Porri One a Siena: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Porri One (Siena). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore5/5
07/09/2019
Insuperabili. Sono stato più volte con la mia famiglia in questo ristorante e la qualità dei prodotti, del servizio e dei vini è stellare. Complimenti vivissimi. Il mio ristorante preferito nel mio trascorso di studi universitari.
Visitatore4/5
22/01/2019
Ero da tempo molto incuriosito dai commenti che sentivo su questo ristorante e alla fine in compagnia di amici abbiamo prenotato e siamo andati a sperimentarlo. Premetto che il posto è veramente un unicum nella nostra città. il servizio è curatissimo, l'assistenza del personale è capillare e minuziosa. L'apparecchaitura è molto ricercata e anche la cura dei particolari non lascia niente al caso. Il locale è molto silenzioso e si può conversare con molta tranquillità senza problemi di sovrapposizioni di voci con gli altri ospiti, questo costituisce un sinonimo di elevato livello della clientela. Appena ordinato portano una diversa composizione di diversi piccoli e medi panini di propria produzione molto appetitosi. Ho preso come antipasto il "patè di fegatini....come pomodoro", costituito da due finti pomodorini composti da patè di fegatini e poi di secondo il maialino arrosto senape e verdure.Di notevole livello anche l'"impiattamento". Tutto ottimo, di altissima qualità e in discreta quantità. Molto buono anche il riso alla birra, porri e carciofi fritti. Per dessert ho assaggiato il tartufo bianco, cioccolato e meringa all'italiana che è un'autentica sorpresa di sapori. Il tutto accompagnato da un ottimo vino bianco, scelto in una cantina caratterizzata da una completa e ben assortita scelta, piena di vini interessanti. Naturalmente la qualità si paga. Alla fine sono uscito veramente soddisfatto.
Visitatore3/5
14/01/2019
Siamo venuti in questo rinomato ristorante con tanta curiosità. Vorrei fare una recensione obbiettiva e analizzare più aspetti. Parto con ordine: accoglienza perfetta da parte dei camerieri, professionali e gentili. Dotti nelle conoscenze e nel loro lavoro. La sala è piccola e secondo me non vale il posto che è, bianca, poco curata e senza personalità. Ma ho sentito dire che a breve si sposteranno e magari troveranno qualcosa che li valorizzi di più! Cibo: manca il guizzo, le nostre portate sono state tutte buone, ma non valgono il prezzo che si pagano, non ci sono quei sapori che ti spingono a pagare un antipasto 18€ o un primo 24€ o un secondo 36€. Tralascio i dolci €16 a portata, ne abbiamo provati due e non sono niente di che. Io non contesto i prezzi sia chiaro, sono i prezzi che ci sono in queste fasce di ristoranti. Contesto la mancanza di particolarità che faccia pensare che ne valga la pena.
Visitatore4/5
04/01/2019
Locale molto moderno ed elegante; personale molto attento e preparato, il menù è sfizioso con tante cosine buona da gustare; la pecca è stata che alcuni piatti sono arrivati che erano già freddi.
Visitatore5/5
26/12/2018
Sono stato a cena con la mia ragazza per il nostro anniversario. Il ristorante mi era stato consigliato da dei colleghi (premetto di essere del settore) ed avevo grandi aspettative. Cosa posso dire, un posto favoloso, all’interno tutto molto raffinato. Il servizio ottimo, cura al cliente e nel dettaglio semplicemente meravigliosi. Hanno una carta dei vini immensa per tutti i palati. Per la serata abbiamo scelto il menú degustazione, ogni portata è stata veramente buona. Data l’occasione ci hanno omaggiato con un pre-dessert, una piccola torta con scritto “Buon Anniversario”. Dulcis infundo hanno aperto un sauternes del 1996, che è stato un perfetto finale per una serata magnifica. Grazie davvero di tutto, torneremo molto presto a trovarvi. Lorenzo e Greta
Visitatore5/5
27/11/2018
Siamo clienti...poche parole per descrivere quello che a parere mio è un grandissimo ristorante...È che su questo stile è avanti anni luce rispetto a Gli altri ristoranti a siena..
Visitatore2/5
06/10/2018
L’aspettativa era alta ed altrettanto negativo è il mio giudizio. Piatti scenici nella presentazione ma lo stupore purtroppo non continua dopo averli assaggiati, sapori deludenti privi di emozione. Ho avuto la chiara sensazione che alcune cose servire non avessero quella fragranza che si richiede in un locale di tale fama, ovvero nn proprio cotte e mangiare.
Stefano P5/5
20/09/2018
Giusto alle spalle della torre simbolo stesso di Siena c'è il ristorante PorriOne, una delle eccellenze assolute di questa magnifica città. Ho seguito e magnificato le gesta di Ermanno Romano e sua moglie Sandra fin dai tempi de "L'altra bottiglia", storico ristorante di Civita Castellana fregiato per tanti anni di stella Michelin. Dopo il trasferimento a Siena questa impareggiabile coppia di osti continua a sorprendere i propri ospiti con l'alto livello della loro cucina. Il patron Ermanno sa dare consigli di ogni genere e supervisiona la bella sala coadiuvato dal figlio Simone, eccellente sommelier. In cucina Sandra è un'autentica garanzia di capacità e originalità nella lavorazione di materie prime eccellenti. Se si vuole provare la cucina toscana con un tocco di raffinata modernità, PorriOne è un indirizzo che non potete lasciarvi scappare. LA cantina offre bottiglie da capogiro, ma chi intende spendere il giusto troverà un'ampia selezione del territorio (e non) tra cui scegliere.
Visitatore4/5
17/08/2018
Ristorante a pochi passi da piazza del campo con servizio ineccepibile e con arredamento molto curato. Abbiamo preso 2 antipasti e 2 primi, sapori ricercati e di gran gusto, ma per essere eccellenti (secondo un mio parere, e non sono nessuno), bisognava ampliare il menu con almeno un antipasto e un primo in più e si doveva abbassare leggermente i prezzi. Probabilmente nella zona non c’è nessuno a questo livello e si permettono di far pagare una bottiglia d’acqua 5 euro.. ma in questa maniera non si fa altro che perdere una clientela più vasta, diventa un ristorante per pochi. Qualche ritocchino non guasterebbe.
Visitatore5/5
13/08/2018
Eccellente ristorante a due passi da Piazza del Campo. Per chi ama sperimentare, ma senza esagerazioni. L'equilibrio dei sapori è sorprendente e la qualità straordinaria. Anche il servizio è impeccabile, ma senza eccesso di formalismo. Il titolare e il suo staff vi prenderanno per mano e vi condurranno in una "buonissima" esperienza.
Visitatore4/5
13/07/2018
Ristorante speciale con cibi deliziosi e servizio impeccabile. In famiglia ci siamo divisi un antipasto di fiori di zucca con salse, una insalata con 24 ingredienti davvero ottima, un primo di gnocchi con burrata e pomodorini e due secondi di polpette di manzo con tartufo nero e salsa allo yogurt. Per concludere una millefoglie con crema davvero deliziosa. Per giustificare i €20 di coperto ci hanno servito dei panetti fatti in casa con un burro davvero particolare e un piatto con dolcetti sfiziosi serviti con il caffè. €131 in quattro compreso un buon calice di Chianti Senese e una bottiglia di acqua minerale. Prezzi non proprio familiari.
Visitatore5/5
03/06/2018
Può uno chef con oltre 35 anni di successi (fra cui due locali stellati), come Ermanno Romano, migliorare ancora? Certo! Ma è necessario essere sempre umili ed innamorati dell'alta ristorazione come lui. Il nuovo menù (primavera 2018) è veramente uno spettacolo: nuovi accostamenti, contrasti di perfetta eleganza ed armonia, definizione dei sapori con precisione chirurgica e molto altro. Il tutto sempre con quel tocco di golosità mediterranea che caratterizza tutte le sue creazioni. Perché diciamoci la verità: l'alta cucina deve soddisfare la mente ma....se soddisfa anche la "pancia" ci piace di più! Ultima considerazione: in questo momento è il locale con il miglior rapporto Q/P della Toscana!
Visitatore5/5
22/05/2018
una serata veramente piacevole ,atmosfera rilassante piatti veramente buoni con materie prime eccellenti- raffinatezza e a volte genialita nella presentazione.da tornarci sicuramente.
Visitatore1/5
13/05/2018
Servizio impeccabile, niente da dire. Però sappiate che si entra in un ambiente PICCOLO che ti fa sentire a disagio, dove i camerieri sono così attenti da non lasciarti il minimo spazio... e in pratica tutti mangiano in SILENZIO. Immagino che se qualcuno faccia cadere una posata, verrà il cameriere a portarti in un piatto una pistola con un proiettile per purificare il gesto immondo. Comunque sia, avevo visto dal menù esterno che i prezzi erano alti, ma abbiamo deciso per optare per un primo e un calice di vino a testa... ma ci hanno spennato lo stesso: 76€. Per cosa? 5€ l’acqua, 5€ di coperto a testa, 14€ per due mezzi calici di vino bianco, il cui prezzo non era riportato sul menù (da precisare che il cui costo della bottiglia intera è sui 12-15€), il resto è il costo dei due primi, presentati in maniera eccellente ma le cui porzioni sono RIDICOLE. Almeno fossero stati una delizia per il palato... ma niente di sopraffino, a discapito delle parole del menù. Peggior rapporto qualità/prezzo dei ristoranti visitati in vita mia. SCONSIGLIATISSIMO! Statene alla larga!
Sara s2/5
09/05/2018
È vero che a Siena non se ne trovano parecchi di ristoranti raffinati con un certo studio dietro a ciascun piatto ,ma se ci si sposta verso Firenze ci si accorge immediatamente che la cucina ricercata , delicata e soprattutto buona è tutta un altra cosa . Le 2 stelline sono per il servizio impeccabile e pronto a soddisfare ogni vostra esigenza ma sui piatti.. siamo in alto mare!!
CHIUDI
CHIUDI