Moma a Roma: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Moma (Roma). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore4/5
20/02/2020
Ristorante moderno a due passi da via Veneto. L'impostazione è informale e giovanile e i prezzi sono assolutamente ragionevoli: al di sotto della media dei ristoranti romani che vantano una stella Michelin. Il personale è interamente composto da under 30, tutti educati e disponibili. Il servizio dimostra una sufficiente conoscenza dei piatti serviti ed è in grado di intrattenere gli ospiti senza invadenza. E' presente anche un piacevole "tavolo sociale" in un contesto forse un po' troppo "stipato". I piatti sono gradevoli, equilibrati e ben pensati: il compromesso tra tradizione e ricerca è colto con intelligenza. La pecca che non si può tacere riguarda la carta dei vini: deludente per un ristorante stellato, assolutamente troppo corta e quindi inevitabilmente composta in modo approssimativo. Il personale non appare ferratissimo su questo fronte. Di contro, i prezzi del vino, in linea con quelli del menu, sono ragionevoli. Uno sforzo su questo aspetto sarebbe opportuno ed eliminerebbe il "ma" nel titolo della recensione. L'esperienza nel complesso è positiva e merita altre possibilità. In bocca al lupo alla giovane brigata.
Visitatore5/5
11/02/2020
Trovo il ristorante su the fork, cercando un ristorante per un'occasione speciale. Attesa del tavolo allietata da un aperitivo con bollicine.. iniziata la cena.. è avvenuto qualcosa di magico. Tra cibo e vino le papille gustative sono esplose. Soprattutto per un piatto mangiato, il mio preferito al mondo, che purtroppo credo non facciano più: gyoza con mazzancolle e brodo di cocco e lemongrass. Mi ha cambiato la vita.
Visitatore3/5
06/02/2020
Conoscevo da tempo questo locale, soprattutto il bar con i suoi piattini golosi per gli affaticati white collars che lo frequentano. Poi ho voluto provare il ristorante per un pranzo di lavoro. E trovo che il duplex fra questo è il bar a mezzogiorno non funziona e porta a diversi corti circuiti: nello spazio, troppo affollato per una stella, nel rumore che impedisce di dialogare, nel servizio impegnato a capire “quali tavoli sono di chi” e poco a seguire il cliente. Anche il cibo ne risente, vittima di qualche superficialità. Diamo ai sapori e all’offerta di cibo i loro tempi, magari separati.
Visitatore5/5
24/01/2020
Bellissima esperienza al Moma. Prenotato per due persone a cena di giovedì sera. Il locale è essenziale nell'arredamento ma molto curato, servizio ottimo molto attento e veloce. Il personale del ristorante è giovane, e cordiale, bello anche scambiare due parole con loro. La cucina è eccellente, dai sapori ricchi ed intensi. I piatti sono molti creativi e rispettano tutti gli ingredienti, che provengono da piccole e locali aziende agricole che forniscono materie di primissima qualità. Il prezzo è adeguato alla stella Michelin ed alla qualità della ristorazione, consiglio di prenotare con lo sconto del 20% tramite The Fork.
Visitatore5/5
24/01/2020
L’ottima cucina unita alla cordialità e professionalità del servizio rende tutto impeccabile. Sapori sempre nuovi e “coccole” del personale che fanno sentire il cliente al centro dell’esperienza. Un’impeccabile lavoro dello chef, e della sua brigata, unito alla grande professionalità dei camerieri, in particolar modo dei due Federico. Assolutamente consigliato. Torneremo sicuramente.
Visitatore4/5
18/11/2019
Premetto che sono andato verso le 1330. Probabilmente, vista anche la disposizione del locale, diverso giudizio potrebbe essere possibile la sera. Comunque io valuto ciò che occo con mano. Moltissima affluenza, mi hanno fatto accomodare nella sala al primo piano e il salmone, credo al vapore, era buono pur se in porzione molto modesta. Prezzo in linea. Posizione centrale
Visitatore4/5
28/10/2019
Ambiente molto piacevole. Personale professionale e cibo ottimo. Molta cura per i dettagli dall’ingresso all’uscita dal ristorante. Ottimo
Visitatore2/5
24/10/2019
Sembra, in un declino costante giunto al momento di fare autocritica Praticamente questo locale l'ho visto nascere da quando i due ragazzi, ora in svizzera, pupilli del maestro H. Beck l'hanno portato a livello gourmet. Ora, nuovo chef, da qualche tempo la cucina ha subito interessanti variazioni, che nelle prime degustazioni non ho commentato spinto da curiosità verso chi sta coltivando un'identità. Purtroppo nell'ultima visita con cena ho dovuto constatare con una delusione l'esperienza, la cucina ha deluso su tutti i fronti tanto da far dubitare (4 commensali) il merito alla stella Michelin in essere. Antipasti border line con un dessert, pasta (piatto offerto) simil gricia completamente errata e scotta, Carne... praticamente due strati di grasso travestiti da maialino e con forme diverse per ogni commensale, come a sembrare "rimediati" da un fine materie. Senza proseguire ulteriormente, ancorché egregiamente impiattati, tutti i piatti hanno presentato difetti e squilibrio. Servizio in sala buono anche se migliorabile, è sempre uno stellato, personale gentile e disponibile. Al termine del servizio, dopo aver pagato il conto, abbiamo condiviso tutte le lamentale per singolo piatto ed evento, i ragazzi di sala hanno ascoltato con professionalità ed apprezzato le critiche da riportare alla cucina, tuttavia, da sottolineare... in questo caso avrebbero dovuto curare e rassicurare il cliente, magari con un invito "tangibile" a tornare e rivalutare l'esperienza. Peccato speriamo in una pronta "ripresa". MB
Visitatore5/5
03/10/2019
Conoscevo già il locale, ne ho seguito la crescita durante gli anni e ho trovato conferme nell’alta qualità dei prodotti e nell’attenzione del servizio. Atmosfera sempre piacevole, mi ha fatto piacere che i recenti successi non abbiano “distratto” lo staff. Per me è come tornare, di tanto in tanto, a casa. Bravi. Stella meritata, punto.
Visitatore5/5
25/09/2019
Vi consiglio di prenotare un tavolo nel fine settimana. Ottimo servizio e pizze di buona qualità quelle fuori menù sono super buonissime.
Visitatore5/5
17/09/2019
Cucina eccellente, ambiente intimo e accogliente e servizio davvero ottimo. Il nostro cameriere ci ha raccontato in Italiano e in Inglese tutti i segreti dei piatti e dei vini che ci ha proposto.
Visitatore3/5
14/09/2019
Sono rimasta un po’ scettica già entrando nella LOCATION: si entra nel bar, non c’è nessuno all’accoglienza ed il nostro tavolo era situato in una sorta di corridoio che non mi piaceva molto. Passiamo al SERVIZIO: a parte un ragazzo molto gentile che passava ogni tanto, il servizio è abbastanza inesistente, non ci hanno spiegato per nulla i piatti (cosa mai capitata negli stellati), e ci sono stati dei piccoli errori (ero al tavolo con 2 uomini e venivano serviti prima loro e poi io, piccole cose è vero, ma che fanno la differenza). Il CIBO mi ha abbastanza deluso: il carpaccio di volpina era troppo speziato, il sapore del pesce era completamente coperto, il riso con l’anguilla molto pesante...Ma soprattutto pochissime portate per essere un menù degustazione, e pochissime “coccole” oltre i piatti standard. Non c’è un piatto che mi ha colpito in particolare, non posso dire che non era buono ma niente di speciale, non ci tornerei. A mio parere, assolutamente da rivedere....
Visitatore5/5
30/08/2019
Siamo appena stati da moma, semplicemente ve lo consiglio al 100 %! Il mangiare buonissimo, l'ambiente (pur essendo uno stellato) ti fa sentire e tuo agio. Quello che ci ha colpito è stato il servizio! Il nostro cameriere Federico è stata una persona super disponibile e gentile, che ci ha illustrato appieno tutte le sfaccettature della cucina, coinvolgedoci in maniera particolare. Se tornassi di nuovo a Roma, sicuramente farei un salto nuovamente lì!
Visitatore4/5
18/08/2019
Una stella Michelin con offerta su theFork, sarebbe stato molto sciocco non approfittarne. Il locale mi è piaciuto e ho trovato il personale cordiale e preparato. Molto gradevoli gli entree’ proposti ed il dolce “Mediterranea”. Il “ma” è per l’antipasto (orto di stagione) ed il primo (rigatoni B cavaliere, estratto di peperoni, uvetta, pinoli e stracciatella) da me scelti.. forse non ho scelto bene io..ma nessuno dei due piatti mi ha esaltato come avrei sperato. Sicuramente un mio gusto personale perché i piatti erano indubbiamente preparati molto bene ma sui rigatoni il sapore un po’ abbrustolito dell’estratto di peperone non è stato avvolgente mentre dell’orto di stagione, sebbene la base crumble, molto interessante non mi è rimasto molto ..peccato forse, ripeto, non so ho scelto bene io ..
NANA T5/5
08/08/2019
Abbiamo cercato on line un posto dove poterci prendere un aperitivo e poi cenare,abbiamo letto che il Moma è stellato e abbiamo deciso di venire. Una meravigliosa serata,abbiamo aspettato,con piacere,il nostro tavolo sorseggiando i cocktail,preparati con grande professionalità dal barista,che dopo poco,ci ha invitati a salire al piano di sopra per la cena. Un atmosfera elegante,piacevole,il cibo,veramente ottimo. Ne è valsa,cento volte,la pena. La prossima volta che torniamo a Roma ci ritorniamo di sicuro! Grazie Moma.
Visitatore1/5
06/08/2019
Ad agosto gli stellati Michelin aperti sono pochi a Roma: troviamo il Moma e prenotiamo per le 20.30. Alle 20.32 entriamo nel locale, piano terra bar squallido e mezzo buio, scala scomoda per salire al primo piano al ristorante. Iniziamo a salire e il barman con un urlo beluino, ci chiede dove stiamo andando. Rispondo che ho prenotato al ristorante per le 20.30. Ci ferma in modo decisamente sgarbato (sono gentile nella definizione) e ci dice di aspettare. Sale e scendendo per le scale ci dice che il tavolo non è pronto e dobbiamo aspettare 10 minuti. Se fosse una trattoria dei Castelli Romani non ci troverei nulla di strano ma per un ristorante ad una stella, appena avuta e quindi dovrebbe essere particolarmente gentile, è assolutamente inaccettabile. Salutiamo e ce ne andiamo senza mangiare: se l’accoglienza è questa meglio non correre rischi con il mangiare. Una vergogna!
Visitatore4/5
29/07/2019
Stasera sono di poche parole.. Cena ottima servizio impeccabile vino top.. Abbiamo assaggiato alcune prelibatezze ben preparate e composte da una ottima materia prima. Bella serata Zio Frank
Visitatore2/5
25/07/2019
Io e il mio socio siamo clienti abituali di questo ristorante. Il cibo come sempre era ottimo, ma un ristorante in cui si pagano profumatamente le pietanze che vengono servite, deve assicurare al cliente un ambiente confortevole. Il caldo infernale ha pesantemente rovinato e condizionato (😂😂😂) la serata. Suggerisco di aggiustarla al più presto. Il voto è una media fra il cibo nove e l’ambiente zero
Visitatore3/5
18/07/2019
Incuriositi dalla neo stella Michelin abbiamo deciso di festeggiare il nostro anniversario in questo ristorante. Appena entrati siamo rimasti perplessi, sembra un bar qualunque...salite le scale, il locale è un soppalco non molto ampio, con poco spazio tra i tavoli. Il servizio è cordiale e gentile ma il menu poco intrigante: i piatti che abbiamo provato (2 antipasti, 2 primi e 2 secondi) erano o troppo grassi e pesanti o troppo semplici e poco sfiziosi. Ci sono piaciuti solo il pre-antipasto offerto e i dolci. Il prezzo nella media degli altri ristoranti stellati ma senza ritrovare l'esplosione di sapori che ci aspettavamo. Non torneremo.
Visitatore3/5
11/07/2019
Nulla da dire sulla qualità e la presentazione dei piatti. La location invece è un po' angusta ed anonima. Prezzi alti per un pranzo di lavoro, posto più adatto per una pasto con tempi più rilassati.
CHIUDI
CHIUDI