La Castellana a Caserta: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti La Castellana (Caserta). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore5/5
07/04/2019
La scorsa domenica (31 marzo 2019) siamo stati in 3 (mio marito, la mia bimba di 2 anni ed io) a pranzo in questo ristorante. La prima cosa che ci ha colpiti è stata la vetrina di antipasti e contorni che abbiamo visto all'ingresso del locale. Tutti prodotti locali a chilometri zero cucinati all'antica maniera, proprio come piace a chiunque ami la cucina del sud. Abbiamo avuto una piacevole accoglienza dal cameriere (se non erro il signor Marzio, che è molto timido e lavora incredibilmente bene) che ci ha gentilmente aiutati a posizionare il passeggino all'interno. Abbiamo ordinato molte delle loro verdure, tutte estremamente buone e fresche. Zucchine, patate, funghi, carciofi, scarola.. anche la mia bimba ha gradito! Poi abbiamo ordinato due primi: gnocchi al tegamino per me e la bimba (salsa artigianale) e un primo che era sul menù del giorno, ovvero paccheri di grano duro al dente con funghi porcini e tartufo. UNA VERA GODURIA. poi abbiamo preso una fetta di carne di maiale che era decisamente squisita! tenera e cotta al punto giusto! Tutto è stato bello. Una bella esperienza. L'unica cosa su cui pongo il mio dispiacere è stata la presenza di clienti arroganti e forse anche un pò stupidi che erano seduti dietro di noi e in fondo alla sala. Oltre a lamentarsi della qualità degli stessi prodotti che abbiamo mangiato noi (in maniera del tutto gratuita, perchè erano buoni) hanno risposto malissimo al cameriere che oltre ad essere un uomo adulto è anche una persona molto gentile. Quindi la mia unica nota negativa va a queste persone che oltre a non saper riconoscere le qualità di un locale che offre un servizio genuino ed una buona qualità di cibo, non sanno neppure godere di una piacevole giornata in famiglia. Inoltre prima di sedersi a tavola solitamente si legge il menu, cosicchè ogni cliente può farsi approssimativamente dei calcoli e sapere quanto andrà a spendere. E' inutile lamentarsi del conto.. ognuno di noi sa cosa spende, le cifre da pagare non sono nascoste, sono SCRITTE sul menù dentro e fuori il locale (sulla tabella) Di chi sarà colpa? Della cucina gourmet che vedono in televisione che va tanto di moda? Sarà colpa di tutti i concorsi di cucina in tv che regala al cliente il potere del massacro verbale? A mio avviso la nota più importante di tutte è L'EDUCAZIONE. Da parte di entrambe le parti, cliente e staff del locale. E il ristorante la Castellana ne ha da vendere.
Visitatore1/5
31/03/2019
Prezzi fuori controllo Posso capire un primo elaborato ma una misera pennetta al sugo per bambni ( con pomodoro anche acido ) 9 euro ....6 fettine di salame in un piatto 6 euro assurdo che moltiplicato per 4 fanno 24 fettine di salame ma 24 euro etc etc Non dico ladri ma poco ci manca ....eravamo in due famiglie ...non è che non si voglia pagare ....ma cibo assolutamente scarso ...solo primi e qualche antipasto 157 euro Gli abbiamo lasciato anche 3 euro in più 80+80 ma non si fa ....gli è stato detto ma oltre a un ci dispiace .....nulla .....alla prossima .....maiii più
raffaele t2/5
27/03/2019
Domenica 24 marzo attratti dalle visite guidate proposte dal FAI, io e mia moglie siamo stati al Casertavecchia assieme a una coppia di amici. Devo dire che considerata anche la bella giornata di sole, ho ricevuto una rinnovata buona impressione del luogo. Mancavo da Casertavecchia da molti anni: non sono stati fatti concreti interventi di rivalutazione ambientale, ma tutto sommato il sito è ancora molto attraente. Abbiamo scelto di pranzare nel ristorante che più di tutti restava vivo nella nostra memoria: La Castellana, Purtroppo devo dire che sono rimasto deluso, si perchè non è pensabile ci si possa adagiare sui fasti di un lontano passato, senza minimamente considerare la necessità di una ristrutturazione. Il locale infatti è notevolmente invecchiato, evidenti tracce di umidità alle pareti, sedie impagliate con i giunchi sfilacciati e poi i bagni veramente impresentabili Altra cosa insopportabile è stato vedere all'ingresso una serie di portate di contorni vari, esposti all'aria senza protezione alcuna, che sembravano giacere li da giorni. La qualità del cibo in generale accettabile, in particolare molto buone le patatine fritte e il dolce fatto in casa, e per finire la cosa migliore: Il Servizio. Molto gentile ed efficiente il personale tutto. Spero che i gestori possano intervenire rivalutando quello che era un luogo culto della ristorazione casertana.
massimo v1/5
24/03/2019
La carne sembra il loro forte, realmente cotta su brace. Voto 7 Per il resto un disastro, organizzazione,servizio,location Da dimenticare Peccato
Visitatore5/5
05/03/2019
Consiglio questo locale rustico con un bel caminetto ad altezza uomo, situato nel centro del borgo di Casertavecchia, un particolare che mi ha colpito è il pavimento molto particolare ma soprattutto d’epoca. Piatti freschissimi e artigianali. Il pacchero con genovese di Bufala è molto particolare e gustoso, i ravioli con le melanzane fatti a mano dallo chef hanno una consistenza ed un sapore oramai sconosciuti ai nostri gusti ma squisiti. Salsiccia di cinghiale e beef alla brace freschi e ben cotti. Come dolce abbiamo assaggiato la crostata artigianale alle nocciole con crema e marmellata ... davvero buona. Torneremo
Visitatore5/5
25/02/2019
Sono stata spesso e volentieri in qst ristorante dove si respira un ambiente molto familiare e accogliente, lo Chef è davvero bravissimo, piatti molto prelibati come le parpadelle al cinghiale, porcini e tartufo, e tanti altri, ho anche assaggiato delle fette di panettoni anche questi fatti dallo chef da diversi gusti...buonissimi.....da provare!!! Insomma è davvero un bel ristorante, dove trovare qualità e rapporto prezzo giusto. Complimenti e continuate sempre Così 😊
Visitatore5/5
25/02/2019
Sono stato a pranzo con la mia famiglia domenica 25 febbraio 2019, un vero ristorante a conduzione familiare dove fa da padrone la qualità del cibo e l'ottima cordialità dei proprietari e dei camerieri. Ottimi i prezzi vista la qualità delle portate. Da tornare più volte per assaggiare tutto il menù. Un mega grazie allo chef di tutte le coccole che abbiamo ricevuto degustando i suoi piatti. Continuate così accostando tradizione campana con qualità e piatti rivisitati per i nostri tempi.
Cesare F5/5
21/02/2019
Abitando a caserta avevo sentito parlare di questo locale ma non ci ero mai andato prima. Mi è capitato di vedere qualche piatto pubblicato online, e così abbiamo deciso di andare una domenica a pranzo. Abbiamo preso delle verdure grigliate e un primo con funghi porcini e tartufo davvero deliziosi, una Pettola e fagioli molto saporita e una costata di maiale nero alla brace con patate fritte fresche (rare da trovare). Un dolce al pistacchio davvero ottimo. Consigliato, torneremo sicuramente per provare altro.
Visitatore2/5
17/02/2019
Il titolo della recensione dice un po' tutto. Il ristorante è ubicato all' interno del bellissimo borgo di casertavecchia, è uno dei primi che si beccano per strada.Il posto è molto vecchio,un po' trasandato e non si respira aria di pulito,sembra un ristorante anni '70 a cui noi è mai stato apportato nessun tipo di cambiamento per adeguarlo ai tempi.Ordiniamo un menù da 15 euro e della carne alla brace ,le pietanze risultano buone, soprattutto la carne, veramente di buona qualità. Il servizio è un po' lento, nonostante la sala fosse piena meno della metà. I bagni sono fatiscenti e maleodoranti. La considerazione finale è meno di sufficiente, dispiace molto che un'attività situata in un borgo così bello,sia così trascurata e obsoleta.
Visitatore4/5
07/01/2019
Siamo stati a Capodanno: unico ristorante della zona ad offrire la cena alla carta. Piatti buoni, specialmente i primi ai funghi (ottimo) e braciola di maiale casertano (davvero speciale). Dolci ottimi, in particolare gli struffoli. Vino della casa decisamente migliorabile. L'ambiente è rustico, con caminetto a legna suggestivo. Una nota sul menu: inutile leggerlo perché non corrisponde a ciò che il ristorante offre, converrebbe farne uno nuovo, a mano, più stringato.
vincenzo z5/5
02/12/2018
Ristorante a gestione familiare con atmosfera calda e accogliente. Abbiamo preso un antipasto di verdure alla griglia con sapori genuini e gustosi ormai dimenticati in città. Pappardelle al cinghiale ottime e una pasta con fagioli carne di maiale castagne e tartufo sublime. Personale cordiale , prezzi nella norma. Solo un piccolo problema nel pagare con la carta, ma tutto risolto. Ci torneremo!
Visitatore4/5
24/11/2018
Ristorante molto rustico e semplice, a gestione familiare, ottima pasta fresca fatta a mano. Da assaggiare la polenta con i porcini e il tartufo nonché la carne di nero casertano. Buon rapporto qualità prezzo.
Visitatore5/5
18/11/2018
Sorpresa molto positiva questo Ristorante a gestione familiare. Pasta tutta fatta a mano e piatti di un certo livello. Ho assaggiato la polenta con i porcini e il tartufo, e che dire, veramente ottima. La carne molto morbida e buona. Ci ritorneremo presto. CONSIGLIATO
Visitatore1/5
16/11/2018
Servizio non da ristorante, diversi piatti mancanti dalla presentazione del menu', cibo scarso e addirittura mancanza di mozzarelle di bufala. Conto molto alto e non corrispondente al vero. Abbiamo chiesto di parlare con il titolare o responsabile, ma ci hanno detto che non era possibile. Per non discutere, abbiamo pagato ugualmente e siamo usciti molto scontenti e dispiaciuti. Sconsigliato.
Romeo P1/5
19/10/2018
qualità scarsa, quantità meno della minima, disponibilità menù 30%, prezzi sproporzionati e sul conto ricevuta maggiorazione sui prezzi. Ristorante da evitare per non perdere il buonumore di un viaggio in una zona bellissima Caserta e Pompei
Visitatore5/5
12/10/2018
In una delle splendide stradine di Casertavecchia ci è apparso ad un tratto uno splendido giardino, qui siamo stati accolti dalla gentilezza ,quasi d,altri tempi, di MarzioAntonio ,che con fare accorto e mai invadente ci ha servito degli gnocchi in tegamino di terracotta saporitissimi, accompagnati da un buon aglianico e dell,ottimo pane ,squisite salsicce,patatine ed insalata freschissima hanno completato il menu' Sono rimasta piacevolmente sorpresa dalla bonta' del menù turistico offerto e ,pienamente soddisfatta, penso di ritornarci.
Marco C5/5
03/10/2018
Abbiamo cenato in famiglia qui in questo locale pulito ed accogliente. Antipasti abbondanti per poi prendere 4 primi e 4 secondi. Gusto eccezionale Ci torneremo ancora quando saremo in zona !
Visitatore4/5
07/09/2018
Passati sulla strada del ritorno al Nord per visitare la Reggia. Pessima sorpresa: chiusa proprio il martedì, tutto il giorno! (come si fa??). Questo però ha consentito a me e a mia moglie di scoprire quel gioiello che è Casertavecchia. Qui abbiamo pranzato con pietanze tipiche, gustose e ben preparate, serviti in modo inappuntabile dal signor Marzio e immersi nella pace del verde. Soddisfatti, da consigliare.
gustavo f5/5
04/09/2018
Abbiamo pranzato in terrazza con degli ottimi primi di pasta fresca. Ravioli fatti in casa buonissimi e la pasta con i fiori di zucca il top davvero. Consigliatissimi. Menzione speciale per il dolce, una Signora Caprese, mai mangiata così buona...Complimenti allo chef. Torneremo per un'altra dolce sosta.
angela d5/5
29/08/2018
Provato in vacanza qualche giorno fa. Ottimi i primi e abbondanti i secondi. Prodotti di buona qualità. Siamo rimasti molto soddisfatti