Zuma a Roma: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Zuma (Roma). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Ginevra V4/5
06/07/2020
Location mozzafiato arredata con gusto e cura del dettaglio. Personale disponibile e attento al singolo cliente. Materia prima di altissima qualità che spiega i prezzi alti. L'unico ristorante chic ed innovativo a Roma che possa uguagliare quelli di NYC e Londra. Da non perdere assolutamente.
Visitatore2/5
05/07/2020
Poche parole. Si paga, tanto, per cenare in una meravigliosa terrazza con vista su Roma, davvero mozzafiatto. Il resto è: un servizio approssimativo sin dalla reception, cibo assolutamente nella norma se non tendente al basso. Un posto modaiolo, che ha ben poco del ristorante. Tutto qui
Visitatore4/5
04/07/2020
Location raffinata e innovativa. Stupenda l’accoglienza e l’entrata con la parete in bamboo per arrivare alla sala, molto chic. Menù un po’ confusionario, il servizio medio. Pietanze di eccellenza: La tempera di gamberi con maionese yuzu e il merluzzo nero marinato avvolto in foglia di hoba memorabili ! Da ritornare per provare il branzino cileno.
Visitatore5/5
03/07/2020
Terrazza spaziale, pochi posti così a roma, forse l’unico! Vista mozzafiato! Servizio cordiale e gentile. cucina molta buona, alcuni piatti come il branzino cileno, fenomenale.
Visitatore3/5
02/07/2020
Io ed il mio compagno siamo andati da Zuma a Roma visto che non ero risuscita ad andare a quello di Londra che mi avevano molto consigliato. Non sono rimasta soddisfatta per i seguenti motivi: - il menu a degustazione è di 90€ a persona ma non spiegano quali o quanti siano i piatti. Zero trasparenza - alla fine abbiamo scelto il black cod (buono), il maialino iberico (molto buono). Il sushi invece non è niente di speciale. - i cocktail erano orribili. Volevamo scegliere diversi cocktail da abbinare ai piatti invece del vino... Il mio compagno che mangia e beve tutto ha fatto fatica a finire il suo (Mediterranean qualcosa). Alla fine abbiamo preferito bere l’acqua... L’ambiente ed i prezzi sono standard per quel tipo di ristorante come si trovano sia a Londra che a New York, però la qualità del servizio e le pietanze sono molto al di sotto. Prezzo totale 170€ per 5 piatti alla carta da dividere, 1 bottiglia di acqua e 2 cocktail.
Visitatore3/5
02/07/2020
Cena di coppia. Buonissimo come da molte recensioni l’iberico Buono il merluzzo nero Lo stesso vale per la tempura di gamberi di Mazzara I gamberetti invece sempre in tempura per me sono bocciati. Sushi ok ma non di più. I prezzi dei piatti buoni erano 30 - 44 - 30 Manca qualità e presentazione dei cocktail (anche perché il prezzo lo richiede, 14€). Personale gentile e accorto. Nel complesso da un posto così mj aspettavo di più
Visitatore4/5
29/06/2020
La qualità del cibo ottima, ben preparata e di un livello molto alto. La location bella ed elegante, abbiamo cenato in terrazza e la vista è veramente strepitosa. I rolls squisiti e di giusta proporzione, ho trovato un po’ troppo piccoline le altre pietanze, è un mini main course. Comunque ne vale la pena. Non troppo chic altri aspetti che forse andrebbero corretti visto che loro tengono molto all’immagine.
Visitatore1/5
29/06/2020
Accoglienza e organizzazione pessima . In particolare la me aver Emanuela Guastalli e’ stata maleducatissima . Sto facendo i dovuti reclami alle dirigenze . Poi cibo buono , ma per il resto ..... nulla . Poi bisogna anche dire che e’ frequentato male .
Visitatore5/5
28/06/2020
Non era prima volta che ci siamo stati, ma per questa volta vorremmo lasciare la nostra recensione. Il locale è bellissimo, uno dei migliori roof di Roma centro, non per vista panoramica, ma più per atmosfera nipponica. Preparano dei cocktails buonissimi. Ci piace più usare come l’occasione di aperitivo. Siamo rimasti male perché ora vengono frequentati dai ragazzi giovani meno raffinati, e lasciano dei commenti negativi su locale. Il ZUMA e di palazzo FENDI, il posto luxury. Alcune persone non capiscono il dress code. Non ci dice di indossare i tacchi e la giacca. Ma chiediamo una certa eleganza. Non è stato piacevole vedere i ragazzi o le ragazzette qui...venite quando guadagnate il proprio denaro con le sue mani. Per il locale non ho niente da dire, loro sono sempre al top e continuate a lavorare tenendo la posizione giusta e professionalità. Unica cosa che gli chiedo, assumete qualche personale di età un po’ più matura per adattare ai vostri clienti di fascia alta.
Visitatore1/5
27/06/2020
Arriviamo a Roma dal veneto, per il compleanno di un’amica.. Avevamo prenotato e già ci hanno imposto un orario in cui andare via, cosa non adatta ad un posto di questo target. Arriviamo e ci fanno accomodare in terrazza. Ci chiedono le carte d’identità: giustamente, essendo una grande città, quasi tutte (4 di 5) avevamo lasciato i documenti in albergo, in modo da non avere inconvenienti. Nonostante le ripetute richieste di aperitivo ci dicono che non possono servircelo senza carta d’identità. Questo è stato il primo punto, assolutamente irrispettosi e altezzosi. Siamo turiste disposte a spendere e palesemente di maggiore età, sono stati sgarbati. Analcolici scadenti e costosi, cibo uguale. Ci liquidano portandoci il conto, dopo un’ora esatta. Non lo consiglierò e non ci tornerò mai più.
Visitatore1/5
27/06/2020
Entro in bermuda e shirt dopo una giornata da turista per prenotare un tavolo per due per pranzare all’indomani. La signorina accetta la prenotazione e mi ricorda con tono molto snob che hanno un dress code facendomi passare per colui che non si sa vestire. Ringrazio e me ne vado... domani pranzerò altrove.
Visitatore1/5
22/06/2020
Ci sono stata più volte, in ogni stagione, sia a mangiare che a prendere da bere. Mai riscontrato nulla di eccezionale, ma neanche mai avuto nulla da ridire..fino a Sabato. Per la prima volta dopo anni, non ero "adatta"! Hanno cambiato la "door selector" se tale la si può definire. Scortese, antipatica e dall'aria snob. Hanno un dress code, mi dice lei, "smart elegant"..personalmente non ho nulla in contrario, non mi lascia passare in blazer e tacchi 10, ma vedo scendere mentre parliamo un ragazzino di circa 18 anni, in tuta a pantaloncino metà coscia, t-shirt manica corta e scarpa da tennis. Hai ragione cara "door selector" non sono più adatta a questo posto, ma dovreste rivedere l'inglese e la definizione di smart elegant mi sa. Menomale che Roma è piena di splendide terrazze e di personale certamente più gentile (non che ci voglia tanto).
Visitatore2/5
21/06/2020
Ho sentito spesso parlare di questo locale da diversi amici e, essendo capitati a Roma, per fare una passeggiata abbiamo deciso di prenotate per un aperitivo. Premetto che era la prima volta per noi. Locale molto bello, ben curato e soprattutto in una zona straordinaria. Il problema è stato il comportamento molto scortese del personale che,appena arrivati, ci ha squadrato da capo a piedi. Motivo? Non abbiamo rispettato ciò che loro definiscono Dress Cose "casual", addirittura chiamando la responsabile per chiederle se per noi ci fosse la possibilità di entrate. Mi viene da sorridere perché l'abbigliamento non era praticamente molto diverso dalle altre persone che erano sedute e da quelle che poi sono arrivate in seguito. Credo che, dopo aver sicuramente faticato per creare un locale del genere , trattare dei clienti in quel modo senza sapere assolutamente nulla di loro ma soprattutto per un tipo di abbigliamento assolutamente normale,porta lo stesso locale a valere poco e niente. Ah... Ho girato diversi roof top di New York , tra cui uno di un famoso hotel e devo dire che il trattamento è stato di tutto rispetto, in quanto credo che loro sanno benissimo che l'abito non fa il monaco. Comunque aperitivo discreto.
Visitatore5/5
20/06/2020
Localizzato in via del Corso. Ristorante moderno ed elegante, personale attento. Piatti di cucina fusion di livello. Consiglio vivamente il maialino iberico e il black cod. Rapposto qualità prezzo adeguato.
Visitatore1/5
20/06/2020
Premetto che sono stato a cena in questo locale con la mia ragazza in data domenica 14 giugno. Di seguito il riassunto di una serata indecente: - scegliamo, tra gli altri piatti, anche un roll e un insalata con avocado. Quando arrivano le portate ci accorgiamo che non vi è l’avocado in nessuno dei due. Chiedo spiegazioni al cameriere, che risponde così:” ah, si beh ecco...diciamo che l’avocado stasera non era tanto buono e lo chef ha deciso di non metterlo”. Pagherò entrambi i piatti a prezzo pieno alla fine della cena. - ci mettono la bottiglia di vino lontana dal tavolo, in quanto sarebbe stato compito del sommelier portarlo e versarlo. Risultato: il sommelier era sempre assente ed ero costretto ogni volta a chiamare un cameriere per avere il vino (che a sua volta criticava il sommelier per l’assenza, sbuffando) - dopo essere andato in bagno la mia ragazza mi annuncia che ci hanno spostato di tavolo in quanto sarebbe arrivato un gruppo “rumoroso”. Pensavo che stessero semplicemente arrivando persone con dei bambini piccoli e invece si palesano 20/25 personaggi sulla cinquantina di dubbio gusto, con tanto di STEREO PORTATILE a tutto volume. Da lì a poco avrebbero incominciato a cantare e ballare (ma le normative anti-Covid??) canzoni da ballo di gruppo di un villaggio turistico. Una roba oscena. - dulcis in fundo. Ordino caffè, grappa e successivamente gin tonic. Ovviamente mi portano grappa e gin tonic allo stesso tempo, e il caffè 20 minuti dopo. Mai più, mai più nella mia vita. Roma ha mille ristoranti migliori di questa pacchianata.
Visitatore4/5
18/06/2020
Premetto che frequento Zuma sia ristorante sia lounge bar e devo dire che non mi hai deluso. I piatti sono tutti molto buoni così come i coctails tuttavia non mi sento di dare il massimo perchè purtroppo è successo che mettessero nel conto anche delle pietanze da noi ordinate e mai arrivate al tavolo. Non l'ho mai fatto presente per rispetto del personale però è un errore grave per un ristorante ai livelli di Zuma.
Visitatore5/5
15/06/2020
Si conferma anche questa volta uno dei ristoranti migliori a Roma! Qualità eccezionale, prezzi alti ma ne vale assolutamente la pena dato l’ambiente, la location e l’atmosfera che si viene a creare. Cenare sulla terrazza è qualcosa di magnifico! Almeno una volta va provato !
Visitatore5/5
10/06/2020
Veniamo spesso in questo locale fusion, e siamo sempre stati bene, e il cibo sempre buono insieme alla diversificata lista dei cocktails e alla nutrita lista dei vini. Sia i piatti sushi e quelli di carne non hanno mai tradito nelle nostre aspettative, e anche i dolci sono buoni.Certo i prezzi sono sopra la media, ma la differenza in più che si paga è tutta ricompensata dalla qualità e bellezza del posto. Sicuramente lo consiglio!
Visitatore2/5
06/06/2020
Rapporto qualità/prezzo inesistente. Il taglio del pesce non proprio a dovere. Carta dei vini ristretta e prezzi esorbitanti. Terrazza molto carina. Lo consiglio solo per un drink.
Maurizio T1/5
29/05/2020
Cena di compleanno. Siamo in 8 ci hanno riservato un bel tavolo in terrazza. Quando incominciano a prendere gli ordini inizia il casino. Ci sono 2 camerieri gentili ma incapaci. La migliore è la ragazza delle bevande alla quale non comunicano che le birre ordinate sono tre. Ordiniamo il vino, difficile scegliere perchè i prezzi sono esagerati: 55 euro per un Sauvignon mediocre. Il peggio però non è ancora arrivato... Arriva il cibo: gamberi di Mazara insapori, Tempura intrisa d'olio, rolls vecchi e asciutti. Un vero disastro. Conto da paura. Mi chiedo come è possibbile che un marchio prestigioso come Zuma non mandi a controllare dei finti clienti per migliorare la qualità. Misteri di Roma...
CHIUDI
Rimuovi Annunci
CHIUDI