Tola Rasa a Padova: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Tola Rasa (Padova). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Veronica M5/5
13/10/2019
Bellissimo ambiente, il ristorante è dotato di cucina a vista. Magnifici e ottimi piatti, si nota subito la qualità delle materie prime sapientemente articolate in piatti non convenzionali. Ho provato piatti a base di pesce veramente ottimi. Vino buonissimo, personale super curato e competente. Chef bravissimo e molto cordiale con i clienti. Veramente qualità superiore, ambiente raffinato , rilassante e piacevole. Giustissimo il prezzo in rapporto al servizio e la qualità. Dolci eccellenti. Da tornare alla prossima visita a Padova.
Giancarlo P5/5
07/10/2019
ero già stato alcune volte in questo ristorante e questa era la prima volta con groupon. primo commento nessuna differenza qualitativa servizio inappuntabile menù degustazione a base di pesce di ottimo livello sempre nella continua ricerca di nuovi abbinamenti sempre centrati
Visitatore1/5
26/08/2019
Abbiamo sentito parlare bene di questo ristorante da amici è passato davanti per un aperitivo in città siamo tornati,una volta terminato, per provare l’esperienza. Location piacevole,belle sedute è interessante la cucina a vista. Optiamo per 2 menu degustazione chiedendo un abbinamento vino non specificato in menu’. Interessante il cestino del pane Sopratutto il piccolo brezel. Rimaniamo un po’ dispiaciuti da una mise en place senza tovaglia dove non e’ previsto un alza posate, un dettaglio poco igienico. Ottima la piccola frittura di apertura dove la panatura tipo tempura appare ben asciutta e croccante. Antipasto col polpo molto buono,morbido e croccante. Linguine ottima cottura,poco sensato l’accostamento tra peperoni calamari e katsuobushi(per altro neanche menzionato dal cameriere, al quale abbiamo chiesto noi conferma del terzo incomodo). Insomma presi separatamente ottimi ingredienti e ottime cotture,meno interessanti insieme. Una tataki di tonno come primo Secondo, buona ma per la tipologia di locale ci si aspettava una qualità un po’ superiore a un pesce dello Sri Lanka o zone limitrofe. Buono invece l’altro secondo con orata e scampo in guazzetto. Buono anche il dolce con la carica del dragoncello che lascia una nota aromatica di chiusura molto interessante. Arriviamo al conto..214€..ultima piccola nota di amaro per le nostre tasche più che per il palato. L’abbinamento vino richiesto non aveva un prezzo specificato. Durante la cena vengono serviti 3 calici differenti. Ora,visto che nessuno ha chiesto un rabbocco al bicchiere e il sommelier di sua spontanea volontà ha riempito nuovamente il bicchiere in 2 occasioni senza che nessuno chiedesse niente o oltretutto senza chiedere lui stesso se volessi un’altra calice prima di versarlo mi pare un po’ triste approfittare della cosa per caricare altri 14(8+6)€ sullo scontrino. Non tanto per il prezzo,che di per se era anche ridotto, ma per il Gesto poco cortese. Insomma,epilogo della serata, forse Il piano iniziale di mangiare un hamburger in centro forse sarebbe stato meglio, oppure semplicemente una serata sfortunata..chi sa? Ritorneremo per una seconda chance.
Visitatore5/5
24/08/2019
Premetto che difficilmente, se non stupito, lascio commenti su tripadvisor. Però questa volta mi sento di farlo, sono stato bene, coccolato dall’ingresso, il ristorante e’ arredato con gusto, lo chef mi ha accolto con una professionalità incredibile. Cucina a vista pulitissima, ho visto pulire i piani di lavoro pulito ogni volta che realizzavano un piatto nuovo, il cestino del pane e’ una libidine, completamente realizzato da loro, materie prime d’alta qualità e passione si toccano con mano. Sono stato 2 volte per 2 giorni consecutivi per una pausa pranzo, e devo dire che sono stato veramente molto bene. Lo chef ha un curriculum non da poco che si rispecchia sui piatti. Bravi consigliatissimo.
Visitatore5/5
08/08/2019
Bravo lo chef, materie prime ottime e mille sapori e consistenze. Locale molto bello , cameriere gentilissime e professionali . Davvero bravi ! Tornerò di certo
Visitatore5/5
12/07/2019
Sono stata in questo ristorante la settimana scorsa col mio ragazzo. Abbiamo deciso di prenotare una cena qui in quanto diversi amici ci hanno consigliato vivamente di andare. Io non avevo troppe aspettative, ma mi sono dovuta ricredere. Ci ho riflettuto molto prima di scrivere questa recensione e soprattutto prima di scrivere che è stata l’esperienza culinaria migliore della mia vita. Eccovi dunque i motivi che mi hanno portato a questa decisione: Cibo: qualità e freschezza si sentono subito. Quello che posso dire è che Tola Rasa non è sicuramente un finto gourmet. I piatti sono tutti molto curati e accattivanti e soprattutto non con degli accostamenti azzardati (che ho avuto la sfortuna di provare in altri ristoranti). Ho degustato anche due spume: quella di baccalà e quella di formaggio caprino...squisite... :P Molto apprezzate sono stati l’entree e la piccola pasticceria finale offerta dallo chef. Si nota subito la cura del dettaglio, dalle portate alla tavola stessa: di una precisione maniacale...(ho visto i camerieri pulire accuratamente ogni singolo bicchiere e piatto...infatti non ho trovato nessun fastidioso alone di calcare nei bicchieri). Molto bello sicuramente anche lo stabile (di nuova realizzazione) e l’arredo (mogano ovunque). Servizio preciso e puntuale. Piatti spiegati egregiamente. Cortesia e disponibilità non sono mancati. Chef alla mano e ben disposto a raccontarci qualche curiosità e qualche aneddoto divertente. Ho scoperto anche che aveva un ristorante 1 stella Michelin in Lussemburgo... pazzesco, ci sarò passata di fronte 1000 volte a questo ristorante, ma mai avrei pensato che ci fosse una cucina così sofisticata e premiata. Prezzo più che adeguato alla qualità delle materie prime impiegate, alla pulizia e all’ambiente. Consigliatissimo :)
Visitatore3/5
04/06/2019
Il locale seppur posizionato in zona non particolarmente bella di Padova, risulta piacevole, ben arredato e confortevole. Molto bella la cucina a vista e personale assolutamente cortese e ben preparato. Il primo neo, tuttavia, arriva subito. O meglio non arriva subito: antipasto dopo circa 1h e 15 di attesa. Davvero troppo. Gli antipasti una piovra brasata e una frittura di mazzancolle sono ben fatti, gradevoli. Un primo fatto da tagliolini peperonata e un’accenno di pesce. Piatto squilibrato, preponderante i profumi e i gusti della peperonata. Ottima peperonata ma di questo si trattava. Secondo: amo del giorno che in quel caso è stata una ricciola un po’ asciutta accompagnata da una buona salsa di cavolo viola. Inoltre un tataki di tonno rosso, questo sì davvero eccellete. Direi tre a causa dell’attesa inusitata e non giustificabile degli antipasti e da qualche cosa da rivedere nei piatti.
Visitatore5/5
02/06/2019
Locale raffinato sotto Tutti i punti di vista , arredamento molto curato , cucina a vista impeccabile , servizio molto professionale , chef super , cena veramente piacevole e di ottima qualità! Lo consiglio perché merita ! 👍
Visitatore2/5
23/05/2019
Pranzo di lavoro: un antipasto di verdure bollite ( 100 grammi scarsi, con una salsina al curry che potrebbe non essere gradita..) e 50 grammi di salmone, 50 euro; volendo mangiare un pasto completo, viste le porzioni davvero imbarazzanti, spendi 100 euro. La posizione non aiuta, su una rotonda e in zona periferica, locale completamente vuoto. Inutile il servizio di un cameriere che ti riempe il bicchiere d acqua continuamente...Ristorante davvero incomprensibile, un bistrot, nei fatti, con prezzi da ristorante stellato. No, no, e ancora no.
Visitatore5/5
09/05/2019
Ho cenato per l prima volta in questo locale con degli amici. Locale di design, cibo ottimo e tra i piu' belli impiattamenti che abbia mai visto. Il personale gentilissimo non invadente ed ho molto apprezzato questo aspetto: spiegano i piatti e raccolgono le ordinazioni senza venire appresso ogni due minuti come capita in altri locali. Qulità servizio: 10 Impiattamento:10 Qualità cibo: 10 L'unico neo della serata la mancanza della tatake di tonno ma non fa nulla sarà la scusa per tornrci e assaggiarla. Il proprietario molto gentile " alla buona" nel senso piu' positivo del termine, disponibile. Ci è piaciuto molto, lo riproveremo ...Bravi! Complimenti!
Visitatore5/5
08/05/2019
Locale molto raffinato e cucina a vista. Cena eccezionale. Mio marito ha fatto fare un dolce con scritta x il mio compleanno prenotando solo qualche ora prima. Un dolce superlativo. Splendida serata .
Visitatore5/5
05/05/2019
Offerta qualità delle materie prime dall’antipasto al dolce tutto perfetto mangiare alla tela rasa è un piacere esaltazione del gusto persino il pane è fatto in casa e curato e di varie tipologie il miglior ristorante dove abbia mai mangiato vale la pena
Visitatore5/5
10/04/2019
La cosa migliore? La cucina a vista e lo chef che viene a portarti i piatti, alternandosi con la cameriera molto professionale e discreta. Un menu degustazione sfizioso, semplice ma allo stesso tempo elegante. Ambiente intimo, ma non ingessato. Complimenti!!!
Visitatore5/5
09/04/2019
Cena squisita, mi è piaciuto tutto. Bravissimi. Ottimo il pane fatto in casa e i dolcetti finali. Fritto di pesce stratosferico. Cameriera rossa brava veramente.
Visitatore5/5
04/04/2019
Locale molto elegante già dall'ingresso. Pur essendo un locale di alto livello, ho apprezzato molto la cortesia e l'atmosfera che ti mette a tuo agio a partire dal modo di porti dello chef Luca Tomasicchio. C'è la possibilità di scegliere di pranzare o nell'enoteca al piano terra, un menu più contenuto anche nei prezzi; o al ristorante, pari qualità ma menu più esteso. Lo chef mette a proprio agio anche quando risponde a domande sui piatti o quando li commenta. Ci è stato offertrta una priam portata dalla casa a base di pesce. Poi hanno portato un cestino del pane davvero ottimo contenente tar le varie cose dei panzerotti ripieni, due tipi di pane a fette, del pane con il porro, dei Pretzel salati davvero eccezionali. Tutto caldo e fatto in casa. Poi ho assaggiato: Frittura di mazzancolle e verdure con maionese profumata al lime € 18 Risotto alle mandorle, aglio spuma di baccalà e ricci € 20 Tiramisù: mousse di mascarpone, pan di spagna all'olio d'oliva, gelato al caffè e gelatina di amaretto € 9 Coperto € 3 Infine lo chef priam del caffè ci ha offerto 4 deliziosi dolci molto particolari, soprattutto la "caramella" Che dire, tutto ottimo, sapori eccellenti, ottimi accostamenti
Visitatore4/5
31/03/2019
Mi spiace non riuscire a dare a questo ristorante 5 pallini ma non mi ha convinto fino in fondo. Piatti molto buoni, devo dire di aver provato sapori nuovi e sicuramente particolari. Però i prezzi a mio avviso sono leggermente alti rispetto alla media, ma sul cibo posso anche accettarli ma i vini sono veramente costosi rispetto alla qualità nel senso che alcune etichette le conosco e le ho trovate molto care partendo dal presupposto che si può bere molto bene anche senza spendere 40 euro minimo. Inoltre se vuoi tenere quei prezzi in generale sempre a mio avviso ci vuole tovaglia ed una certa mise en place per non parlare della troppa vicinanza tra i tavoli purtroppo non siamo a New York. Personale di una professionalità molto alta e tutti molto gentili, le due ragazze che ci hanno servito sono state bravissime. Insomma lo consiglierei e ci tornerò ma non mi ha convinto fino in fondo...
Visitatore5/5
16/03/2019
Siamo venuti per celebrare un anniversario, volevamo viziarci un po' e la scelta è ricaduta su questo locale. Personale gentile, molto attento senza però risultare invadente. Menù interessante, con rivisitazioni di piatti della tradizione che però stupiscono per l'accostamento di sapori! Si sentiva la cura nella preparazione e la scelta di materie prime fresche. Molto bella anche la cucina a vista. A rendere il tutto ancora più piacevole la gentilezza dello chef, che ha avuto il tempo di scambiare due parole con noi a fine serata raccontandoci dell'idea dietro il nome del ristorante, del concept che ci ha conquistati. Consigliato davvero!
Visitatore5/5
12/03/2019
Elegante ristorantino a Padova da provare! Il suo patron Luca Tommasicchio è uno chef di tutto rispetto in questo locale davvero piacevole dislocato su tre piani..ingresso con vineria che andrebbe maggiormente apprezzata e valorizzata dai padovani....ammezzato con cucina a vista pochi tavolini per cui eccellente per una cena a due o piu coppie ....deliziosa la tempura di mazzancolle e verdure e maionese profumata al lime da leccarsi i baffi(in caso fateveli crescere prima di assaggiarla) tra gli assaggi anche una scaloppa di fegato grasso d’oca con estratto di cavolo cappuccio viola e lamponi, rapa agrodolce grande risotto al bianco e nero di seppia e lattuga di mare ottima carta dei vini titolare oltre che ottimo chef anche elegante e perfetto padrone di casa....Non rimarrete delusi nel trascorrere una sera in questo ristorantino molto coccolo che aspira a spiccare il volo verso traguardi ben più alti....davvero euro ben spesi,Complimenti Luca & staff!
Adriana M4/5
06/03/2019
Ambiente molto ben curato ed accogliente. Ideale per chi ama piatti raffinati ed abbinamenti di sapori molto particolari. Disponibili e simpatici i gestori. Prezzi un po' superiori alla media ma ne vale la pena.
Visitatore5/5
26/02/2019
Pur vivendo a Milano, capita spesso di fare qualche gita in Veneto. Spinti dalle ottime recensioni abbiamo deciso di provare questo ristorante alle porte di Padova. Cosa dire? Semplicemente stupendo, un esperienza che consiglio caldamente. Come si può vedere dalle foto è stato tutto di una qualità eccellente! Dall'antipasto fino al dolce senza una singola pecca. Locale e servizio degni della cucina. Ritorneremo senza dubbio per provare altri piatti di questo fantastico chef!
X