Don Camillo a Siracusa: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Don Camillo (Siracusa). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore5/5
03/08/2020
Ristorante molto famoso in Siracusa che però non tradisce le attese. Staff super cordiale e preparato. Piatti ottimi e sicuramente anche grande carta dei vini.
Anna M5/5
02/08/2020
Siamo tornati da Don Camillo dopo un paio di anni di assenza. Lo abbiamo trovato, se è possibile, ulteriormente migliorato: cibo eccellente e raffinato, i piatti sono studiato in modo che ogni singolo sapore sia percepito in armonia con gli altri, servizio davvero impeccabile per professionalità e gentilezza, il prezzo assolutamente adeguato. La cena è stata un'esperienza unica che consiglio a tutti quelli che visitano Siracusa e che apprezzano ristoranti di un certo livello.
Visitatore5/5
30/07/2020
Sono stato ospite del ristorante Don Camillo per cena, per celebrare un’occasione speciale. Le alte aspettative non sono state disattese. Il locale è molto bello ed accogliente: spiccano le volte in pietra dei tre ambienti e l’enorme quantità e varietà di vini esposti. Dei tre proposti, abbiamo scelto il menu degustazione di pesce “Archestrato” e, come il poeta siceliota del IV secolo A.C., ci siamo fatti sedurre dalle vivande e dai vini serviti. Dopo uno spumante italiano, lo chef ci ha offerto un appetizer di benvenuto: “l’arancina liquida”; molto buona, servita in una sorta di porta uovo decorato, ha centrato in pieno la nota evocativa di una delle specialità della cucina siciliana. La prima portata: “carpaccio di baccalà con confettura di cipolle di Giarratana, gelatina di arance ed estratto di finocchio all’olio evo DOP dei monti Iblei”; piatto delicato e fresco. Seconda portata: “gamberi rossi marinati al gin e sale di Maldon su maionese di ostriche e alga croccante affumicati al ginepro”; gli ottimi gamberi e la gustosissima maionese, con una forte spinta di umami, ne hanno decretato il piatto della serata. Terza portata: “zuppetta di crostacei con capellini d’angelo”; buoni i sapori della zuppetta, ma a mio parere, si tratta di un piatto che avrei gradito e apprezzato meglio tra novembre e febbraio. Quarta portata: “spaghetti con crema di cozze e bottarga su salsa di pomodoro datterino”; altro piatto molto gustoso e appagante. Quinta portata: “tagliata di tonno con marmellata di peperoni e riduzione di aceto con nero d’Avola”; col tonno vinci facile, buon piatto. Tutto il pasto è stato accompagnato da un “Borgogna Mercurey Blanc 2017, Domaine Faiveley”, fresco con una nota acida, che bilancia la struttura corposa ma delicata del vino, regalandogli armonia. Prima del dolce ci è stato servito un pre dessert: “gelato di mandorla con sale e olio evo”; a mio avviso una giusta transizione tra il pasto e il dolce. Come dessert ci sono stati serviti “una mousse di ricotta con marmellata di pere”, “un tortino al pistacchio con cioccolato” e del “gelato alla vaniglia”. Per chiudere abbiamo pasteggiato con un “moscato di Noto del 2017”. Comfort e atmosfera ideali, servizio efficiente, gentile e discreto. La serata è trascorsa senza intoppi e conserverò un bel ricordo di questa cena. Prezzo congruo. Consiglio di fare una visita al ristorante.
Visitatore5/5
24/07/2020
Cena di piacere assolutamente consigliata. Menù degustazione di pesce con materie prime di primissima qualità e abbinamenti sofisticati e ricercati, il risultato è estasiante. Servizio accogliente e molto attento al dettaglio, non troppo invadente e adeguato al ristorante. Locale all’altezza delle aspettative, semplice e raffinato. Prezzi corretti per l’esperienza. Da provare.
Visitatore5/5
08/07/2020
Tornarci è sempre una sensazione unica: è un luogo di classe, con professionisti del settore. Forse pure sprecato per Siracusa, meriterebbe palcoscenici migliori ! Basti pensare quando racconta la problematica creatagli per la storica insegna. Il cibo è sempre ottimo ed andarsene dispiace..... ma sapere di tornare è bellissimo! Bravi tutti !
Visitatore5/5
06/07/2020
Torno dopo 2 anni circa in questo splendido ristorante immerso nel cuore di Ortigia,locale elegante,tavoli ben distanziati. Menù ampio con varie possibilità di degustazioni.Abbiamo accettato i consigli del Maitre e dell' esperto Sommelier.Carta dei vini amplia e profonda con molte etichette tra le più importanti al mondo.Ottimi i piatti degustati dall'antipasto al dolce.Servizio impeccabile.Abbiamo avuto modo di dialogare anche con lo Chef nonché Titolare del Ristorante.Esperienza da fare e da rifare. Grazie Don Camillo!!!!
Visitatore5/5
27/06/2020
Ennesima conferma! Ristorante in cui vi é un'atmosfera magica, mi sono sempre trovata bene sia per cene di coppia, che per pranzi familiari, grazie all'accoglienza e professionalità del personale di sala, il maitre Roberto discreto e cordiale, così come i camerieri di cui non ricordo i nomi, e il sommelier Vincenzo, un vero conoscitore di vini, che sa consigliarti egregiamente. Ottima qualità del cibo, con accostamenti tra tradizione e innovazione a cura dello chef, nonché proprietaro Giovanni Guarneri. Bella e raffinata la location, un antico dammuso con cantina a vista. Potrei citare qualche piatto tra i miei preferiti, come i tagliolini all'orentiale, la tagliata di tonno con crema in agrodolce ai peperoni, i gamberi in salsa di mandorle, e così via ..., ma lascio a voi che leggerete questa recensione la magnifica esperienza di gustare le pietanze proposte nei vari menù degustazione o a la carte. Complimenti, nulla da invidiare ad un ristorante stellato.
Visitatore1/5
22/06/2020
Ho organizzato qualche tempo fa una cena di lavoro in questo ristorante, avevo prenotato un tavolo e avevamo concordato con il proprietario un prezzo a persona prestabilito. Avevo prenotato per 14 persone e all'ultimo minuto 3 persone non si sono presentate. Il proprietario sul momento non dice nulla e arrivano le portate (con quantità nei piatti davvero contenute). Al momento del conto il proprietario mi fa pagare per 14 persone cioè anche per le 3 persone che non erano mai arrivate, dicendo che lui ormai aveva cucinato per 14, come se un piatto di pesce venisse cucinato il giorno prima o come se un ristorante di quella grandezza dovesse ordinare il pesce appositamente per 14 persone in piena alta stagione. Ma la cosa veramente vergognosa e che il proprietario ci ha fatto pagare per 3 persone in più ma quelle portate che abbiamo pagato non si sono mai viste in tavola (poteva essere portato un piatto di portata in tavola chiedendo se qualcuno voleva un assaggio in più). Inoltre due miei colleghi erano seduti in un altro tavolo poiché non avevano pagato per la cena al tavolo principale, il proprietario, nonostante sapesse che eravamo insieme e che mi avrebbe fatto pagare per le 3 persone assenti, non ha offerto assolutamente nulla a loro neanche un bicchiere di vino.
Visitatore5/5
16/06/2020
E’la seconda volta che mangio in questo locale.c’è’ tutto:qualità, piatti eseguiti a regola d’arte, servizio discreto che ci ha coccolato.il titolare, è una persona per bene che dirige con affetto la brigata. Ci tornerò ancora ed ancora.
Visitatore4/5
11/03/2020
Ristorante nelle viuzze di Ortigia, ambiente sobrio dove si respira un aria autentica, tanta pietra e storia. Cibo ottimo , conoscenza delle materie prime e ottimi accostamenti con la parte vegetale , sicuramente uno dei migliori ristoranti gourmet della zona.
Visitatore4/5
08/02/2020
E' uno di quei ristoranti per una serata speciale, raffinato. La zuppa di pesce è stata straordinaria
Visitatore4/5
26/01/2020
Ristorante di tradizione, con grandi sale a volta con pietra a vista, michelinizzato, in una stradina non particolarmente affascinante di ortigia. Gran bel menu, quasi tutto di mare, con grande cura negli ingredienti e con cotture rispettose e poco invasive. Personale professionale, prezzi non popolari.
Maria Cristina A5/5
24/01/2020
Sono stata in questo ristorante con la mia famiglia,siamo amanti del pesce e i nostri gusti sono stati soddisfatti dai vari piatti proposti e assaggiati,bel locale,ottime materie prime,ritornerò!!!!!!!
Visitatore4/5
04/01/2020
Bel locale in posizione centrale,tavoli ben disposti e personale molto gentile e professionale.Menu’ adeguato per tutti i gusti con ampia scelta. Cibi buoni tipici locali ed anche menù vegetariano.Ampia scelta di vini.A locale pieno un po’ lunga l’attesa tra una portata e l’altra. Prezzo in linea con qualità e servizio
Visitatore5/5
03/01/2020
Il migliore ristorante di Siracusa. Scelto per un pranzo di famiglia non potevamo aspettarci di meglio. Ottima presentazione materia prima eccellente cantina dei vini superlativa. Ci torneremo molto volentieri. Sensazionali gli spaghetti ricci e gamberi.
Visitatore2/5
29/12/2019
Siamo entrati avendo visto il logo Michelin. Il design era piacevole , a parte alcuni piccoli dettagli che rovinano l’omogeneità dello stile . La degustazione é stata assolutamente poco soddisfacente , direi “anni 80” . Rapporto qualità prezzo non proporzionato. Il locale ha delle buone potenzialitá ma ha deluso un bel po per la cucina ed il prezzo.
Marco B3/5
30/11/2019
L'occasione è stato l'ottantesimo di mia suocera, quindi non volevo fare rilievi sui piatti, e rovinare l'evento. Ma non mi posso esimere dall'esprimere un giudizio negativo sui piatti serviti al nostro tavolo. Premetto che nessuno di noi ha espresso un giudizio totalmente negativo, tuttavia, ho riscontrato la mancanza della fatidica espressione "ummm" favoloso. L'arancino riscaldato al microonde(incandescente l'interno e tiepida la panatura) , la carbonara con gambero affumicato asciutta e con una prevalenza di affumicatura che annulla gli altri sapori il baccalà marinato senza un minimo di sapidità si percepiva la consistenza ma non il sapore i dessert, buoni, ma banali. Comunque non vuole essere solo una critica ma un consiglio "bello da vedere ma anche buono". Grazie spero di essere stato compreso
Sebastiano C4/5
19/11/2019
Ristorante accogliente e curato, ottimo servizio di sala. La cucina efficiente il pesce che ho mangiato era di ottimo gusto non troppo elaborato, quel tanto che non guastava. Devo dire che la materia prima era fresca, con un buon pacchetto vinicolo. Lo consiglio
Visitatore5/5
14/11/2019
Abbiamo provato uno dei menù degustazione a base di pesce, ci sono rimasti particolarmente nel cuore i gamberi su crema di mandorle e il tonno scottato. Veramente di un livello superiore. Secondo noi si merita le stelle Michelin!!!
Visitatore5/5
12/11/2019
Con mia moglie, frequento spesso questo locale. IL TOP a Siracusa. Iniziamo: gentilezza e professionalità del personale, bravi a consigliarti, veloci e "simpaticissimi"! Piatti "ricercati", squisiti, con abbinamenti azzeccatissimi. Lo CHEF che si avvicina ai tavoli e si intrattiene amabilmente con i clienti chiedendo sempre se tutto va bene! Ho frequentato altri locali cosiddetti "stellati"! Lo chef: "chi l'ha visto"!! Le guide dei locali "In"! Ma per cortesia: bisognerebbe abolirle!! Le recensioni dei clienti sono il vero "giudizio" per un locale. E DON Camillo, merita il "Massimo"! Altra particolarita': non ho mai visto entrare in questo locale venditori di rose od altro. La privacy dei clienti viene rispettata! Conto in linea con la qualita' di tutti i servizi offerti e bontà dei cibi! Appunti negativi: NESSUNO! Meriti: Tantissimi! Alla prossima!
CHIUDI
CHIUDI