Bajka a Roma: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Bajka (Roma). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore2/5
11/03/2020
ci aspettavamo molto di piu’ i ravioli non si avvicinano neanche lontanamente a come dovrebbero essere...nei ravioli russi solo formaggio. Poca scelta, mancano i piatti base della cucina polacca....SCONSIGLIATO.
Visitatore5/5
02/03/2020
Piccolo ristorante in zona periferica ma assolutamente consigliato per chi si vuole avvicinare alla gastronomia polacca. Potrete assaggiare i piatti tipici della tradizione polacca i Pirogi ( classici ravioli ripieni ), Golabki (involtini di verza ripieni di riso e carne ), Golonka ( stinco di maiale lesso o al forno che va prenotato prima ), Gulash.... Tutto è cucinato alla perfezione ed è accompagnato da estrema gentilezza e cortesia. Troverete una ottima selezione di birre ( io consiglio Zywiec e Zubr ). Che dire non vi resta che provare 😉
Visitatore4/5
01/03/2020
Ho trovato la cucina Polacca meravigliosa!piatti ricchi di gusto davvero ben cucinati, ottimi,birre altrettanto ottime così come i dolci. Liquore della nonna strepitoso!!. I proprietari molto gentili e cordiali.. .Unica pecca che mi duole davvero menzionare è la pulizia,Il locale è piccolino ma grazioso e accogliente, però sia i pavimenti ma soprattutto i tavoli erano veramente grassi e appiccicosi, ed è davvero fadtidioso sentire al tatto quell'appiccicume. Spero che i proprietari non me ne vogliano per questa critica ma prendano spunto da essa, perché la pulizia è fondamentale soprattutto in un locale pubblico. Per il resto come ho scritto in tutta la recensione ho trovato tutto davvero Ottimo!
Sergio P3/5
01/03/2020
E' certo fuori dai quartieri cittadini "di giro", ma il locale si presenta caldo e accogliente, anche se rumoroso. La gestione è affidata a una lei ai fornelli e a un lui in sala, equipaggio che nei fatti risulta sottodimensionato: il servizio ne soffre e qualche piatto arriva già freddo in tavola. Dalla cucina piatti ben presentati ma un poco deludenti nei sapori e, sopratutto, nella qualità delle materie prime. Conto leggero per un'esperienza insolita.
Visitatore5/5
23/02/2020
Anna e Adam con loro cuore T fanno sentire Veramente a Casa! È non è una cosa da poco quando sei lontano dalla Tua terra di origine. Grazie 8 finite I migliori!
Visitatore5/5
23/02/2020
Piacevole scoperta di quartiere. Locale piccolo ma accogliente, così come i proprietari! Rapporto qualità/prezzo notevolmente a favore della qualità, nel senso che i piatti sono veramente buoni ed i prezzi nella media! Consiglio di provare, non ve ne pentirete! Da tornarci assolutamente! PS solo 5 su 5 perché non mi è stato rivelato l'ingrediente principale del liquore della casa. Altrimenti avrei assegnato un bel 6 su 5! 😜
Visitatore5/5
23/02/2020
Spinti dalle ottime recensioni e da molta curiosità prenotiamo per due. Ci accoglie una piccola sala con una trentina di coperti, atmosfera molto familiare da trattoria che ti dà quella sensazione confortevole di casa. Adam in sala, Anna ai fornelli ci hanno fatto sentire davvero a casa. Cordialità, rilassatezza, piatti semplici ben preparati, molto gustosi e non particolarmente pesanti. Menzione speciale per le aringhe per il bigos. Vino della casa in caraffa gradevole. Occhio al liquore della nonna: crea dipendenza e ha un tasso alcoolico molto elevato!! Insomma, serata piacevolissima, mangiato benissimo, prezzi onesti. Torneremo sicuramente!!
Visitatore4/5
22/02/2020
Dopo aver ben mangiato in Polonia, abbiamo trovato gli stessi sapori in questo ristorante. E’ molto carino ma consiglio di prenotare perché non è molto grande. Buonissimi i pieroghi( ravioli,sia di carne , che di funghi e verza), buono anche il gulasch ( diverso da quello ungherese). Si spendono 25 euro cad, personale molto gentile. Torneremo.
Isabella c4/5
19/02/2020
Piccolo locale caldo e accogliente, molto carino. Sapori interessanti aringhe davvero favolose, fantastici anche i ravioli misti, pochi piatti, ma molto gustosi, buono il servizio cordiale ed efficiente, prezzi onesti. Per una serata diversa ottimo. Liquore fatto in casa, spettacolare😉
Visitatore4/5
10/02/2020
o voluto provare la cucina polacca in un ristorante vicino casa e da tempo che volevo andarci finalmente deciso ,ottima cucina tutto buono i proprietari molto gentili ci anno spigato i piatti nel momento del ordinazione gulasch ottimo da provare consiglio da provare lo stinco dicono che sia ottimo
Visitatore5/5
09/02/2020
Che meraviglia!!! Attirati da un noto programma tv, abbiamo prenotato... bellissima esperienza!! Noi di cucina polacca non ne sapevamo assolutamente nulla, ma siamo tutti rimasti affascinati da questi sapori!!! I ravioli sono deliziosi, lo stinco eccellente, il gulasch con le frittelle di patate fantastico... ma la torta al cioccolato... DIVINA!!! Prezzi onestissimi!!! I proprietari sono simpaticissimi!!! Ci torneremo sicuramente!!!
Visitatore5/5
08/02/2020
A seguito di un breve viaggio tra amiche in Polonia dove abbiamo apprezzato anche la buona cucina, abbiamo cercato un ristorante polacco a rom, quindi siamo andate x cena al Bajka, venerdi’ 7. Oltre al aver passato una bella serata, abbiamo mangiato benissimo! Pierogi, fatti a mano dalla bravissima Anna, la chef e crediamo anche titolare del posto, deliziosi!!! Molto più buoni di quello mangiati a Cracovia e Varvasia che già ci sembravano buonissimi. Consigliatissimo per cucina, informalita’, cordialità dei gestori. Come a casa insomma, mangiando bontà’ non italiane che non sappiamo fare a casa. Ottimo!
Visitatore5/5
21/01/2020
Tutto buonissimo, con il mio amico abbiamo fatto un viaggio nel tempo nella meravigliosa Polonia grazie alla squisita cucina proposta. Dziękuję!!!
Visitatore4/5
19/01/2020
Piccolo ristorante polacco in zona periferica ma assolutamente consigliato per chi si vuole avvicinare alla gastronomia polacca. Tutto cucinato alla perfezione ed estrema gentilezza e cortesia. Torneremo presto per assaggiare il loro stinco al forno!
Visitatore5/5
12/01/2020
... e non posso che riconfermare i miei giudizi più che positivi per l'ottima qualità del cibo e il calore dei proprietari. La prima volta non avevamo preso il dolce: "grandissimo errore" citando il titolare, effettivamente la torta di mele di ieri ci è rimasta nel cuore, accidenti quanto era buona!!
Visitatore5/5
11/01/2020
Tutto saporito, gustoso .I migliori tortellini mai mangiati.Tutto fatto a momento, freschissimo.I proprietari simpatici con grande senso umoristico. Rapporto qualità prezzo altissimo.
Visitatore5/5
29/12/2019
Siamo stati a pranzo il 25, non potevamo fare scelta migliore. Accoglienza come a casa, cura in tutti i particolari, cucina deliziosa, dalle meravigliose aringhe ai pierogi ai secondi uno più buono dell'altro. Un ristorante dove non si può non tornare... proprietari fantastici, con un particolare ringraziamento alla bravissima padrona di casa Anna!
Visitatore4/5
27/12/2019
avevo prenotato per tempo per riassaggiare alcuni piatti di una cucina polacca fatta di pochi e semplici ingredienti e, debbo dire che nel complesso è stato un riscontro positivo. Il locale si trova in una zona periferica di Roma, pochi tavoli ma ben arredato e ricoperto di fotografie della polonia oltre alla tv sintonizzata su un canale polacco...atmosfera accogliente e cameriere simpatico...in cucina la proprietaria Anna, anch'essa polacca, molto attenta e disponibile ad ascoltare le nostre richieste. abbiamo iniziato con gli antipasti, prendendo due ottime arighe sott'olio e due salumi e formaggi polacchi,,,in cui la chicca vera è stato il lardo da spalmare sul pane... per primo abbiamo mangiato i loro ravioli ripieni, in tre varianti diverse...piatto fatto con pasta di sola farina ed acqua con ripieno di ricotta e patate, di verza e carne e di funghi...per secondo abbiamo apprezzato lo stinco al forno alla birra e miele oltre al caratteristico gulasch...per finire torta fatta in casa e liquore fatto da loro... Nel complesso questa mia recensione esprime l'apprezzamento per questo solo ed unico ristorante di cucina polacca a Roma, per la convinzione e capacità di accoglienza di Anna sicuramente innamorata del suo paese, per una cucina fatta di ingrediente semplici e poveri che provengono tutti dalla terra, che non hanno una sofisticata e variegata cultura culinaria, ma che fanno proprio della semplicità la parte più apprezzabile di essi....una esperienza da provare proprio per conoscere altri sapori e per fare comunque un viaggio nella gastronomia di un paese che seppur vicino, conosciamo poco.... Andare a mangiare fuori, scegliere un ristorante piuttosto che un altro, vuol dire anche andare alla ricerca di sensazioni e di emozioni in cui la capacità di accoglienza rappresenta un elemento fondamentale. ebbene, in tutto ciò, questo piccolo ristorante all'interno di una metropoli come Roma, ha fatto di sicura, la sua bella figura....di sicuro ci sarà una prossima volta..anche per assaggiare qualche altro piatto tipico polacco...i bigos, la zurek, la chlodinik o le polpette di ceci adattissime ai vegani...
Visitatore5/5
17/11/2019
Memore di un viaggio in Polonia fatto anni fa ho cercato un locale che potesse ricordarmi quei sapori. Così è stato. Antipasti deliziosi: piatto di formaggi e salumi polacchi arricchiti da un lardo spalmabile eccezionale e aringhe sottaceto veramente ottime. A seguire piatto di pierogi ripieni di carne eccezionali (forse migliori di quelli che ho provato a Cracovia). La mia ragazza invece come portata principale ha preso un piatto vegano: le crocchette ripiene di crêpes ai funghi, piatto gustoso. Buona la scelta di birre polacche e grazioso il locale. Quando provo un ristorante etnico cerco un’autenticità di sapori e questo ristorante la ha. A presto.
Visitatore5/5
10/11/2019
Posto incantevole...sai mangia benissimo...prezzi contenuti...proprietari molto simpatici.COMPLIMENTI
CHIUDI
CHIUDI