Trattoria Alla Valle a Trieste: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Trattoria Alla Valle (Trieste). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore5/5
25/10/2020
Io ed un'amica ci siamo fatte tentare da questo locale scoperto per caso su tripadvisor. Inizialmente non eravamo convinte di aver fatto una buona scelta, ma a fine pasto eravamo entrambe molto soddisfatte. Il locale non propone un menù fisso ma varia a seconda delle proposte del gestore. Questo ci ha lasciato intendere che il proprietario utilizza solo prodotti freschi. Abbiamo preso una pasta con scampi (fatta in casa con le sue stesse mani) e un secondo di pesce alla griglia, servito con patate e verdure. A sorpresa, ha portato anche un sfizioso antipasto di alici, graditissimo. Tutto quello che abbiamo mangiato era fatto con cura e squisito. In due abbiamo pagato 55 euro, un prezzo più che giusto per il servizio e la qualità proposta. Ci tornerò sicuramente alla prima occasione.
Visitatore5/5
11/10/2020
Splendida trattoria. Il proprietario propone il menù del giorno in funzione de pescato fresco a disposizione. Con me che ero incinta e non potevo mangiare alcuni alimenti, si è dimostrato disponibile ad accontentare ogni esigenza comunicata. Pesce fresco, pasta con gli scampi eccezionale!!! I nostri ringraziamenti e complimenti al proprietario.
Visitatore1/5
10/10/2020
Che peccato vedere una trattoria che una volta era caratterizzata da gentilezza e passione trasformarsi nell esempio della scortesia: nessun menu, nessuna gentilezza né spiegazione dei piatti, poca scelta e presunzione. Non più il luogo dove trovare l accoglienza di una casa e della cucina Triestina. Sconsigliatissimo
Visitatore5/5
03/10/2020
finalmente una vera trattoria di pesce. Pasta fatta in casa, pescato freschissimo e finalmente vino sfuso di grandissima qualita'. Un luogo dove assaporare i sapori veri di una citta' di mare......Ottimo, da ritornare e consigliare
Visitatore1/5
06/09/2020
Personale davvero maleducato. Il sito indica che la cucina chiude alle 23.30. Alle 21.30 entriamo e chiediamo gentilmente se c’è un tavolo, ci rispondono che hanno appena chiuso e successivamente, forse a causa del nostro accento, ci viene detto “mica siamo a Roma, qua si chiude presto”. Auguro a quel signore di venire a Roma ad imparare cosa sia l’educazione
Visitatore3/5
01/09/2020
Senza neanche interpellarci il ristoratore ha deciso cosa portarci da mangiare, a noi andava bene. Ma alla fine il conto era veramente eccessivo ,considerato che quasi tutte le recensioni parlavano di un buon rapporto qualità e prezzo. Purtroppo per noi non è andata così.
Visitatore5/5
29/08/2020
Ottimo eccellente piccolo ristorante a Trieste. La cosa migliore e' che il il menu e' scelto dallo chef (il proprietario: una persona fantastica) in base agli ingredienti più succulenti e freschi che trova in giornata. Il cibo e' davvero eccezionale, il vino della casa e' favoloso. Qualita'prezzo ottimi. 35 euro a testa base di pesce. Dall'antipasto alla frutta con fiumi di vino. 5 amici di Torino che hanno adorato questo posto. Fidatevi!
Visitatore5/5
27/08/2020
Quando siamo entrati l'apparente sfrontatezza di Paolo ci aveva messo un po' a disagio ma abbiamo deciso di farci guidare...è stata una cena memorabile: i gusti genuini ed autentici a base di pesce e l'atmosfera retro' del luogo ci hanno conquistati. Siamo tornati la sera dopo e, oltre ad aver mangiato benissimo, con Paolo abbiamo ballato e cantato brani antichi... meraviglioso.
Visitatore5/5
06/08/2020
Cercavamo un ristorante di pesce per assaggiare i sardoni e scoprire piatti della tradizione triestina. Siamo capitati in questo piccolo locale fuori dal tempo senza conoscerlo, come terza o quarta opzione. Appena sedute il titolare ci ha portato vino fresco e un piatto di antipasti davvero speciali: alici, sgombro affumicato e sarde in saor. Dopo ci ha proposto un primo di pasta fresca. Ingredienti freschissimi, grande conoscenza e sapore. Anche l’ambiente ci ha conquistate subito: tradizione ma anche apertura all’arte e ottima musica. E le luci: finalmente luci giuste, riposanti e non banali. Pochi tavoli e gente simpatica: oltre a noi c’erano tre tavoli di clienti affezionati. Se anche per voi il cibo oggi è un’esperienza culturale prima ancora che ‘nutrizionale’ questo è un posto da segnare in agenda. Uno di quegli indirizzi preziosi proprio perché fuori dagli schemi. Abbiamo concluso cantando arie d’opera insieme al signor Paolo. Serata magica.
Visitatore4/5
07/07/2020
Siamo arrivati e il signor Paolo ci ha portato subito acqua e vino, a scelta sua (senza chiedere se si voleva frizzante o naturale... vino bianco o vino rosso). Mentre eravamo lì a chiacchierare fra di noi, è venuto per dirci che ha già preparato la prima portata ma che dovevamo aspettare qualche minuto (di che piatto si trattava non avevamo nessun' idea). Poi chiesto se avevamo allergie particolari. Insomma, ha pensato lui a tutto: due primi a base cannolicchie (uno bianco, su richiesta, e uno rosso) e un'ottima grigliata mista di pesce. C'erano pochi clienti quella sera (due tavoli da 3) e tutti hanno mangiato la stessa cosa, perciò Paolo ha potuto dedicarsi un po' anche alle pubbliche relazioni. Devo dire che è stata una piacevole serata e un prezzo molto onesto.
Visitatore5/5
29/06/2020
Tipica e accogliente trattoria di pesce, dove (giustamente!) non c’è menù scritto, perché il cuoco offre solo ciò che quel mattino ha trovato al mercato. Non è facilissimo arrivarci, ma chi c’è stato ripeterà sicuramente l’esperienza: il pesce è preparato con cura, con accostamenti centrati e geniali e in porzioni abbondanti. Non si ordina: lasciatevi consigliare dall’oste-cuoco e rimarrete senz’altro soddisfatti. Non perdetevi la zuppa del giorno (strepitosa quella di ceci e cozze) e mangiate a volontà la pasta fatta in casa, una vera goduria per il palato, preparata con accostamenti sempre diversi di pesce, crostacei e verdure, tutti golosissimi (l’ultima è stata una buzara che esigeva d’essere scarpettata fino all’ultima stilla). Ma sono buoni anche gli antipasti freddi e caldi e, se c’è ancora spazio nello stomaco, i secondi di pesce al forno o alla griglia. Per terminare, un dessert sempre diverso. Si cena ascoltando buona musica e si esce felici d’avere pagato un conto davvero onesto. I tavoli sono pochi, perciò è consigliato prenotare. Da tornarci e ritornarci a occhi chiusi.
Visitatore4/5
22/06/2020
Locale accogliente come lo chef. menù a base di pesce deciso dallo chef. Affidarsi a lui cmq è stata la scelta giusta. Pasta fatta in casa con capelunghe.. Branzino freschissimo.Da tornarci sicuramente
Visitatore5/5
29/02/2020
Non ero mai stato prima e ho avuto una piacevole sorpresa! tagliolini con le capesante, ombrina e orate, zuppa di ceci e cozze, crostoli e buon vino! Si mangia quello che c'è ma è tutto freschissimo e veramente buono. Da tornare!
Visitatore2/5
15/02/2020
Piccola osteria caratteristica che serve piatti di pesce. Non c’è possibilità di scelta: decide il gestore impongono se e cosa mangiare. Scarsa pulizia del locale e cattivo odore dato dalla cucina praticamente in sala. Piatti discreti un po’ troppo conditi, conto eccessivo, nessuna ricevuta fiscale.
Patrizia S5/5
21/11/2019
Ci siamo affidati alla fantasia e bravura del cuoco. Il locale è molto accogliente. Abbiamo festeggiato il nostro anniversario di matrimonio nel posto giusto. Qualità, cortesia e prezzi in linea: da provare assolutamente.
Visitatore4/5
31/10/2019
Luogo caratteristico a conduzione familiare, il proprietario ci accoglie come gente di casa servendoci un menu da lui scelto a base di pesce tutto ottimo con una superlativa pasta fatta in casa condita con lenticchie rosse e moscardini. Veramente un piatto interessante. Il tutto annaffiato da un discreto bianco. Torneremo sicuramente anche per il prezzo corretto per la freschezza del pesce mangiato (37eu). Alcuni dei nostri hanno completato con un dolce a detta dei ragazzi buono.
Franco G5/5
31/10/2019
siamo stati invitati da amici a provare questa piccola trattoria nel cuore della vecchia Trieste. E' stata veramente un bella sorpresa, il locale e' molto accogliente, familiare con pochi coperti, la cucina semplice ma freschissima e raffinata, il padrone/chef/cuoco interpreta i tuoi gusti e desideri.
Visitatore5/5
19/10/2019
Abbiamo preso due piattoni enormi di pasta fatta in casa con il pesce!Tutto freschissimo e saporitissimo!!!provare per credere!!fatevi consigliare dal proprietario che andate sul sicuro!!!
Visitatore5/5
13/10/2019
Piccola trattoria molto accogliente e intima. Le pietanze le sceglie il proprietario, nonche' cuoco. Affidatevi completamente a lui: sa quello che fa. Abbiamo mangiato pesce fresco con condimenti gustosissimi. La pasta fatta in casa era squisita. Non e' un locale da turismo di massa ma solo per intenditori. Prezzo adeguato alla qualita'.
Visitatore5/5
02/10/2019
Cena di lavoro in 12. Prenotando prima il gestore (simpaticissimo) vi fa la spesa al mercato con quello che volete! Pasta fatta a mano con sugo di pesce favolosa. Grigliata mista molto abbondante. Vino ottimo. Consigliato!
CHIUDI
CHIUDI