Rifugio Alberto Grassi a Valtorta: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Rifugio Alberto Grassi (Valtorta). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore5/5
01/04/2019
Abbiamo pranzato all'esterno dato che la temperatura era più che gradevole, il sole stupendo e il panorama mozzafiato. Se oltre a questo aggiungiamo che i piatti sono stati spettacolari a partire dall'inpiattamento fino al gusto dell'ultima lenticchia, chi trovava la voglia di tornare a valle?? Consigliatissima la pasta radicchio e taleggio. Tanti complimenti quindi ai gestori: cordiali, disponibili anche per 2 chiacchiere e a offrirti il meglio che possono. Ottime anche le grappe artigianali!
F G5/5
25/03/2019
Ci sono stato diverse volte e ritengo che questo sia veramente un rifugio eccezionale, tanto per la collocazione (sul sentiero 101 delle Orobie e ai piedi del Pizzo dei Tre Signori) quanto - soprattutto - per le persone che lo gestiscono. Anna e Amos sono persone appassionate e amanti della montagna, che - diversamente da un trend che si sta purtroppo diffondendo in alcuni rifugi - sanno dare consigli precisi sui sentieri, sulle loro condizioni e sulle modalità con cui affrontarli. Ma non per questo trascurano la qualità del servizio, servendo ottimi piatti a base di prodotti locali e torte a dir poco eccezionali (quella con la ricotta, poi, è ineguagliabile); non so dire come sia il vino - che non bevo - ma le birre artigianali sono ottime. Non si potrebbe desiderare di più da un rifugio: bravi! Continuate così!
Visitatore2/5
01/12/2018
Il cibo, veramente buono, ma le dosi non sono per niente quelle che ci si aspetterebbe da un rifugio. Dopo una lunga camminata, mangi e vai a letto stanco e ancora affamato. Direi che con tutti i rifugi che ci sono in zona, questo è l'ultimo che consiglio.
Visitatore5/5
18/09/2018
Adagiato nella conca ai piedi del pizzo 3 signori questo rifugio è ottimo per soggiorarvi e cenare. Non ottima la colazione ma la cortesia dei gestori e dei camerieri fa dimenticare il tutto. Per un caso la sera in cui abbiamo soggiornato abbiamo assistito a delle letture di storie di guerra. Molto suggestivo
Leonardo M5/5
15/09/2018
Siamo arrivati in meno di tre ore e considerando che il posto si trova a 2000 metri, raggiungibili solo a 'piotti' e molto affamati; personalmente ne sono rimasto innamorato. Parto con un mezzo di rosso (sono con altre 4 persone) molto buono, un paio di birre di loro produzione niente male e ci portano i primi. I miei pizzoccheri sono abominevolmente buoni, i migliori che abbia mai mangiato, gli altri optano per una pasta al ragù che però non regge il paragone. I secondi dopo una breve attesa ci sgamano alla grande con spazzatino sublime, polenta super e lenticchie da leccarsi i baffi. Finiamo con i dolci per tutti, strudel della nonna buono e cheese cake che mi rimangerei anche dasolo, intera, ora. Lo consiglio davvero a tutti, raggiungibile anche da persone principianti. In 5 abbiamo speso 118 euro. Prezzo più che onesto, 23 euro a testa a 2000 metri: da provare per credere.
Paolo B4/5
03/09/2018
Ottimo rifugio con cucina genuina e piatti tipici prodotti con pasta, formaggi e pane fatti in casa, ottimi anche i dolci
Barbara O5/5
05/08/2018
Il rifugio è molto grazioso, molto pulito con delle stanze con letti molto comodi. Il cibo è molto raffinato e presenta varie verdure ed erbette aromatiche del posto. Il paesaggio intorno è molto panoramico e presenta delle camminate non faticose e anche con molti luoghi da scoprire e visitare.
Visitatore5/5
05/08/2018
Siamo arrivati al rifugio partendo dalla Valtorta, passeggiata di due ore e mezza abbastanza faticosa, ma molto bella. Abbiamo pranzato con pasta taleggio e spinaci selvatici che era buonissima e saporita, e il minestrone ricco e gustoso. Dolci ottimi, peccato la coda infinita per pagare. Consiglio comunque di farci un salto, sono molto gentili e disponibili.
Visitatore5/5
30/07/2018
Rifugio in una bellissima posizione, per arrivarci una bella passeggiata di 2h40 dai piani di bobbio. Rifugio molto carino con anche tanto spazio esterno allestito per mangiare. Tagliere di salumi e formaggi ottimo.
Visitatore5/5
16/07/2018
Abbiamo dormito una notte al grassi. Anna e Amos sono persone gentilissime e disponibili. Mangiare buonissimo, preparato con prodotti salutari, gran parte dei quali raccolti dai campi vicini. La vista e il paesaggio sono spettacolari. Era la nostra prima esperienza in rifugio ed è stata perfetta.
Sabrina A5/5
23/06/2018
Bellissimo rifugio e per di ➕ si mangia benissimo, noi oggi abbiamo mangiato la pasta taleggio e ortiche buonissima poi un buon tagliere di affettati e formaggio e per completare la giornata un buon bicchierino di genepy fatto da loro una famiglia molto gentile e cordiale lo consiglio vivamente.
Visitatore4/5
03/03/2018
Un vero rifugio di montagna, e non e' poco. Essenziale e pulito. Impossibile per i merenderos e al cospetto del Pizzo dei 3 Signori Gestito da una simpatica e premurosa famigliola. Cibo ottimo e abbondante. Torte da applausi. Ora aperto nei fine settimana.
Visitatore5/5
12/11/2017
dopo la fatica per arrivare si apprezza il rifugio per il calore e la gentilezza dei proprietari. cibo fantastico e alimenti genuini....mangiato pasta al taleggio e ortiche strepitosa....spezzatino polenta e lenticchie ottimo e strudel di mele con crema pasticceria fatta da loro ottima...da rivedere solo il fatto di togliere le scarpe prima di andare in un bagno con la turca...🤤🤤🤤prezzi da ristorante ma cibo di qualità
paolo r5/5
14/10/2017
Ho girato un po' di rifugi della zona orobica lecchese quest'estate. Vorrei lasciare una nota positiva per il Grassi per la cortesia dei gestori e la simpatia dei loro bambini-terremoto, l'ottima cena e buona colazione, le birre artigianali e anche il prezzo inferiore. Non avrei potuto chiedere di più in un rifugio.
Visitatore5/5
08/10/2017
Due punti forte, e non da sottovalutare, il panorama mozzafiato in qualsiasi momento della giornata e L accoglienza favolosa!!! Anna e Amos , due persone fantastiche !! Simpatici, accoglienti, e alla mano. Ho trascorso una serata piacevole in compagnia degli altri ospiti , con castagnata notturna compresa. Cameretta piccola, ma accogliente con i letti a castello. Bagno comune pulito. L unica pecca.... L acqua calda che nn c è ! Ma date le circostanze un piccolo sacrificio lo si può fare 😉 Cena deliziosa e colazione abbondante. Nn manca nulla! Da tornare assolutamente!!!!
FLAVIA C4/5
28/08/2017
Una volta all'anno torno al rifugio Grassi. E' sempre belle rivedere gli amici gestori. Cucina eccellente e tanta simpatia in un contesto meraviglioso.
Visitatore4/5
08/08/2017
Lo scorso anno abbiamo fatto una parte del giro delle orobie pernottando in 4 rifugi. Il rifugio Grassi è stata la nostra seconda notte. Servizio competente e cortese, un'attenzione particolare a chi come me è affetto a problemi di intolleranze alimentari. I gestori del rifugio gentili e accoglienti. Il paesaggio si commenta da se e non ha bisogno delle mie parole. Un rifugio dove torneremo sicuramente.
Visitatore5/5
25/06/2017
Ho provato la cucina del Grassi solo a pranzo, nella meritata sosta dopo la camminata dai Piani di Bobbio. Era da tempo che non mangiavo una minestra così buona, profumata e saporita. Polenta e formaggio ottimi. Birra alla spina super. Le proposte del menù testimoniano lo sforzo meritevole dei gestori di offrire cibi genuini, con materie prime del territorio. A ciò si abbina simpatia e cortesia. Bravi !
Visitatore4/5
10/05/2017
Siamo stati al rifugio Grassi a fine aprile, partendo dalla frazione Ceresola di Valtorta. Il percorso non è dei più facili se viene affrontato col clima invernale o, comunque, prima che la neve e il ghiaccio siano scomparsi. Abbiamo preferito evitare il tratto ghiacciato in corrispondenza del passo del Toro (lo abbiamo giudicato un po' pericoloso anche con i ramponi, c'è una strada alternativa da percorrere con la catena per aggirarlo). Ci hanno segnalato un sentiero privo di neve e meno impegnativo partendo dalla frazione Costa di Valtorta, anche adatto ai bambini. Ho preso una crostata alla ricotta e mirtilli, che mi "parlava". Torneremo.
claudia b4/5
17/04/2017
Siamo stati al rifugio per Pasqua con la famiglia! Ci siamo trovati benissimo! Anna e Amos sono due persone cordialissime e gentili pronte a soddisfare qualsiasi esigenza! Cibo molto buono!!! Grazie!!! Ci torneremo sicuramente!!