Trattoria Sorge a Scandriglia: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Trattoria Sorge (Scandriglia). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore4/5
06/08/2019
In un tratto della Salaria vecchia con veramente poco passaggio, adatto ai giri in bici, è un piccolo semplice locale con alcuni tavoli sotto l'ombra di piante molto piacevoli d'estate. Il posto è davvero molto informale, l'aspetto e il bagno sul retro rasentano la sciatteria, ma le fettuccine erano buone. Prezzo più alto di quanto mi sarei aspettato.
Marco S4/5
08/05/2019
Trattoria "alla buona", tovaglia di carta ma ottima cucina, ottimo servizio, Mary simpaticissima e ottimo vino. Ci torneremo
natascia c5/5
01/04/2019
Abitiamo in Sabina, ma questo posto lo abbiamo scoperto per caso, solo perché non ci andava di cucinare e abbiamo deciso di fare una passeggiata.Ci siamo trovati benissimo, senza fronzoli ma con una cucina squisita e un'accoglienza familiare davvero piacevoli. Si mangia anche all'aperto, sotto gli alberi. Consigliato
Visitatore5/5
20/11/2018
Esiste un mondo sommerso e sonnacchioso dove un tempo statico si è privato delle forme e dei contenuti,e questa sorta di fermo immagine apparente è composto da un blocco che può classificarsi nel ventennio che va dagli anni '40 ai '60. In questo limbo della provincia laziale chiamato Sabina e un po in tutte le periferie della Capitale solevano accamparsi i buiaccari;venditori ambulanti di una minestra a base di verdure”. Da non confondersi con i “perromanti”, che giravano per le strade del quartiere vendendo frutta e verdura di scarto, destinata ai meno abbienti. Forse la classe abbiente non guardava di buon grado questi mestieranti cio non toglie che nel bene o nel male senza procurare danno a nessuno abbiano proletariamente sfamato diverse generazioni. Ebbene per farla breve io di questi servitori del cibo ne faccio una sorta di raccolta personale e classifico la Trattoria Sorge come buiaccaro ufficiale. La location è accampagnata, sgarrupata da quadretto in stile Roma Sparita. Una specie di stazzo molto vissuto cosi come lo sono le facce dei commedianti che vengono a cibarsi in questo luogo. Cacciatori,coppie traversali,anziani sul passo di guerra ed altri di mezzà eta col chiaro intento di non ristabilire i livelli del colesterolo. Se per caso siete dei maniaci della perfezione e della tinteggiatura neoclassica dimenticatevi di entrare. Regna una sorta di confusione apparente ma che stranamente dona agli spazi una magia di fondo. Tovaglie di carta,piatti bianchi come quelli de nonna,bicchieri scompagnati e sciffelle de legno in servizio. Si muove a velocità della luce la bravissima ragazza che col bloc-notes incorporato vi illustra er menù. Servizio eccezionale. Cucina casalinga con tagliatelle,cannelloni,polenta presumo gnocchi un classico della romanità. E secondi di carne tra cui polpette,spezzatini,pollo e bistecche immense. Sempre seguendo la disponibilità e la stagionalità. Apprezzate le verdure di contorno. E' necessario prenotare perchè i posti sono pochi e d'inverno mangiare fuori diventa un po complicato benchè gradevole dopo diversi bicchieri di rosso. Porzioni equilibrate e spesa nel complesso che ci lascia soddisfatti. Non fatevi mancare le ciambelle al vino della casa. Prima di riprendere il vostro cammino vi invito a completare il periplo del complesso edificio e gustare l'amenita del verde di provincia respirando a pieni polmoni un aria carica di rarefatta naturalità. PROMOSSO
Visitatore4/5
21/10/2018
Avevamo adocchiato il posto su internet in vista di una domenica in bici in Sabina, e già ci aveva convinto. Una volta arrivati abbiamo visto confermate le nostre sensazioni. Osteria accogliente, in piena campagna, informale, con personale simpatico e accorto, a gestione familiare, frequentato sia da gente del posto che da gitanti fuoriporta. Cibo buono e giuste porzioni. Prezzo onesto. Da provare le ciambelline col vinsanto. Torneremo! Consigliatissimo!!
Visitatore4/5
04/02/2018
Siamo stati la mattina alla vicina Fiera degli animali ed ho trovato questa trattoria su tripadvisor nonostante avesse poche recensioni ma tutte positive. Ho mangiato molto bene come a casa ed abbiamo pagato veramente poco... Bravi...Lo consiglio
Veruska V5/5
15/04/2017
Ottimo il migliore posto per mangiare lo consiglio a tutti prezzi modici qualità elevata tutta roba casareccia
Visitatore4/5
05/10/2016
una cucina semplice, di casa, accoglienza calorosa e disponibilità del personale, ingredienti genuini passata una bella giornata
Visitatore4/5
30/03/2016
Posto tranquillo,immerso nel verde della Sabina, cucina tipica ottima e buon servizio!Il personale è simpatico , gentilissimo , sembra di stare a casa propria, lo consiglio per i week in relax e tranquillità.
Visitatore4/5
23/12/2012
Siamo capitati per caso in questo ristorantino io, mio marito e il nostro bimbo piccolo ... e molto affamato, le proprietarie ci hanno accolti benissimo con uno squisito ragù per il piccolo e polenta con le spuntature per noi, davvero una accoglienza familiare, ci ha piacevolmente stupiti, lo consigliamo a tutti, la cucina casereccia è ottima e si spende davvero poco!!!
Visitatore5/5
19/12/2016
Questo è un piccolo ristorante vecchio stile di famiglia. Ci sono principalmente i locali che vengono qui per il pranzo (un sacco di cacciatori quando ci siamo stati noi) , ma i proprietari faranno del loro meglio per capire e si prega di. Il menu varia dalla " normale " di cucina tipica romana (intestino, code etc) ; non lasciatevi scoraggiare dal decor semplice (sembra che proviene direttamente fuori del 1960 s) , si aggiunge al fascino. D'Estate vi è un salotto, l'inverno all'aperto che accendere il riscaldamento per i loro ospiti. Mi piace per arrivare qui una volta in un mentre, fate loro mi sorprende con un pranzo, caffè e digestivo.
Visitatore5/5
03/09/2013
Questo ristorante è quasi nascosto, vale la pena di scoprire che trascorrere un lungo e pigro pomeriggio lasciarsi essere alimentati da specialità locali. I proprietari, due sorelle sono due molto felice e ospitale onorevoli sempre pronto a consigliarvi i tutti i giorni specialità della casa (il mio suggerimento è anche lasciar * li * consiglia cosa mangiare). Aperitivo, antipasto, portata principale e formaggio, dessert, caffè e amaro non solo rendere il vostro pasto completo ma anche il pomeriggio pieno. Mi sono trovata benissimo qui e torneremo sicuramente se/quando ne avrò la possibilità!