone con pari peso in ricotta fresca, possibilmente di pecora. Il dolce sarà più leggero, con meno grassi, ma cambierà anche la consistenza. Ci sono anche chef che propongono il cosiddetto tiramisù destrutturato, introducendo i medesimi ingredienti ma lavorati in modo differente. Per l’estate si può fare un dessert al bicchiere, con poca crema di mascarpone sul fondo, rinfrescata da una profumate granita al caffè.

L’importanza dei social network nel campo della ristorazione

La presenza dei social network e di internet ha rivoluzionato il mondo di tutti noi, ma anche di aziende e esercizi commerciali.

 Se usati in modo corretto, i social sono fondamentali per mostrare il proprio lavoro e aumentare il numero di clienti.

 Non è una novità se vi diciamo che i social network oggi godono di un grande successo, grazie ai circa 3 miliardi di persone che li usano tutti i giorni per aggiornarsi sulle ultime tendenze e restare connessi con amici e parenti lontani.

Per questo è molto importante investire sui social anche se ci si occupa della ristorazione , un campo in cui  le recensioni dei clienti e il passaparola sono gli elementi fondamentali per il successo. 

 

Ristoranti e social network

Una coppia che decide di andare fuori a cena, prende informazioni sul ristorante comodamente da casa propria prima di decidere se trascorrere lì una serata.  E così cercano qualunque tipo di informazione su internet: menu, offerte, specialità del giorno, foto di ogni sala e soprattutto recensioni di altri clienti.           In questo modo ottengono tutte le informazioni necessarie prima di prenotare. 

Per questo, chi possiede un ristorante, ha la necessita di sviluppare una strategia di comunicazione si social. Nonostante il web sia pieno di social e su cui sono registrati milioni e milioni di utente, due sono i social più usati per la ristorazione: Instagram e Facebook.

Instagram nel campo della ristorazione

Instagram è un social dedicato perlopiù alle immagini. per questo può essere usato come un vero e proprio book fotografico in cui è possibile trovare foto riguardanti ogni angolo del ristorante e di ogni piatto degustato, in modo da rendere ancora più grande il desiderio di entrare in quel locale.

 

Facebook nel campo della ristorazione

Facebook rappresenta oggi il social network per eccellenza e si basa sul passaparola, ossia tramite la condivisione di post, foto o eventi, tra amici. Oggi risulta fondamentale per la creazione di serate a tema,  come eventi dedicati a San Valentino, Carnevale ecc, degustazioni di prodotti tipici o eventi vari. Attraverso le pagine di Facebook, un cliente può consultare gli orari e i giorni d‘ apertura del ristorante e avere anche la possibilità di prenotare un tavolo. 

 

Quale social network scegliere nella ristorazione

E’ importante scegliere il social giusto per fare pubblicità ad un ristorante. Questa deve concentrarsi maggiormente su immagini e foto ben definite che rappresentano al meglio ogni pietanza servita all’interno del locale in modo da attirare quanti più clienti possibili. Allo stesso tempo è necessario puntare sulla comunicazioni con la clientela, proponendosi al pubblico attraverso l’apertura di una pagina Facebook e aggiornarla spesso in modo da avere sempre un contatto diretto co tutti gli utenti. 

Sia che si usi Facebook o Instagram, è necessario creare un piano editoriale basandosi su un calendario in cui suddividere le varie pubblicazioni in giorni diversi della settimana. Ad ogni giornata sarà affidata una tematica da affrontare che sarà diversa dalla precedente o dalla seguente. 

Puntare sui social può portare grandi successi ma questo solo se la comunicazione viene fatta in modo costante e se si sceglie anche di spendere una determinata somma al mese  per le varie sponsorizzazioni che portano all’aumento della visibilità. 

Perché scegliere la pubblicità sui social network

Ogni attività presente, che si tratti di negozi o ristoranti, deve essere presente online in quanto, ogni ricerca parte passa prima da internet. Infatti, la nuova generazione, trascorre molto tempo online poiché il web è diventata la fonte maggiore di informazioni. 

 E’ importante non lasciare nulla al caso e realizzare una campagna pubblicitaria sia su Facebook che su Instagram che aiuti a portare nuovi clienti al ristoratore. Ma spesso questo non basta.

L’investimento che si cela dietro al lavoro di visibilità e al reclutamento di nuovi clienti spesso non viene ripagato e ora che si raggiunge la condizione di pareggio o meglio ancora quella di ROI, passa davvero tanto tempo, senza alcuna garanzia. Qual è la soluzione quindi? 

Vi sono portali dove con un investimento davvero minimo, rispetto a quello che potresti affrontare in una campagna pubblicitaria sui social con un professionista, puoi trasformare il tuo profilo o la tua pagina social business in una macchina “trasforma clienti”. Uno dei più importanti è sicuramente NTS.MARKETING

Su questo sito hai la sicurezza che l’investimento fatto vada a buon fine, poiché, tutti i follower acquisiti sono attivi e interagendo tra loro attraverso discussioni e like, possono davvero portare un grande beneficio alla tua attività di ristorazione.

La Vacanza in Abruzzo, ideale per famiglie, tra mare sole natura e relax

L’Abruzzo è una regione del Centro Italia, con tratti distintivi del Sud, che per la sua collocazione può essere raggiunta abbastanza facilmente da qualsiasi punto d’Italia. Molto suggestiva e sfaccettata, ricca di cultura, storia e ottimi piatti tutti da gustare, è immersa nella natura e i posti degni di nota sono davvero tantissimi: annoiarsi in Abruzzo è davvero impossibile.

In particolare, per chi sta pensando di recarsi in vacanza proprio in questa splendida regione, godendosi il sole, il mare, la natura, il relax e le bellezze che è in grado di offrire, non mancano le località balneari lungo la costa, strutturate per accogliere e divertire tutta la famiglia, compresi i più piccoli. Ne elenchiamo alcune.

Alba Adriatica

Una meta ideale per una vacanza al mare in Abruzzo è sicuramente Alba Adriatica, una cittadina in provincia di Teramo e tra i luoghi più conosciuti e frequentati di tutta la regione. Non a caso è altresì denominata “Spiaggia d’Argento”, per la sua ampia spiaggia dalla colorazione molto chiara, che quasi ricorda quella di un’isola tropicale. Lunga circa tre chilometri, con i suoi fondali bassi e sabbiosi, la spiaggia di Alba Adriatica è circondata da pini, oleandri e palme che contribuiscono a ricreare un’atmosfera esotica, ed è la soluzione perfetta per chi si vuol concedere una vacanza rilassante con i bambini. Numerosi sono gli Hotel sul mare ad alba Adriatica che offrono servizi completi per una perfetta vacanza al mare, come animazione, ristorante, servizio spiaggia inclusa, piscina e solarium. Uno di questi, è sicuramente il Boracay Hotel di Alba Adriatica. Alba Adriatica è una delle cittadine più gettonate della costa abruzzese, sia dai giovani sia dalle famiglie, e, negli anni la città è cresciuta sempre più offrendo servizi più disparati. Per conoscere meglio la città di Alba Adriatica e per una panoramica su tutti gli hotel ad Alba Adriatica clicca qui.

Pineto

Sempre in provincia di Teramo troviamo Pineto, il cui nome richiama già la principale caratteristica di questo comune: si distingue per la presenza di numerose, verdi e affascinanti pinete, dove dimorano gli scoiattoli, situate tutt’intorno alla spiaggia per un lungo tratto. Molto suggestivo anche il panorama di cui è possibile godere, arricchito dalla Torre di Cerrano, vicino alla quale sorge il Parco Marino del Cerrano, dove gli amanti del verde possono concedersi lunghe passeggiate circondati dalla natura. L’Area Marina Protetta Torre del Cerrano contribuisce a mantenere pulita e inalterata la zona, e nel periodo estivo le Guide del Cerrano organizzano anche interessanti attività per bambini attraverso specifiche passeggiate, laboratori e visite guidate.

La pista ciclabile permette di spostarsi prevalentemente in bicicletta, per arrivare alla spiaggia dalla sabbia sottile e dorata e godersi una vacanza rilassante adatta a tutta la famiglia, dividendosi tra sole, mare e natura.

La spiaggia di Cologna

La spiaggia di Cologna, che si trova nel comune di Roseto degli Abruzzi, in provincia di Teramo, è un’altra bellissima località dove trascorrere le proprie vacanze. Il lungomare è circondato da due ettari di rigogliosa vegetazione, appartenente alla Riserva Naturale del Borsacchio, meta ideale per gli amanti della natura. Il litorale è ricco di bar, ristoranti e locali in cui divertirsi e gustare le specialità tipiche della cucina abruzzese.

La spiaggia di Punta Penna

Spostandoci invece nella provincia di Chieti, tra i comuni di Vasto e Casalbordino, troviamo la spiaggia di Punta Penna. Il tratto che la caratterizza maggiormente è la presenza di una natura incontaminata e selvaggia, che la rende la soluzione perfetta per tutti coloro che desiderano staccare la spina dal caos della città e godersi una rilassante vacanza al mare adatta anche ai bambini, per la presenza di un fondale a discesa progressiva. La spiaggia è inoltre circondata da dune scure, dove vivono molti uccelli e fauna variegata.

Vasto Marina

Comfort e divertimento è tutto ciò che non mancherà a chi deciderà di concedersi una vacanza all’insegna del relax a Vasto Marina, in provincia di Chieti. Diversi i lidi presenti, come anche le spiagge libere, per godersi la sabbia chiara, morbida e sottile, e il mare cristallino di questa location adatta a tutta la famiglia. Rilassarsi e divertirsi è possibile grazie anche alle svariate attività che i lidi stessi organizzano, per la gioia di grandi e piccini.

ALTRI LINK UTILI SULLAREGIONE ABRUZZO:

Sito Abruzzo Turismo: https://www.abruzzoturismo.it/

Sito Regione Abruzzo: https://www.regione.abruzzo.it/turismo