Du Pass a Vercurago: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Du Pass (Vercurago). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Giuliana S5/5
10/08/2019
Posto curato, qualità degli ingredienti, gestione familiare e personale premuroso e gentile: la pizza e il tiramisù fatto in casa sono spettacolari!
Claudio Z1/5
08/06/2019
Partendo da una concezione di ristorazione molto più affine a "Camionisti in trattoria" che a "4 Ristoranti" sapevo già che la definizione di pizza gourmet nascondeva un'autentica fregatura, ma pensavo che almeno fosse buona, qui invece neanche quello... Ma andiamo con ordine. Qui fanno tanto i fighetti con sti super ingredienti e poi nello spazio all'aperto tengono l'erba alta 10 centimetri con ogni sorta di insetto. I tavolini per due persone hanno un po' le sedie di legno, un po' di ferro e un po' misti... se vai all'Ikea con due soldi ti compri almeno le sedie tutte uguali. Per la finale... pure i coltelli sono diversi sullo stesso tavolo!!! Passiamo alla famosa pizza gourmet... Nel menù ce ne sono "ben" 9, ma le prime due sono praticamente uguali (cambia solo il tipo di mozzarella, ma sempre margherita è), mentre nella terza si sbilanciano aggiungendo le acciughe. Per la cronaca ordiniamo la nona pizza e neanche era disponibile. La mia pizza, grande la metà delle normali (non sto assolutamente scherzando o denigrando il locale, è davvero così) al prosciutto cotto costava 14 euro, praticamente più di un qualsiasi giropizza con bibita, e non era nemmeno buona! Impasto completamente insipido e il prosciutto non aveva niente di più di quello di qualsiasi supermercato. Mia moglie ha preso una pizza con pesto e mortadella inventata al momento per riparare il fatto che la nona pizza del menu non fosse disponibile e a parte che la mortadella male odorava, in pratica al taglio della prima fetta tutto il piatto nuotava poi nell'unto del pesto. Chiudiamo con i dolci. Ordiniamo un tiramisu (ottimo) e un soufflè al cocciolato e dopo un quarto d'ora ci vengono a dire che il soufflè era finito. Cambiamo e dopo un altro quarto d'ora arrivano i dolci.
Visitatore1/5
12/05/2019
Posto carino ma la cena un vero disastro...quasi da far pensare che non sia gente del mestiere.... Tre e credo anche più piatti scritti sul menù mancano ....Personale abbastanza gentile ma addirittura impreparato.... Pizza non cotta, tartare di carne carpaccio sconditi.. Attese assurde e sbagli negli ordini inconcepibili... Cena davvero deludente😞
Visitatore5/5
03/05/2019
Location suggestiva e unica nel suo genere, nulla di simile in zona. Servizio cortese e garbato, ci hanno messo da subito a nostro agio come se fossimo a “casa nostra”. Ottima qualità della carne e cotture perfette. La pizza che abbiamo condiviso super cotta nel forno a legno degna delle migliori pizzerie di Napoli. Torneremo sicuramente esperienza super.
Visitatore1/5
12/04/2019
Se entri in una pizzeria/Braceria allestita in un contesto suggestivo di natura rustica ( una casa in sasso con varie stanze adibite a salette ma non certo un rifugio di alta montagna )ma chiedi del bagno e la persona addetta alla sala risponde : “ il bagno qui è inagibile se vi occorre dovrete rivolgervi all’hotel di fronte a noi” . Ordini una pizza presente sul menù riportante le verdure grigliate e la risposta è: “ questa sera le verdure grigliate non ci sono abbiamo quelle sotto aceto” Chiedi della maionese e viene risposto “ La maionese non c’è “ Alla fine dopo aver preso 3 pizze, 2 birre piccole in bottiglia, una coca cola in bottiglietta piccola è una bottiglia d’acqua, senza ne dolce ne caffè ne amari e viene chiesto un conto di 58€... io li ho pagati senza batter ciglio ma state certi che la mia faccia e quella delle persone che erano in mia compagnia non le vedrete più in quel posto!!! DA EVITARE ASSOLUTAMENTE!!!
Visitatore2/5
19/02/2019
Ci siamo recati in questo ristorante una sera nel mese di febbraio 2019; la location è suggestiva, un rustico in pietra e legno con tutti i pro e contro e certamente una cucina di qualità. Il problema più fastidioso è il servizio decisamente scarso in rapporto a quanto si paga. Una sola cameriera che fa un po' di tutto, ma si capisce che non ha un'impostazione professionale e comunque capacità relazionali ottimali per fare quel lavoro. Siamo stati accolti dicendoci di sederci dove volevamo, una volta accomodati sono passati circa 10 minuti perchè ci portassero il menù, non ci è stato portato nè del pane nè dell'acqua per mitigare l'attesa (il pane non è stato portato mai!); L'antipasto prevedeva dei formaggi con salse varie e miele, sono arrivati solo i formaggi su un tagliere di legno, i piatti abbiamo dovuto chiederli perchè non ci sono stati portati. La pizza gourmet è di buona qualità anche se un po' pesante da digerire visto che è abbastanza spessa come impasto; le carni sembravano buone. Diciamo che con un pizzico di impegno e professionalità in più sarebbe da consigliare...ad oggi no.
Visitatore4/5
02/11/2018
Consigliata da una amica, abbiamo deciso di provare questo localino e che dire... ci è piaciuto un sacco! La location è particolare, una vecchia cascina rimodernata con una atmosfera fantastica. Abbiamo mangiato la pizza, per noi una delle migliore mai provate. Consiglio vivamente per una serata piacevole, noi ci torneremo sicuramente.
Visitatore3/5
24/09/2018
Bistrot situato all'inizio della strada per San Gerolamo. Ottima l'idea della villa ristrutturata con ambienti separati. Molto buona la pizza con ingredienti freschi e ricercati. Non è invece piaciuto il coniglio che è stato servito un pò crudo. Buona varietà di birre artigianali. Servizio un pò lento. Consigliato solo per la pizza
Visitatore4/5
04/09/2018
D estate si può mangiare all esterno del locale un bel giardino con vista seppur in lontananza del lago. Offre pizze Gourmet buone ed alcuni piatti della Valsassina... buono il coniglio al rosmarino....ottime birre Prezzi leggermente sopra la media
Fabry M4/5
28/08/2018
Il posto è uno di quelli dove ti ci devono portare, non è facile da trovare, la posizione è suggestiva, soprattutto la sera con il castello dell'innominato tutto illuminato sopra e le luci del lago a valle. Il locale è molto particolare, una antica casa con piccole stanze ugnuna con la sua stufa, il menù è limitato ma molto curato (l'aperitivo con focaccia alle acciughe e tagliere di affettati buonissimi da non perdere), la pizza è come non ti aspetti, utilizzano farine speciali, e gli ingredienti sono anch'essi particolari, la birra è artigianale, buona, la carta dei vini è di rango. Insomma, la location consente di fare una buona figura con gli amici, il prezzo (soprattutto della pizza) è un pò sopra la media... ognittanto si può fare.
Visitatore4/5
12/08/2018
Luogo incantevole, personale molto cordiale e disponibile, (Mariangela eccezionale). Noi abbiamo cenato fuori nel bellissimo giardino ,molto ben tenuto .Non ho visitato tutto il ristorante,ma hanno una saletta interna a piano terra e una sala al piano primo. Pizze ottime preparate con pasta madre,con ingredienti di qualità e particolari. Tutto ottimo.Specialmente la qualità delle materie prime e la cortesia e disponibilità dello staff. Ci ritorneremo.
Visitatore1/5
01/08/2018
Arrivate alle 20.30 ci sediamo e consultiamo il menú, la cameriera ci spiega che due portate su cinque non sono disponibili e che in alternativa possono cucinare altri piatti che a quel punto decidiamo di ordinare. Il mio risotto funghi e taleggio salvabile, il polipo alla griglia della mia amica crudo e l’altra ragazza vegana in pratica non puó mangiare nulla perché pizze a parte é tutto a base di carne. Cosi ordina patate al cartoccio (arrivano delle patate burro e salvia) e verdure grigliate praticamente solo peperoni (lei aveva chiesto qualsiasi verdura eccetto peperoni). I piatti arrivano 45 minuti dopo e dell’antipasto si scordano proprio (capita quando non si scrivono le comande...). Grissini sul menú che avrebbero dovuto accompagnare gli antipasti mai visti, senza neanche preoccuparsene troppo. Insomma, lentezza e servizio raffazzonato fanno dei nostri 25€ una donazione bella e buona.
Visitatore5/5
27/07/2018
Consiglio di lasciare la macchina nel parcheggio della parrocchiale, poi una breve passeggiata porta al santuario di San Gerolamo e li proprio alla partenza della scalinata si trova il Du Pass. Una cena a tre con il menù degustazione davvero ottima, una focaccia appena sfornata per attendere il vitello tonnato di una volta con pomodorini e acciughe, ravioli della tradizione e una carne brasata a fuoco lento su un letto di crema di patate e cipolle tenerissima e gustosissima. Dolce con crema melone e gelato. Il locale vintage ma davvero originale Ci torneremo per assaggiare la pizza magari in giardino vista lago
Visitatore3/5
18/05/2018
Pizza in versione gourmet, ossia crosta un po' più alta e ingredienti particolari (non vi sono i gusti tradizionali delle pizzerie ordinarie). Il gusto è buono, unica pecca forse è ad esempio sulla Margherita, la mozzarella/fiordilatte poteva essere aggiunta dopo la cottura (come spesso si usa) per tenerla separata per gusto ed aspetto dal pomodoro e rendere anche l'aspetto più da pizza gourmet e più accattivante. Avrei voluto assaggiare i Casoncelli ma quella domenica sera si poteva mangiare solo la pizza. Non posso giudicare quindi la cucina. Prezzo pittosto alto (da gourmet appunto): pizza da 9€ in sù più coperto 2€. Dalla carta ho visto un menù completo da 33€. Locale situato ai piedi della scalinata che porta a S.Gerolamo (Vercurago). Il locale è poco visibile, si trova al primo piano di una casa sulla sinistra. Un cancelletto ed alcuni gradini portano ad un bel giardinetto sfruttabile nella bella stagione. All'interno il locale è un po' sacrificato a causa della struttura probabilmente originariamente adibita ad abitazione, ma curato. Le posate a mio avviso hanno l'impugnatura troppo stretta (non ho mani grandi e quasi mi ruotavano in mano nel taglio della pizza).
Visitatore4/5
14/05/2018
Pizza molto buona ottima qualità degli ingredienti e sapore delizioso; un po' ridotta la dimensione. Prezzi per le pizze altini. Per i dolci grande delusione, ne mancavano la metà e non era stato detto.. portano un dolce con una variazione significativa dato che mancava un ingrediente ma senza averlo specificato prima o chiesto se potesse andare bene il cambio. Risultato dolce mandato indietro. e dato che poi ne mancavano la metà tra quelli scritti in menù non abbiamo preso più niente. Peccato per questo finale. Cose che non dovrebbero succedere sia che manchino varie cose dal menù sia che non venga detto sia che si portino cose diverse da quelle ordinate. Torneremo però per assaggiare altre pizze e i piatti del ristorante. Bellissima la location il giardino e lo stile delle sale.
Visitatore3/5
11/05/2018
Piccolo locale, difficile da raggiungere e con scarso parcheggio in zona, ma con giardino esterno vista lago. Consiglio solo nel periodo estivo per godere del panorama in una cena fuori con amici o romatica. D'inverno purtroppo la zona è molto umida e il locale all'interno è freddo, anche se dotato di stufe che potrebbero essere accese almeno un paio di ore prima dell'apertura del locale e non all'ora di cena, come a noi è capitato... Mangiare al freddo non piace a nessuno. Le pizze sono ottime, ingredienti scelti e proposte curate. Rapporto qualità prezzo forse un po' alto.
Visitatore4/5
09/05/2018
Causa astinenza da buona pizza, siamo stati attratti dalle ottime recensioni. Location: il locale è piccolo, ma ben curato. Anche il giardinetto esterno molto carino. L'unica pecca è che il ristorante non è molto indicato e abbiamo avuto qualche difficoltà a trovarlo. Menù: la scelta delle pizze non è infinita, ma gli ingredienti sono decisamente di alta qualità. Buone anche le birre artigianali a disposizione. Servizio: personale cordiale e amichevole. Piccolo inconveniente col menù subito risolto: ci è stata data una versione vecchia del menù e abbiamo ordinato pizze che effettivamente non erano più disponibili. Il cuoco ha cercato di venire incontro alle nostre richieste proponendo pizze con gli ingredienti a disposizione. Prezzo: non è la pizzeria più economica della zona, ma la qualità degli ingredienti giustifica il prezzo. Forse giusto qualche euro di troppo. Decisamente consigliato. Ci torneremo.
Visitatore4/5
07/02/2018
Quattro persone per cena abbiamo preso due pizze e due secondi. Il tutto anticipato da antipasto di affettati e polenta. Il menù è delizioso anche se molti piatti presenti in lista non erano disponibili (la maggior parte). Il servizio è stato discreto ma sempre molto gentile e questo è importante. La location è particolare essendo il locale ricavato in piccole stanze da appartamento. Il conto è di fascia medio/alta. Giudizio complessivo positivo.
Visitatore3/5
03/02/2018
Sono stata più volte al Du Pass in varie occasioni (coppia, con famiglia, con amici) e ogni volta mi è spiaciuto constatare che mancano sempre piatti o ingredienti.. se puntano sulla pizza perché non eliminano il menù o non fanno elencare i piatti del giorno dal cameriere evitando figuracce? Che siano pochi ma disponibili!!! Locale accogliente, personale gentile e piatti buoni quando disponibili ma perdono parecchi punti per questo problema che non riescono a gestire..
Visitatore5/5
27/01/2018
Locale molto accogliente e curato, caratteristico. Atmosfera veramente piacevole. Prenotiamo perché il locale non è molto spazioso. Ci fanno accomodare e il servizio è semplice, rapido, cortese. Le pizze molto buone, l'impasto è veramente eccezionale. Ricche e saporite, veramente molto buone. Di qualità e molto buona anche la birra. Prezzo leggermente più alto che in altri locali ma ne vale la pena e si spendono volentieri: due pizze (eccezionali, non so come dirlo in altro modo), una bottiglia di acqua, una birra e due caffè a 39€. Torneremo sicuramente!
CHIUDI
CHIUDI