Carpe Luppis a Rivarotta di Pasiano: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Carpe Luppis (Rivarotta di Pasiano). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore4/5
27/10/2019
Ristorante ottimo. Si mangia benissimo con qualità delle pietanze davvero alta. Tutto molto buono. Ottima la Carta dei vini. Prezzo significativo ma ci sta. Io ero per lavoro ma è ideale per le coppie.
paolo v5/5
31/03/2019
Mia moglie ed io abbiamo dato il ricevimento di nozze qui nel 2002 sono felice di constatare che la magia del posto è immutata; abbiamo avuto la fortuna di pranzare nel salone a fianco di una vetrata che ci ha lasciato godere del parco il servizio eccellente, il cibo di altissima qualità, l'incanto del parco e la bella giornata di primavera hanno reso il pranzo eccezionale consigliatissima la faraona con la pancetta aprezzatissimo il dessert di cioccolato al caramello Non abbiamo usufruito dei servizi dell'hotel
Visitatore5/5
20/02/2019
Serata perfetta cucina da stella michelin , padrona di casa gentilissima. Consigliatissimo, da provare d'estate per il bellissimo parco e la piscina
Visitatore5/5
01/01/2019
Cenone di Capodanno meraviglioso! Organizzato in maniera impeccabile! Ottima cena, personale cordiale, musica per tutti i gusti! Non mancava nulla!! E per concludere cappuccino e brioche! Complimenti per l’organizzazione, ci torneremo sicuramente! Lucia Borio
Visitatore2/5
12/12/2018
Cena di lavoro con menù prefissato. Pietanze super salate e misere. Rapporto qualità prezzo scarso. Bella solo la location.
Visitatore2/5
16/10/2018
Ci siamo recati in questo ristorante per un pranzo organizzato. Misero l’antipasto abbiamo addirittura dovuto aspettare per avere della semplice acqua perché non era a disposizione. Scarsissimo il servizio. Il secondo dei primi piatti è stato servito nella stessa fondina della pietanza precedente e nonostante la cameriera si fosse accorta delle nostre facce sorprese, ha preferito far finta di niente invece che provvedere a cambiare i piatti. Una volta arrivati i secondi, alla richiesta di un coltello, la stessa cameriera, si è messa a rovistare tra i tovaglioli sporchi per recuperarne uno: inaccettabile. Voto zero se fosse possibile. Una vergogna per una location così conosciuta. Nel complesso qualità del cibo buona. Due dei camerieri molto cortesi e disponibili, la signora Nicoletta dovrebbe imparare da loro.
Angela P1/5
25/07/2018
Ho festeggiato il mio matrimonio. La location è stupenda ma il resto lo tralascio. Non sono rimasta contenta. Personale scortese, vini scarsa qualita e atteggiamenti poco professionali del personale. Lo.sconsiglio.
Visitatore5/5
20/04/2018
Ristorante di pertinenza dell’hotel che probabilmente viene utilizzato più per eventi e matrimoni che per normale ristorazione. Visitato per una cena durante la settimana sono rimasto molto soddisfatto. La scelta nel menù è fra “normale” o “della tradizione “. Mi sono orientato su quest’ultimo e ho provato due piatti. La tradizione è stata sicuramente rivisitata con un tocco di originalità e con un effetto estremamente gradevole . Piacevole l’ambiente, antico ma non vecchio. Ottimo il servizio.
Visitatore4/5
03/01/2018
Ci arrivo per un pranzo organizzato da un gruppo numeroso . parto prevenuto come mi è capitato in altre occasioni per situazioni di questo tipo con qualità cibo e servizio scadenti . MI DEVO TOTALMENTE RICREDERE , personale attento , portate servite con tempi e qualità ottimi . ultima nota positiva , pensavamo di aver perso un beauty , grande attenzione da parte del personale e comunque poi era stato lasciato altrove ma hanno fatto tutto il possibile per ritrovarlo . BRAVISSIMI
Fabio C5/5
20/09/2017
Da molto tempo volevamo provare l'esperienza di mangiare a Villa Luppis. L'hotel non fa' per noi abitando a pochi chilometri, ma chissà per una occasione speciale. Sin dall'accoglienza si nota l'eleganza dell'ambiente con il Maitre molto gentile e premuroso . Cena di due adulti e tre ragazzi/bambina hanno soddisfatto i nostri palati e anche gli occhi. In questa Villa (ancora proprietà della famiglia Luppis dal 700) si respira la storia di 1000 anni e l'eleganza di un locale di classe. Complimenti al personale e alle donne Luppis che lo dirigono . Chapeau
stefano v5/5
11/08/2017
Locale da favola con inevitabili limiti di pulizia data la storia di ambiente ed arredi e il grande splendido giardino che circonda la sala ristorante, cucina FANTASTICA! Piatti di Alta Qualità e d'impossibile replica. Canellone fuori classifica come il pre-desser .. SUPER!!!! Ottimi i vini ! COMPLIMENTI.
Visitatore3/5
09/05/2017
Questa struttura non è adatta ad eventi con pochi invitati (sotto le 50 persone) in quanto diventa antieconomico ed il rapporto qualità/prezzo ne risente parecchio. Nel rispetto dell'apparenza lo staff non lascia molto margine all'iniziativa dei protagonisti dell'evento, ma li conduce in scelte obbligate sia sulle portate sia sull'organizzazione. Nulla da eccepire sulla location e la gentilezza del personale, anche se per servire ai tavoli sarebbe auspicabile una maggiore igiene personale.
Visitatore5/5
28/04/2017
Ambiente bellissimo. Siamo stati accolti in maniera squisita. Ottimo ed abbondante l'aperitivo servito in giardino. Durante tutto il pranzo siamo stati coccolati e le pietanze erano ottime. Squsito trattamento nel pomeriggio in giardino con offerta di stuzzichini. Graziosissima la signora Stefania e tutto il personale. Un grazie particolare a Fabio. Ritorneremo di sicuro e lo consiglieremo ai nostri amici! Una giornata stupenda sotto tutti i profili.
Cinzia S1/5
04/10/2016
Buonasera ero ospite in un matrimonio il 16 settembre in questa villa che sembrava offrire un matrimonio da mille e una notte ma purtroppo così non è stato...la cerimonia si è svolta nel prato con tanto di tappeto e arco di fiori,bellissimi direte voi,ma per la metà finti!!!pioveva a dirotto il prato era tutto un pantano con le scarpe degli invitati completamente ricoperti di fango, tutto senza una minima copertura (almeno per gli sposi)le sedie erano impraticabili s' è bagnato anche il libro delle firme e la cerimonia è durata logicamente meno di 10 minuti!!!oggi per fortuna le previsioni sono prevedibili e si sapeva che sarebbe piovuto...perché non fare sotto il porticato o dovunque ma non in mezzo al fango!!!Anche l'arredamento e il catering lasciavano a desiderare...l'addobbo dei tavoli con pochi fiori veri era scarso e i fiori finti sinceramente di pessimo gusto ma soprattutto per il costo sostenuto dagli sposi!!! In tavola mi sono trovata due ragni e il candelabro con le ragnatele!!!Con tutto quello che è costato non mi sembra giusto approfittarsi di giovani sposi che con ingenuità si affidano a voi per esaudire il loro sogno...i soldi non hanno le ragnatele o sono ricoperti di fango ed è quindi non trovo corretto il trattamento ricevuto...GIOVANI SPOSI ATTENZIONE che non è tutto oro ciò che luccica!!!Valutate bene prima di scegliere ma il mio consiglio é NO!!!
Mar'ko V1/5
19/09/2016
Invitati per un matrimonio, scopriamo questa location. Arrivati veniamo indirizzati verso la sala da pranzo, la prima cosa che colpisce è l'arredamento datato e trascurato. A poco serve tener luci soffuse, se si sa dove guardare... Un odore stantio, piuttosto marcato ci accompagnerà per tutta la cena.. Fortunatamente la sala affaccia su di un parco, e le temperatura mite ci ha permesso di lasciare le porte aperte... Nel patio i ragazzi del catering, molto professionali e cortesi, sono stati impeccabili per tutto il servizio, non si può dire lo stesso per i cuochi che con molta nonchalance fumavano fuori dalla cucina.. con pietanze palesemente non fresche, sono state servite su degli enormi specchi dove si è ricercatata più la composizione a discapito della qualità. Declinati finger food, facciamo 2 passi nel "parco" il camminatoio, sconnesso, conduce ad un gazebo con divanetti sudici, impensabile sedercisi sopra. C'erano anche dei tavoli circolari con delle sedie in mezzo al prato, ma avendo piovuto erano inservibili... il percorso su ghiaia dopo pochi metri si perde nel bosco; C'è anche una piscina ma un cartello ci vieta di accedere anche a quell'area... inguardabile il prato, portava ancora i segni di feste precedenti, archiviato! rientriamo per la cena, ma non prima di aver assistito il maitre, rimproverare un cameriere davanti agli ospiti (che classe). La cena matrimoniale, scadente, con pesce surgelato, e cotture sbagliate, spesso piatti arrivati freddi.. Buoni i vini proposti. Decisamente non all'altezza di un matrimonio. Sconsigliato.
Visitatore2/5
12/06/2016
Bellissima location: e i punti veramente positivi finiscono qui. Abbiamo partecipato ad un matrimonio lo scorso 2 giugno (giornata di pioggia ahimè...) e devo dire che il posto si capiva che era comunque molto affascinante, storico... forse meriterebbe di essere curato un pò di più il giardino ma diluviava, posso sbagliare. Nell'attesa degli sposi che stavano facendo le loro meritate foto ci hanno fatto accomodare in due / tre diverse stanze (il buffet doveva essere preparato sotto il portico ma il meteo non lo ha permesso) e ci siamo trovati divisi in due/tre stanzette piccole con il buffet non equamente diviso , posso dire che il buffet era buono ma non ricercato (cose semplici e già viste) e soprattutto scarso in quantità (vanno bene una 15ina di diversi aperitivi/antipasti) ma che siano adeguati a 100 e più persone e non ad una 40ina! Insomma erano le 16.00 e iniziavo ad aver fame! Poco dopo l'arrivo degli sposi ci fanno accomodare, passando sotto la loggia, nella sala da pranzo (ampia e luminosa, nota positiva), divisi in una dozzina di tavoli e ci vengono serviti 2 primi. Un risotto da voto 7, ben cotto ma non molto saporito... lo zenzero e il pesce parevano appena appena visti di sfuggita, e dei tortelli da voto 4, (qualità e abbinamenti indecenti, pesce non fresco abbinato a formaggi troppo forti). Poi ci hanno servito due secondi sempre a base di pesce, entrambi buoni e ricercati ma uno dei due non corrispondeva alla descrizione nel menù (svista?, errore voluto?)... viene poi portato un sorbetto digestivo che io ho apprezzato ma non è stato compreso dalla maggior parte dei commensali... ci accomodiamo infine nella terrazza esterna dove prosegue l'intrattenimento (piacevole ma non a carico del ristorante), nel frattempo il clima ci concede una tregua ed esce la torta, dall'aspetto classico , l' assaggio: da bocciare!, sfoglia forse risecchita, crema orribile... peccato per una torta nuziale!!! Non mi è piaciuto neanche il piccolo buffet di dolci (troppo industriali e monotoni....) buona la frutta invece ma non tagliata in un formato adatto ad un buffet in piedi! Nel frattempo per chi vuole ci sono i caffè... pessimi! Freddi e acquosi. Andiamo a berne uno al banco (non cambia nulla, tranne la temperatura!). Altre note negative di contorno sono: 1. tovagliato con un odore insopportabile (non tutti ma alcuni tovaglioli sapevano da olio vecchio di friggitrice, abbiamo chiesto ad una cameriera di cambiarli, l'ha fatto senza problemi ma senza neanche scusarsi!, sapevano di essere in fallo? pareva l'effetto di biancheria da tavola lavata assieme al materiale della cucina). 2. per i bambini c'era un menù adatto a loro : gnocchi al ragù o pomodoro (nella media), e cotoletta con patatine (cotoletta più dura di una soletta di scarpe) e olio della friggitrice vecchio... . Posso solo dire che se nel complesso gli sposi hanno pagato sui 50 euro a testa possono farsi fare uno sconto e facciamocelo andar bene... ma pare che la cifra media sia intorno al doppio quindi proprio non mi va già in un locale di questa fama! Dispiace... la location ha un prezzo ma da sola non si mangia! Curate di più la cucina (e l'organizzazione!) -... peccato!
Visitatore5/5
19/03/2016
Sono stata di recente col fidanzato a cenare in questa villa dell'anno 1000 . Il posto è a dir poco fantastico , un mega parco ben curato circonda tutto lo stabile . Il cibo : raffinato gustoso e bello da vedere . Le porzioni non sono ridotte ma giuste . Ottimo l'abbinamento dei vini sapientemente illustrato dal caposala . E per finire la disponibilità della signora Stefania .... una vera chicca !!! Sicuramente torneremo perché un posto così ti rimane dentro .
Visitatore4/5
01/03/2016
Mangiai qualche anno fa, e non mi trovai bene, ma una seconda possibilità va data a tutti , e questa volta inaspettatamente tutto è cambiato, La cucina perfetta impiattata molto bene e tutto molto saporito, il mio piatto preferito è il tonno in savor , ma anche il resto era tutto delizioso, servizio molto professionale ed educati .. Ci tornerò e ve lo consiglio vivamente provatelo
Visitatore5/5
26/02/2016
Ristorante di livello a prezzi onesti con personale estremamente gentile e disponibile. Veramente consigliato ottimi sia la carne che il pesce con abbinamenti di vini molto buoni. Tutto perfetto !!
Visitatore2/5
12/11/2015
Siamo stati accolti in modo molto cortese da parte di tutto lo staff, gentili e sorridenti. Aperitivo di benvenuto con stuzzichini molto particolari e buoni. Ci siamo poi accomodati in ristorante con una decina o poco più di tavoli. Lo stile è in linea con la villa (che in realtà è un ex convento). La cena verteva su un menù di carne o pesce. Abbiamo optato per quest'ultimo. I piatti erano particolari e abbastanza buoni, il vino discreto. Tuttavia per un menù di 2 portate e un (1) bicchiere di vino e dolce, 39 euro a persona erano esagerati. Per la terza portata arrivavi a 46 euro e se volevi bere una bottiglia di vino tranquillamente sfioravi i 60 euro. Prezzi che possono essere giustificati da un servizio un po' distratto e non del tutto preparato: i piatti arrivavano a caso, arrivava più di qualche cameriere a chiederci le stesse cose, il bicchiere di vino è arrivato a fine dell'antipasto e l'ho sorseggiato come fossi a casa di San Francesco. Imbarazzante per un ristorante che vuole essere di livello, proporre un bicchiere di vino e non una bottiglia. Abbiamo preferito non prenderla perché poi il prezzo non giustificava in nessun modo la cena. Alla fine ci siamo diretti in cassa, avevano perso lo scontrino, poi ritrovato, ci hanno chiesto se avevamo bevuto uno o due bicchieri per un bel totale di € 186 in quattro. Neanche un euro di sconto. Ci siamo diretti in una sorta di sala discoteca, abbiamo preso 4 cocktail da 6 euro ciascuno e quando sono arrivato al tavolo, mi è scivolato il bicchiere. Alla richiesta di un altro cocktail ci è stato risposto di andare nella sala e prenderselo, perché bisognava pagarlo. Dopo aver speso più di 200 euro, con una risposta del genere, non ci torno più.
CHIUDI