Cucchiaio D'oro a Bologna: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Cucchiaio D'oro (Bologna). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore3/5
15/02/2020
Crescentine buone, buona la parmigiana di melanzane ottima la carta dei vini e i distillati. Unico neo, essendo la cucina a vista, aver visto una delle cuoche, per la precisione quella con il velo in testa, raccogliere dal pavimento e rimettere nel piatto di portata dei pop corn caduti. Peccato perché il posto è valido ma certe cose non possono essere perdonate.
Visitatore4/5
15/02/2020
Due volte lì, due pranzi, due tagliatelle verdi con salmone e zucchine. Servizio tutto sommato veloce, personale cordiale, tagliatelle da leccarsi i baffi.
Vale n5/5
13/01/2020
Io e le mie compagne di squadra abbiamo prenotato un tavolo per una quindicina al loro aperitivo open bar. il costo è di 12€ a testa e dalle 20 alle 22 vi permettono di fare un aperitivo molto abbondante con la possibilità di bere senza limiti e una vasta scelta. Personalmente ho bevuto prosecco, ma a dire di tutte le altre persone presenti anche birra (che è possibile scegliere tra chiara e scura) e altri tipi di vino erano notevoli. Ad una certa hanno anche sfornato dello gnocco fritto con i salumi, buonissimo. Per 12 euro direi che non si può chiedere di più, ci torneremo sicuramente, anche perchè io sono davvero molto legata a questo posto e lo reputo il migliore della zona universitaria! Vasta scelta anche per vegetariani e ciliaci
Visitatore1/5
13/12/2019
Dato che hanno molti clienti di te non gliene frega niente. Non ti fanno neanche un bicchiere d'acqua dopo che gli hai preso tre birre, e ti trattano pure male. Poi buttafuori molesti fuori dal locale ti cacciano e ti fanno spostare anche senza averne diritto.
Visitatore1/5
13/12/2019
Ho preso una birra per me e il mio amico e dopo ho chiesto un bicchiere di acqua. Il cameriere midl dice no devi pagare 1 euro per la bottiglietta. Chiedo ad un altro e io primo mi fa: che ca**o chiedi all altro se ti ho gia detto di no??? Fortemente maleducati e dopo aver pagato 4 birre tra l altro nemmeno un bicchiere di acqua.. Trattato malissimo. Non ci tornerò mai più.
Visitatore4/5
16/11/2019
Una volta entrati si rimane basiti dalla vastità della scelta di gin. Oltre 140. Tuttavia manca il top di gamma tra le eccellenze italiane: il Padre Peppe dei frati di Altamura. Per questa imperdonabile mancanza attribuiamo solo quattro stelle.
Visitatore1/5
05/10/2019
Poche parole, pessimo su tutta la linea, servizio, cortesia, qualità, ambiente, se lo conosci lo eviti
Visitatore3/5
15/09/2019
È un posto per chi non ha alte pretese e vuole trovare posto per mangiare nelle sere del week end al centro di Bologna perché al contrario di altre osterie e trattorie qui molto spesso si trova posto. Qualità del cibo molto standard e prezzi forse alti per ciò che si offre ma complessivamente può andare ma non bisogna entrare qui con l'idea di rimanere folgorato dal cibo.
Visitatore3/5
14/09/2019
Bel locale, vasta scelta di bevande. Il barman è l'equivalente di una zitella frustrata al maschile. Convinto di essere simpatico, critica le scelte con aria da sofisticato di sua nonna
Paolo R3/5
12/09/2019
Per una cena veloce dopoteatro o cinema, senza pretesa, un buon servizio e prezzi contenuti, senza aspettarsi un colpo di genio culinario su un qualche piatto proposto
Ferdinanda s5/5
18/07/2019
Il mio posto preferito a Bologna!! tagliatelle squisite e vastissima scelta di birre straniere, di cui sono diventata una cultrice grazie a questo posto! per non parlare dei Gin e Amari introvabili e ricercati...davvero pochissimi bar riforniti così e con questi prezzi!!!
Aura F2/5
12/05/2019
Sono tornata in questo locale ieri sera, dopo un anno che non ci andavo. Avendo sempre avuto esperienze positive al cucchiaio d'oro, mi avevano stupito le varie recensioni negative che ho letto qui e non vi avevo dato peso. Purtroppo,(non so se la ragione sia il personale diverso o se forse c' è stato un cambio di gestione) devo confermare che ieri sera l'attenzione verso il cliente è stata 0. Posso capire l'esigenza di chiedere il conto prima che avvenga la consumazione o di chiudere l'aperitivo alle 9 esatte, ma conta anche il modo in cui lo comunichi al cliente (appena entrati neanche il tempo di sederci e ci è stato chiesto di pagare, ci è stato ripetuto penso una decina di volte che dalle 9 non avremmo più potuto usufruire dell'aperitivo, il tutto accompagnato da sguardi truci...). Oltre a un generale atteggiamento di maleducazione, ci ha molto deluso il buffet, veramente ridotto e con pochissima scelta. Non mi sorprende che il locale fosse vuoto, nonostante sia in piena area universitaria e fosse sabato sera.
Visitatore5/5
11/05/2019
Miglior Locale Di Bologna in Assoluto!!!! Cibo buonissimo e Reparto Birra e Vino a prezzi concorrenziali!
Visitatore4/5
02/02/2019
il locale è molto particolare, c'è un'ampia scelta di bevande e anche qualcosa da mangiare. spritz e vino a due euro! unico consiglio: non ordinate il tagliere.. con 5 euro vi arrivano due fette di salame e due di prosciutto. nel complesso è stato piacevole.
Ila K1/5
18/12/2018
Ci è stato richiesto il pagamento appena entrati prima di sedersi al tavolo (ASSURDO) buffet con verdure freddissime e scadenti, Tavola non apparecchiata, due cestini miseri di crescentine arrivate dopo due ore di attesa SU RICHIESTA..., vino,analcolici e birra inbevibili, solo una cameriera e una ragazza in cucina.... Tutto assolutamente assurdooooooo POSTO SCONSIGLIATO ASSOLUTAMENTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Sara N1/5
18/12/2018
Neanche tempo di entrare e di salutare che ci hanno chiesto il conto. Dopo 1 ora e dopo le nostre continue insistenze ci sono arrivate 4 crescentine e della pasta (che so fare meglio io) piccante e tiepida! Cameriera e titolare che ci ignoravano senza neanche chiederci come andava, quanto ancora dovevamo aspettare ecc. Ora ho capito perchè insistevano tanto sul far pagare prima. Perchè se no col cavalo che li pagavamo! Non ci tornerò.
Visitatore2/5
09/12/2018
Partiamo dal servizio: pessimo! Una povera ragazza da sola a servire una decina di tavoli, completamente confusa e non in grado di far fronte alle richieste dei clienti. Buone le crescentine, scarsi i salumi del tagliere ordinato come antipasto. Abbiamo ordinato un tris di pasta: gnocchi insipidi, tortelloni alla zucca estremamente dolci, tagliatelle al ragù senza gloria. Buono almeno il lambrusco imbottigliato con nome dell’osteria. Conto: 19€ a persona.
Marialaura B1/5
04/11/2018
Fortunatamente non abbiamo avuto il piacere di mangiare in questo posto dato l’aspetto umano dei gestori. Io, mia madre e le mie due sorelle passavamo davanti al ristorante per caso alle 11:30 del mattino, quando ci siamo trovate a soccorrere un’anziana signora caduta a terra che non riusciva ad alzarsi. Dopo averla faticosamente sollevata ci siamo accorte che non si reggeva sulle ginocchia quindi siamo corse all’interno del ristorante, che era COMPLETAMENTE DESERTO, spiegando l’accaduto e chiedendo una sedia per qualche minuto. Non solo la sedia ci è stata rifiutata con la scusa che servivano immediatamente tutte, ma ci è stata offerta (con “grande umanità”) una cassetta della frutta alta forse 30cm sulla quale secondo loro la signora si sarebbe potuta riprendere e dalla quale si sarebbe agevolmente rialzata (sicuramente...). Non avrò sperimentato la qualità del ristorante, ma lascio voi la considerazione sul lato umano delle persone che lo gestiscono.
Monica B1/5
30/09/2018
Con un gruppo di amici, nonostante la prenotazione fatta per tempo, siamo arrivati in questo locale che, seppur vuoto (di sabato sera!!!) non aveva nemmeno preparato il tavolo. Quindi, dopo aver atteso l'allestimento per una ventina di persone, ci è stato imposto un menu fisso di pessima qualità senza possibilità di cambiarlo. Pur essendo noi per così dire di "bocca buona" e accomodanti, abbiamo trovato la scelta imposta francamente immangiabile, indifendibile e non degna di un ristorante seppure di categoria modesta. Pur affamati, visto l'orario ormai raggiunto, nessuno è riuscito a toccare cibo. Fatto a mio avviso gravissimo, la cameriera non ha nemmeno chiesto quale fosse il problema limitandosi a portare via in tutta fretta i piatti intonsi. Segnalo inoltre l'assenza di pane in tavola. Dopo ripetute richieste ci è stato servito a distanza di 20 minuti caldo, immangiabile e corredato di un capello nero - deduco fosse quindi congelato e scaldato alla meno peggio al momento. Per concludere il vino!!!! Descrittoci come di buona qualità, ci è stato servito in bottiglie già stappate (circostanza mai capitata in altri locali!) riempite di chissà quale miscela. Non essendo nel nostro stile discutere, ci siamo limitati a pagare il dovuto e abbiamo consumato in un locale adiacente la nostra sospirata cena. Sconsiglio di cuore ad altri di condividere un'esperienza… da incubo!
Visitatore1/5
29/09/2018
Sono stata in questo “ristorante”, se si può chiamare così, con alcuni amici. Ci è stato imposto un menù senza possibilità di scelta . Il cibo era immangiabile, freddo, crudo, con prodotti di qualità che è meglio non commentare e realizzati in modo pessimo. Non siamo riusciti a mangiare quasi nulla siamo usciti piuttosto affamati e infastiditi anche per il terribile servizio offerto ( pane scongelato sul momento e portato quando ormai eravamo hai secondi e totale mancanza di attenzione e considerazione).
CHIUDI
CHIUDI