Millevini a Siena: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Millevini (Siena). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore5/5
23/02/2018
Dentro le mura della fortezza Medicea , ottima location, ampia carta dei vini ( non poteva essere altrimenti ) e cucina tipica locale niente male, in più la possibilità di scendere in cantina per il dopo cena. Poter cenare in un ambiente del genere non ha prezzo . Consigliato
Clelia C5/5
13/01/2018
È un posto abbastanza caro, ma ne vale la pena. È un posto di classe che serve buon cibo e buon vino. Lo consiglio per feste, aperitivi e cene
Monica M4/5
11/11/2017
Bella location sotto le volte della Fortezza medicea! Servizio attento, gentile e disponibile. Ottime le portate, ben presentate ed accompagnate da un buon vino, scelto su un'ampia carta dei vini! Vista l'ampiezza della sala, la temperatura all' interno non era caldissima, ma niente di fastidioso o che abbia rovinato la serata. Buono anche il rapporto qualità prezzo! Consigliato 👍
Visitatore2/5
05/11/2017
Ho sempre ritenuto Millevini uno dei ristoranti migliori di Siena, ma l'ultima visita è stata una delusione. Andiamo per ordine. Nella splendida sala sotto le volte della Fortezza Medicea quattro tavoli apparecchiati e un grande tavolaccio spoglio, con una spiacevole sensazione di abbandono: non è così che un ristorante elegante accoglie i suoi clienti! I pici sono nel menù (e come potrebbero non esserci nella nostra città!) ma dopo averli ordinati ci si comunica che non ci sono. I tagliolini fatti con "avanzi di pesce" restano nel piatto, gli arrosti sono a dir poco duri. I gnocchi senza infamia e senza lode. Fortunatamente sono ottimi i filetti e i funghi. Tralasciamo lo stato dei servizi igienici! Insomma, d'accordo che l'Enoteca Italiana, che ospita il ristorante, è fallita, ma questa non è una ragione per lasciare che anche il ristorante ne sia travolto
Visitatore5/5
10/10/2017
Il nome lo dice :"millevini", e in effetti una Enoteca fornitissima, in un ambiente medievale unico.ma oltre ai vini un ottimo servizio, professionale. Ci torneremo presto!
Visitatore5/5
16/07/2017
il locale rimane dentro la cinta muraria della fortezza, tutto intorno dispone di ampi parcheggi. I locali sono intimi e ricercati. Cena con la mia dolce metà, scelta azzeccatissima. Locale molto romantico e dedicato per questo tipo di appuntamenti. Lei ha mangiato pesce (tartare di pesce misto e tonnetto), io menu di terra con citi al guanciale e porri e maialino. Tutto squisito e servito con puntualità e gentilezza da un bravissimo cameriere. Molto simpatico e cordiale anche il direttore del locale. Bravo anche il cuoco. I prezzi sono assolutamente in linea con la qualità offerta. Ve lo consiglio e ci tornerei.
gaetano b5/5
18/06/2017
Tutto molto buono, molto bella anche l'enoteca visitabile (non sempre, ma con noi il responsabile è stato molto cortese e disponibile). Per chi è interessato anche disco
Visitatore5/5
07/06/2017
Cena perfetta. Tartare di pescato del giorno con agrumi, piatto fesco e buonissimo. Fiori di zucca ripieni su crostino croccante buonissimi e per finire in bellezza macedonia di frutta con crema e cestino croccante. Tutto super buono. Personale gentilissimo e atmosfera accogliente e curata. Ottimo, tornerò sicuramente.
Nicoletta M5/5
16/05/2017
Ottima cena a base di pesce con piatti originali e gustosi, il tutto accompagnato da buon vino e dalla cortesia ed efficienza del personale. Atmosfera particolare anche per una cena in coppia. Ci torneremo!
Visitatore5/5
07/05/2017
Bellissima serata trascorsa in un ambiente elegante ed accogliente, deliziati da piatti eccellenti, preparati con cura e maestria. Ottimo anche il servizio!!!
Visitatore5/5
07/05/2017
Sono oramai un abituè di questo locale che, unico nel suo genere, capace ogni volta di stupirmi con qualcosa di nuovo. Come prima portata ci hanno "dilettato" con un meraviglioso piatto di crudo composto da Gamberi rossi di Mazzara, scampi, e tartar di scorfano. Abbiamo proseguito con una catalana di Crostacei divina, immensa e per finire ( non tutti perché la maggior parte di noi era oltremodo sazio) un dessert cuore caldo al cioccolato bianco con crema di lamponi. Non finirò mai di stupirmi per il numero di vini e la possibilità di visitare la cantina adiacente.
Visitatore5/5
07/05/2017
Appena entri in questo ristorante ti sembra di tornare indietro nel tempo, ti siedi e aprendo il menù ti stupisci di trovare delle proposte così allettanti; abbiamo optato per il Pesce, che in un contesto del genere è molto singolare , dal crudo al cotto , una sorpresa dopo l'altra , tutto veramente Superlativo. Carta dei vini top , servizio a 5 stelle. Non vediamo l'ora di tornarci.
Visitatore2/5
08/04/2017
Siamo stati in questo locale per pranzo e siamo rimasti delusi. Il locale è molto bello e anche il servizio è attento ma quello che abbiamo mangiato non ci ha soddisfatto. Io ho ordinato dei pici salsiccia e funghi che mi sono arrivati scotti e galleggianti in un liquido. La mia ragazza ha ordinato il pescato del giorno e anche se le è andata meglio era un banale pesce al cartoccio dal sapore poco deciso. Buoni i dolci. Conto un filo sopra la media
Visitatore5/5
06/01/2017
Atmosfera unica e ambiente caloroso che permette di godersi e assaporare la qualità del cibo e del vino eccellente! Abbiamo preso una tartare di Chianina davvero ottima mai mangiata prima; ravioli ai carciofi con ricotta e pecorino come primo e poi una bella fiorentina da 1 kg morbida e saporita! Il tutto degustato con un fantastico vino del 2011 "fanatico" Chianti. Ambiente servizio e qualità indiscutibili; la spesa vale la candela. Bravi!
Visitatore5/5
15/12/2016
Siamo stati a Millevini per una cena aziendale,e devo dire che lo il luogo che mi si è presentato davanti è veramente splendido! Cantina super in tutto e cucina di una delicatezza e raffinatezza unica! Non c'è stata una portata che non mi sia piaciuta anzi le avrei riprese tutte volentieri! Esperienza splendida da riprovare subito
Visitatore5/5
11/12/2016
Se entri in un ristorante alle 9 e capisci che sei il primo, e' logico preoccuparsi. Invece e' stata una sorpresa dopo l'altra. Il cameriere in gran divisa ci ha servito professionalmente come i suoi migliori clienti, il cibo era' straordinario per qualita' e quantita' e il prezzo piu' che corretto. Bravi, bravi, bravi. PS. E' il ristorante associato alla famosa Enoteca Italiana, inventrice tanti anni fa della manifestazione VinItaly di cui e' stata per alcuni anni sede. Quindi cucina e personale di sala sono abituati ad ospiti e cene di livello. Eppure in sere normali puo' essere vuoto anche perche' si trova appena fuori dal centro storico vicino al parcheggio di Piazza della Liberta' (dove vi consiglio di lasciare l'auto se venite da fuori).
Visitatore5/5
19/11/2016
Seconda volta in questo locale ed ennesima conferma. Ambiente suggestivo e curatissimo, all interno delle mura di Siena. Crudo di gamberi eccezionale, linguine di mare ed una catalana di mare fenomenale. Prossima volta sarà carne. Un plauso speciale al direttore Gabriele, prezioso suggeritore di mille sapori
sonia c3/5
28/10/2016
Il locale si trova in una posizione suggestiva. L ambiente è accogliente e chic. Il menù però non si distingue in modo particolare da quello di tanti altri ristoranti del medesimo livello. La cucina è comunque buona e buona la carta dei vini.
Visitatore4/5
21/10/2016
In occasione di un meeting di lavoro a Siena, è stata organizzata una cena con degustazione di vini in questo locale molto bello e particolare. Atmosfera suggestiva, luci soffuse che invitano ad una serata piacevole e rilassante. Molto bello, da consigliare.
Visitatore4/5
15/09/2016
La location é unica nel suo genere all'interno delle mura del castello, con una bella vista e la possibilità di cenare anche all'interno in una cornice del tutto peculiare. Ottima la carta dei vini ed anche le portare di qualità e ben presentate. Servizio rapido per un locale di tale livello. L'unico neo la difficoltà a trovare il parcheggio se non si conosce il posto, ma se vi fate spiegare da qualcuno come arrivarci, eviterete di camminare attorno al castello prima di trovare l'entrata. Da ritornarci
CHIUDI
CHIUDI