Smile a Verona: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Smile (Verona).

Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Andrea Pinto5/5
18/08/2021
Sempre una conferma quando si vuole fare una cena di carne. Primi molto buoni e secondi spettacolari. Inoltre per gli amanti del calcio è possibile ammirare all'interno del locale le scarpette da calcio dei più grandi campioni a partire dagli anni 90 fino ad oggi. Consigliatissimo.
Silvia Quattrone5/5
28/08/2021
posto fantastico! non parlerò della bellezza e eleganza del locale (in cui vi è un perfetto connubio tra la passione per il calcio e la raffinatezza) ma piuttosto della bontà dei piatti e della cura nella loro preparazione: antipasti (carpaccio di agnus e fiori di zucca ripieni), primo (garganelli alla crema di patate dolci e lardo), secondo (filetto di Angus) e soprattutto dolci (tortino al cuore di cioccolato) tutti immensamente buoni, qualcosa di speciale. Il personale gentilissimo, simpatico e sempre disponibile. 5 stelle meritate in pieno, complimenti (un unico appunto, l'aria condizionata era un po' troppo alta e rischiava di dar leggermente fastidio)
Mario Tura De Marco4/5
26/07/2021
Nel complesso mi ritengo soddisfatto, nonostante non abbia trovato dei piatti particolari, ovviamente tra quelli provati. ANTIPASTO: PALETA DI JAMON IBERICO (Pata Negra) che si è rivelato il piatto meno valido della serata. Il Jamon Iberico NON si conserva in frigorifero e, soprattutto, NON si taglia con l'affettatrice, ma RIGOROSAMENTE A MANO. Essendo molto più ricco di grasso rispetto ad un prosciutto crudo italiano, deve rimanere a temperatura ambiente per far sì che il grasso rimanga morbido al punto da sciogliersi in bocca e risultare gradevole. Se conservato in frigorifero, invece, mantiene dura la parte grassa al punto da risultare stomachevole. La parte di carne, invece, essendo stagionata per non meno di 24 mesi deve risultare un po' "durina". . Freddo, "sgrassato" e tagliato con l'affettatrice, quello proposto NON è più un Pata Negra, ma un normalissimo prosciutto crudo di qualità medio bassa che non giustifica più il prezzo di € 19,00 per un piatto (prezzo basso per un Pata Negra servito ad hoc, ma alto per un normalissimo prosciutto crudo). Visto il rapporto prezzo/quantità ho seri dubbi che sia un Pata Negra puro, ossia prodotto da carni 100% di razza pura (più vicino ad un Cebo, ossia prodotto da carni miste e, quindi meno pregiato) Boh, passiamo oltre. Ovviamente SUPER SCONSIGLIATO. PRIMO: RIGATONI AL RAGÙ DI FILETTO. Pasta di qualità, cotta perfettamente, sapore del filetto intenso, deciso e molto ben equilibrato. Un OTTIMO piatto ad un buon prezzo (€ 14,00) e, soprattutto, abbondante, cosa piacevole visto che un certo tipo di ristorante tende a servire micro porzioni che ti fanno alzare da tavola con più fame di prima. Per me è il piatto più riuscito tra quelli provati. SUPER CONSIGLIATO. SECONDI (due differenti): TAGLIATA DI ANGUS. Cottura perfettamente in linea con quanto richiesto, ossia al sangue. Quantità giusta, buona qualità della carne Argentina, ma nulla di così strepitoso rispetto ad altre carni dello stesso tipo provate in altri ristoranti. Prezzo nella norma (€ 24,00). CONSIGLIATA. FILETTO "PUPI" CON RIDUZIONE AL CHIANTI. Cottura leggermente superata rispetto a quanto richiesto, ossia leggermente cotta anziché cottura media. Ciononostante si è potuta apprezzare la qualità del filetto argentino. La riduzione risulta un pelo dolce, ma non da assolutamente fastidio, soprattutto se accompagnato da un buon vino rosso mediante intenso e con un po' di acidità. Prezzo apparentemente un po' alto per chi non è abituato a mangiare carne di qualità (€ 30,00). DA PROVARE, ma con cottura al sangue o medio sangue. CONTORNO (extra rispetto a quanto già servito con le carni): VERDURE GRIGLIATE. Sembra assurdo recensire un piatto di verdure, ma quando ti viene servita una prelibatezza semplice, be', allora corre d'obbligo farlo. Melanzane, zucchine e radicchio il tutto cotto perfettamente. Piatto abbondante ad un prezzo basso (€ 6,00). SUPER CONSIGLIATO. DOLCE: CREMA AL MASCARPONE. Viene servita con torta Sbrisolona e frutti di bosco. Buone sia la qualità che la quantità. La crema, di giusta densità, non risulta troppo dolce, ciononostante si lega bene con l'acidità dei frutti di bosco, complice la dolcezza extra e la croccantezza offerte dalla Sbrisolona. Prezzo in linea con il dessert proposto (€ 10,00). SUPER CONSIGLIATA a chi ama le creme in genere. Sul bere niente da dire vista l'ampiezza della scelta di vini proposti. Io ho preso un Negramaro ben bilanciato e adatto al cibo ordinato; in estate anche un rosso da 12,5° si sente perché viene "amplificato" dal caldo estivo. Il coperto di € 4,00/persona potrebbe risultare alto, ma io l'ho trovato in linea con il servizio ricevuto dallo staff HO MOLTO GRADITO: . Prosecco di benvenuto . Piccola Entrée di benvenuto . Cannoncini a fine cena Nell'insieme mi sento di consigliare il BOTINERO sia per il cibo (Pata Negra a parte) che per il servizio attento e per l'atmosfera che si respira. Per gli amanti del calcio in genere e per l'Inter in particolare è una tappa d'obbligo.
Massimiliano Raimondi5/5
17/07/2021
Bellissima serata, locale molto bello e personale educato, gentile e attento alle clientela! Ottima carne e dolci. Peccato non aver avuto la fortuna di incontrare Capitan Zanetti ma sono tornato a casa con una sua fascia autografata e certificata che avevo prenotato e che mi hanno consegnato...al momento del conto non ho finito di chiederla che mi sono sentito rispondere: "sappiamo già tutto!" E mi è stata portata al tavolo. Complimenti a tutto lo staff e chissà che una prossima volta abbia la fortuna di incontrare Javier magari con Esteban...
Martina Evangelista5/5
18/07/2021
Hermoso! Ristorante eccellente! Atmosfera elegante ed informale, i piatti buonissimi e i camerieri fantastici!
Davide Trolese4/5
15/06/2021
Il filetto sempre speciale... locale molto carino anche all'aperto. .fiori di zucca? Preferisco sentirne il sapore. San Pietro molto buono
Massimo Zibetti5/5
22/08/2021
Ristorante con ambientazione calcistica, abbastanza silenzioso. Piatti ben curati con materie prime di ottima qualità. Vini argentini da provare. Ottimi il servizio e il personale.
Martin Mitkov5/5
22/10/2020
Uno dei ristoranti migliori in cui sia mai stato, sia l'interno che l'esterno offrono una location molto accogliente, ma soprattutto l'interno è fantastico. Sicuramente qui posso dire dopo esserci stato più di una volta che servono una carne spettacolare, la migliore che abbia mai mangiato! Inoltre ho provato il dessert "crema al mascarpone", ed io che non sono amante dei dolci ne sono rimasto piacevolmente sorpreso, davvero ottimo!
CHIUDI
CHIUDI