Bacco In Trastevere a Roma: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Bacco In Trastevere (Roma). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore1/5
28/10/2019
Carbonara scotta ed insapore. Amatriciana che sembrava una semplice pasta al pomodoro e guanciale inesistente..può bastare per un ristorante di cucina tipica romana ?! Veramente deludente. Ovviamente i piatti sono stati serviti a distanza di più di 10 minuti dall' altro, quindi ognuno ha mangiato per conto proprio..
Visitatore1/5
27/10/2019
Servizio che lascia desiderare . prima che arrivassero i menu è passato molto tempo, la sorpresa spiacevole sono stati i primi piatti la carbonara scotta e non sapeva di niente lo stesso vale per la amatriciana che era scotta ed. aveva un sugo semplice senza guanciale. Infine, le patate al forno erano vecchie. L unica nota positiva è bastato il pane. Non credo si possa definire una trattoria tipica romana !!
Visitatore2/5
13/10/2019
Certamente il sabato sera non è ideale per valutare al meglio un ristorante a Trastevere, ma anche con questa attenuante il locale è veramente scaduto rispetto a come lo ricordavo. Evitate il triste tris di bruschette (tre pezzetti di pane senza significato) e le melanzane alla nicoleta, del tutto insapori. Servizio avvilente, a parte il ragazzo giovanissimo, molto gentile e professionale, sopraggiunto a metà serata, che ha cercato di tamponare gli errori e le dimenticanze (per esempio una bottiglia di vino arrivata solo al terzo tentativo, nessuno si era scritto quale avessimo ordinato e continuavano a richierdercelo) delle sue colleghe donne. Neanche a dirlo, non accettano Amex.
Visitatore3/5
04/10/2019
Sicuramente nel giorno peggiore per provare un ristorante a Trastevere, cioè il sabato sera, questo tipico locale romanesco offre un menu di tradizione assai altalenante. Mentre il classico cacio e pepe era scotto e insapore, la coda era veramente buona. Dolci rustici ma ben fatti. Carta dei vini minimali e conto standard per la zona. Voglio ritrovarlo in giornate più tranquille.
Visitatore4/5
11/09/2019
Ho cenato due sera in questo locale e mi sono trovato benissimo. Ottima location con tavolini all'aperto; ottimo cibo e soprattutto il personale è veramente cortese. Ringrazio la ragazza che ci ha servito e trattato benissimo due sera; Ginevra torneremo sicuramente alla prima occasione. Grazie
Saro A1/5
11/09/2019
Sono stato malissimo non ho mangiato ho abbandonato il tavolo dopo la non professionalità dei camerieri che non avevano esperienza molto giovani carta dei vini da evitare primi piatti in menù ma non serviti per mancanza di materia prima sporco e prezzo da salasso.consiglierei il titolare di fare un po di gavetta e poi fare il ristoratore. VOTO OOOOOOOOO
Visitatore5/5
09/08/2019
Ci siamo fermati a cena con la famiglia, abbiamo mangiato delle bruschettine come aperitivo, poi i miei figli delle lasagne e mia moglie della pasta al pesto. Io personalmente ho mangiato una cacio e pepe molto buona e poi ho voluto assaggiare il guanciotto che consiglio assolutamente (è cucinato tipo il brasato). Bevuto acqua e una bottiglia di Passerina, poi due dolci, due caffè e una grappa. Conto nella norma del posto: 110€ in4 Personale molto cordiale e simpatico!
Visitatore1/5
08/08/2019
All’apparenza sembra carino, la piazzetta è deliziosa e il personale molto cortese ma la cena veramente pessima. Sono italiano e romano e non mi aspetto l’eccellenza a Trastevere in pieno agosto (dato la moltitudine di turisti da tutto il mondo dal dubbio gusto culinario) ma ieri abbiamo toccato il fondo. Abbiamo preso uno Spritz insignificante, fiori di zucca fatti in casa orrendi (quelli giá fatti surgelati sarebbero stati più buoni) per non parlar della pasta, (senza gusto insipida) tris di bruschette (3 minuscoli pezzi di pane, senza sapore. Costo abbordabile ma avrei speso volentieri qualcosa in più per mangiare qualcosa di decente. Sconsigliatissimo. La concorrenza non dovrebbe aumentare la qualità dei prodotti offerti, specialmente nel food?
Visitatore1/5
13/07/2019
Esperienza non positiva in questo locale ubicato nel cuore di Trastevere. Ho ordinato gli "Stringozzi con polpette" e come spesso mi capita ho chiesto di poter sostituire gli stringozzi con un altro tipo di pasta nello specifico con i tagliolini. Ebbene la cameriera mi ha illustrato la politica del ristorante per la quale in certi orari i cambi di formato non si possono fare (sigh!). Giuro!.. non mi era mai capitato. Mah. La porzione era abbondante ma, non abbiamo capito il motivo, serviti in una scodella sottodimensionata per cui le polpette rischiavano di rotolare giù dal piatto. Mah 2. Per secondo uno di noi ha ordinato la trippa. Ebbene è arrivata la solita scodellina stracolma di un sugo molto acquoso nel quale galleggiavano tristemente pochi esemplari di trippa. Mah 3. La caponata.. andiamo direttamente al Mah n. 4. I fiori di zucca. Pare che lo chef li cucini senza alici come prevede la ricetta romana. Ebbene totalmente insapori. Mah 5. Conto nella media così come il personale. Deluso è dir poco.
Visitatore4/5
23/06/2019
Molto carino, collocato nel centro di Trastevere, ci siamo fermati per un classico spritz e invece poi ci siamo fermati per un qualcosa in più... Il ragazzo (molto giovane) che ci ha serviti, molto preparato nelle lingue e sbrigativo nel servizio (bravissimo)... Consiglio assolutamente una tappa
Visitatore4/5
22/06/2019
Sono stato in questo locale con mia moglie ed un amico. Il posto è molto suggestivo: abbiamo cenato all'aperto. I piatti senza infami e senza lode. Il servizio è stato cortese e celere. Il prezzo mi parso onesto.
Fabrizio P1/5
22/06/2019
Abbiamo cenato una sera di giugno location carina con tavolini all'aperta scelto dopo aver letto le recension, la peggiore scelta mai effettuata cibo pessimo, carbonara da incubo, lasagna peggiore, antipasto da dimenticare ed infine cicoria ripassata immangiabile. MAI PIÙ
Visitatore5/5
12/06/2019
Siamo stati da Bacco in Trastevere un sabato sera, e siamo rimasti molto soddisfatti! Preferiamo stare sempre all’interno, e ci è stato dato subito un tavolo in un angoletto calmo e tranquillo! I piatti ci sono apparsi già dalla descrizione sul menù molto gustosi, ed abbiamo optato per antipasto e secondo di carne. La carne era ottima, consigliatissimo il “Guanciotto di Bacco”. Le ricette particolari e gustose, davvero tutto buonissimo, e il personale molto gentile e professionale. Speriamo di tornarci presto!
giacomo b5/5
04/06/2019
Si ringrazia Marcello per il trattamento , bel posto , ottime scelte di salumi e formaggi ,contornate da un ottimo vino , da ritornarci presto.ottimo
Visitatore4/5
16/05/2019
Trovato per caso girando per Trastevere, scelto perchè (inspiegabilmente) senza coda di persone in attesa. Giudizio molto positivo, cacio e pepe deliziosa, ottima scelta dei vini, servizio cortese e rapido, buon rapporto qualità-prezzo. Consigliatissimo.
Visitatore1/5
25/04/2019
È una vineria, ma hanno impiegato più di un’ora per portare una bottiglia di vino a tavola. Semplicemente turistico
Visitatore5/5
25/04/2019
Ottima posizione, infatti si trova dietro a ponte Sisto e non lontano da piazza Trilussa. Personale giovane, molto disponibile e gentile. Offre piatti della cucina tipica romana, dai bucatini all'amatriciana per passare poi all'abbacchio con le patate ecc..... Ottimo rapporto qualità prezzo. Devo dire che è uno dei locali in cui ho mangiato meglio in questo mio primo viaggio a Roma.
Visitatore5/5
23/04/2019
Locale dietro il ponte Sisto, in una piazzetta molto bella. Diversamente da altri in Trastevere non caciarone, tavoli ben distanziati ed arredato con gusto. Cucina tipica romana, di qualità altissima. Carta vino ottima. Rapporto qualità/prezzo ottimo. Personale garbato e piacevole. La miglior scelta della zona
Visitatore5/5
19/04/2019
Posto incredibile all' aperto Trastevere bella vita cacio&pepe una bottiglia di buon rosso e giú di amari.... #chejevoidí
Mariano S2/5
09/04/2019
Tornati di nuovo, 4 volta in 5 anni.Purtroppo questa volta è andata male. Mi riferisco in particolare ai primi e le mie considerazioni sono state quelle di tutti coloro che li hanno mangiati ( nessuno escluso ). Carbonara senza sapore, sale assente, pecorino al minimo indispensabile, e uovo veramente esagerato ( 1 di noi ha lasciato il piatto a metà) il resto ha terminato per fame. Anche la Gricia senza sale... (l'ho assaggiata ) Fiori d zucca buoni ma 2 di numero a 4 € !!! Carciofi buoni ma N.1 a 6€ !!! Polpette al pomodoro ok. Magari chi viene da fuori Italia non conosce come dovrebbero essere i piatti e forse li apprezza così, ma da Italiani ( del centro italia molto vicini a Roma) dico che stavolta la qualità era assente.Magari una giornata no del cuoco. Servizio ok se non per una risposta non proprio educata di una delle cameriere, le cose si possono dire in modo diverso senza risultare sgarbati.(anche questo notato da molti di noi). Locale rinnovato e molto accogliente. Peccato.
CHIUDI