Songhe a Rozzano: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Songhe (Rozzano). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Attanasio N3/5
14/12/2015
Come dicavo nel titolo abbastanza bravi classico menu fisso a pranzo (primi decisamente abbondanti(( montagna di pasta)) come secondi siamo nella media cucina orientale classica piuttosto buona sempre porzioni da gigante ambiente un po vecchiotto tenuto abbastanza bene sconsigliati posti a sedere vicino alla cassa tra urla e grida del personale non ne asci fuori bene prezzi molto contenuti nota positiva per i fumatori (sala fumatori)
Visitatore3/5
12/02/2015
Un sabato sera carino con menu' molto vario, prezzi molti abbordabili, ci sono 2 sale, una fumatori e l' altra un po' piu' carina non fumatori. La pizza e' molto buona. La gestione e' cinese il personale non parla molto bene italiano ma ce la mettono tutta. Noi ci andiamo spesso. Ah proposito dopo il conto danno sempre un regalino
Visitatore2/5
26/12/2014
Certo si rimane attratti dai prezzi ma il cibo è esattamente proporzionale.... non sono rimasta soddisfatta :(
Visitatore4/5
30/03/2014
Ristorante gestito da cinesi, con cucina italiana o cinese. Ho pranzato qui davvero moltissime volte, con il menù a prezzo fisso o la pizza. Ultimamente prendo sempre il menù cinese, che dovrebbe sempre aggirarsi sui sei euro in totale. Personale veloce ed efficiente (negli ultimi mesi avevo esattamente venti minuti per mangiare, lo facevo notare e portavano tutto in pochissimo tempo..). Buono, molto buono, ed economico, sia la cucina cinese che quella italiana. Naturalmente, per quanto l'ambiente sia curato, lo trovo un ristorante molto adatto alla pausa pranzo più che ad una serata importante. Il pezzo forte? L'involtino primavera! Non sono ancora riuscita a trovare un posto dove lo facciano più buono...
Visitatore3/5
26/06/2013
E' tempo che avrei voluto recensire questo locale che ho visto nascere all'incirca una decina di anni fà. L'ho conosciuto ancora quando i proprietari era degli italiani. Hanno chiuso dopo poco che lo frequentavo... avevano poca volontà di continuare nell'attività e con prezzi alti hanno fatto bene a cedere. Sono così subentrati dei cinesi...ricordo ancora i loro nomi, Marina e Stefano (nomi inventati per noi italiani, facili da ricordare e soprattutto comuni da pronunciare). Avevano subito conquistato noi e tanti che come noi erano diventati clienti abituali, del sabato sera, durante la settimana per un pranzo veloce a menù fisso (con 5 euro mangiavi a sazietà) e anche d'asporto. In poco tempo si sono fatti conoscere così bene che hanno pensato di rinnovare tutto il locale, saletta superiore per fumatori, saletta interna non fumatori e veranda esterna sempre sullo stesso piano. Hanno guadagnato alla grande...i tempi erano decisamente migliori, la crisi ancora non si era fatta sentire in maniera così pesante e la gente usciva di più. Offrivano cucina sia cinese che italiana e facevano pizzeria (forno a legna). Hanno imparato molto bene a cucinare per noi italiani, niente da invidiare ad una semplice trattoria delle nostre origini. I prezzi erano sotto la media...davvero invitante ogni proposta anche per il pranzo delle festività. Si davano un gran daffare...erano bravi, gentili, premurosi e molto disponibili a soddisfare ogni richiesta. Ce la mettevano tutta per accontentare il cliente che felice ritornava certamente. Una sera, il locale pieno, e gente che aspettava il tavolo, ci mettiamo anche noi in attesa che si liberi qualcosa per due e notiamo nuove figure che servono affiancando i nostri ormai amici Stefano e Marina. Chi sono? Camerieri di rinforzo alla serata o... Piano piano, sera dopo sera, giorno dopo giorno...Stefano e Marina erano sempre più assenti. Una coppia di marito e moglie, cugini dei proprietari (Stefano e Marina) che avevamo visto passare tra i tavoli, avevano preso il loro posto. Songhe, il nostro locale easy, famigliare ed economico, aveva ceduto la padella ad altri, per noi sconosciuti. Abbiamo fatto di tutto per continuare ad accettare questo cambiamento, trovando i lati positivi della novità. Avranno guadagnato abbastanza per aprire un locale più grande o si saranno stancati e vorranno altri stimoli che portino innovazione alla loro gestione??? La verità non l'abbiamo mai saputa e mai la sapremo. Questo popolo all'apparenza molto sincero e servizievole, è un gran lavoratore, sono instancabili, non fanno mai riposo...turni stressanti per un lavoro massacrante dalla mattina alla sera e GRANDE COMPLICITA' tra di loro. Tutti si conoscono e si danno una mano, si prestano soldi e si aiutano nell'avviare nuove attività...così rimane tutto in famiglia!!! Ho reso l'idea ? Niente...con tutti gli sforzi che possano fare, pur mantenendo la stessa cucina, lo stesso locale non è più come prima. Anche i ragazzi che servono sono più chiusi, meno socievoli. Il cuoco in cucina ha una mano diversa...tutto sembra avere lo stesso medesimo sapore e questo è dovuto alla Wok (padella tipica cinese dove si cucina tutto...dalla carne al pesce, dai sughi alle verdure saltate) e non si lava mai fino alla fine del servizio. Lista menù cinese e lista menù italiano. Piatti cucinati discretamente, primi come carbonara, aglio e olio, matriciana, arrabbiata, 4 formaggi, pomodoro e basilico...i tradizionali insomma. Qualche risotto, ma non lo sanno mantecare bene perchè usano il riso di base per i loro piatti tradizionali cinesi, praticamente è bollito. I secondi...carne ai ferri, manzo, vitello o pollo, grigliate anche di pesce, qualche carpaccio. Patatine fritte, insalate fresche miste, verdure cotte al vapore ed i classici formaggi al pezzo (zola, taleggio, grana). I dolci...tutti confezionati e di scarsa qualità. Bevande in bottiglia e vini sfusi o in bottiglia con prezzi modici. Questa è vagamente la lista esclusi i loro piatti cinesi classici (non male). Che peccato...era un valido punto di riferimento e l'abbiamo perso. Siamo tornati per illuderci che poteva essere magari un'alternativa valida...era tardi ,di ritorno da un week end al mare...ci accolgono freddamente e freddamente abbiamo mangiato penne scotte e poco condite che sapevano solo di pesce, mentre il pesce non era contemplato nel piatto scelto (si trattava di un'arrabbiata) solo tanto aglio a pezzi enormi e mezzo bruciacchiato. Un melone e prosciutto crudo..tre fette contate senza nessun sapore (bassissima qualità). Chiediamo del vino rosso fermo fresco in caraffa...ci portano un rosso mosso e aspro e se ciò non bastasse anche caldo. Non abbiamo parole...paghiamo anche se ci sembra abbiano aumentato anche loro i prezzi ma...appena usciti ci accorgiamo che hanno incluso nello scontrino dei piatti che non avevamo preso. Torniamo dentro, facciamo notare la cosa e...non si scusano più di tanto e nemmeno sanno giustificarsi...una svista, può capitare...ok accettiamo la cosa perchè siamo stanchi e non in vena di polemiche. Salutiamo per l'ultima volta Songhe...il mitico Songhe (UN TEMPO) Stefano..Marina...perchè non tornate???
Visitatore3/5
27/05/2014
Domenica scorsa durante il nostro viaggio da Milano a Pavia sbaglio abbiamo smesso di questo ristorante a Rozzano per il pranzo. Aveva un sacco di vetture fuori e sembrava molto affollato. Buon cibo a buon prezzo, abbiamo pensato!!! Non siamo rimasti delusi anche se abbiamo preso il menu italiano in un ristorante Cinese. Sembrava un operazione di famiglia che ha fornito le porzioni abbondanti e un buon servizio a un prezzo sensazionale. Il rapporto qualità/prezzo era al di sopra della media. Se io ho avuto fame quando passando la prossima volta mi piacerebbe ritornare ri-visitare questo posto.