Rifugio Alpe Meggiana a Piode: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Rifugio Alpe Meggiana (Piode). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore5/5
06/09/2020
Ci siamo fermati a pranzo, classico rifugio situato in una posizione con un bel panorama, personale molto disponibile, sono stati cortesi, il cibo e' ottimo, dagli antipasti misti, con trota ottima, al tortino di verdure, fino alla polenta concia da primato. Anche i dolci sono stati all'altezza, crostate e panna cotta con mirtilli squisite. I prezzi sono onesti,ritorneremo sicuramente e lo consiglio.
Chef Sonia D5/5
05/08/2020
Un pranzo all'insegna della montagna e dell'aria salubre e pulita con il sottofondo dei campanacci delle mucche e un panorama di montagne valsesiane da fare invidia. Perché non provarlo? Non ci sono perché quindi, provatelo!
Visitatore5/5
15/08/2019
Dopo una passeggiata all'alpe,un ottimo e abbondante pranzo di Ferragosto,cortesia e celerità nel servizio anche con locale esaurito!Ci torneremo sicuramente!
Visitatore4/5
03/07/2019
Molto bello, inoltre è presente una stazione di ricarica per le e-bike, si mangia bene, ospitalità e genuinità la fanno da padrone.
Visitatore2/5
27/08/2018
Il locale domina la valle sottostante con il paese di Piode. Ambiente pulito, ordinato. Il cibo è arrivato in tavola tiepido, gli antipasti erano terribili per non parlare della carne di cervo cucinata con il concentrato di pomodoro. Polenta fredda e insipida. Crostata ai mirtilli fatta con crema alla vaniglia in polvere. Salvo la fetta di Toma. Per un rifugio mi sarei aspettata qualcosa di più. Prezzo elevato per il cibo proposto, con porzioni piuttosto misere.Non penso di ritornarci
SERGIO V3/5
27/08/2018
Partiti dalla città col caldo afoso di agosto siamo giunti quasi per caso all' alpe Meggiana scegliendo la direzione della strada da Piode dopo aver attraversato il ponte sul fiume Sesia. Molto ben tenuta e asfaltata ti porta dopo vari tornanti tra i verdi boschi di conifere ad arrivare a un vasto piazzale dove poter lasciare l' auto. Da qui per strada non asfaltata (circa 800 metri non di più) si passa vicino alle baite e poi si arriva al rifugio. Lo scenario è decisamente alpino e a chi piace la montagna un vero spettacolo: il Monte rosa sullo sfondo a far da padrone lo stridio di centinaia di rondinelle nel cielo blu, le campane delle mucche al pascolo, l' acqua limpida del ruscello, i Paesini nella valle che sembrano casette di un Presepe ... un vero posto per rilassarti. Punto di partenza per belle passeggiate. La mia compagna non sapendo dove si andava aveva i sandali ai piedi, io semplici scarpe da tennis il posto è facilmente accessibile a TUTTI anche a persone anziane e bambini si arriva praticamente ai 1560 metri di altitudine dell' alpe in automobile. Del rifugio che dire? Accogliente, pulito, personale alla mano ma sempre disponibile ... La polenta la fa da padrone ma anche prodotti locali come le trote in carpione o la Toma di piode, i funghi e la selvaggina o le ottime crostate ai frutti di bosco. In estate meglio telefonare per essere sicuri di avere un posto a sedere i coperti non sono molti nelle 2 salette al primo piano. Prezzi giusti (1 antipasto, 2 secondi con assaggi di 3 qualità di carne, formaggio, dolce, caffè , mezzo litro di vino della casa a 55 euro) l' unico difetto è che la carne ti arriva fredda come la patata che doveva essere bollente di contorno forse però era dovuto alla troppa gente da servire quel giorno .... ESPERIENZA COMUNQUE DA PROVARE.
Visitatore4/5
11/08/2018
Una vista incantevole da questo rifugio, molto caratteristico dove si possono assaggiare piatti genuini con specialità locali. Il loro pezzo forte è il piatto unico che comprende 8 assaggi veramente squisito. Impeccabile il servizio delle ragazze sempre molto gentili e disponibili. Prezzi in rapporto alla qualità ottimo.
Visitatore4/5
04/08/2018
Ottima qualità di cibo..tradizionale cortesia del proprietario e gentilezza e panorama da favola. Si tratta di una cucina tipica tradizionale ma curata. Andate in Alagna a visitare anche il ristorante Ca Nosta. Da visitare entrambi. Prezzi giusti. Ritorneremo di sicuro.
Caterina P1/5
15/07/2018
Esperienza negativa. Polenta con tris di secondi: porzioni non abbondanti, gusto molto scarso e pietanze arrivate appena tiepide. Mezzo litro di vino, un caffé. Pranzo per 4 adulti e 2 bambini di 2 anni. Totale 100€ (solo perché abbiamo reclamato visto che non avevamo neppure preso il dolce perché in realtà il conto che ci è stato portato era di 110€). Chiesta una porzione di pasta al sugo divisa per i due bambini costata 6 € a testa anche quella arrivata quasi fredda!
Visitatore4/5
17/06/2018
Da Piode sulla strada per Varallo Sesia si imbocca un bella strada con innumerevoli tornanti, ma con un ottimo fondo. Arrivati all'alpe Meggiana il rifugio accoglie in un ambiente rispettato e invitante. Il menù proposto è il tipico della Valsesia, ricco di sapori con accompagnamento delle classiche polenta. Cordialità da parte del gestore e dei suoi collaboratori invitano al ritorno.
Visitatore4/5
02/06/2018
Siamo venuti per cenare in questo caratteristico agriturismo di montagna il sabato sera con nostro figlio di 6anni ,serata molto bella personale gentile ma soprattutto mangiato molto bene e In abbondanza.tornati poi alla macchina con aiuto delle pile...che dire da tornare sicuramente
Visitatore3/5
08/10/2017
La cena dei funghi e stata ottima detto da una nn particalarmente amante dei funghi. Purtroppo quella di ieri sera nn e stata un gran ke. Il risotto sapeva di poco come la tagliata. Contorno di piselli surgelati noooo metti delle parate piuttosto. Riproveremo x la terza volta e vedremo
Visitatore3/5
07/09/2017
Esperienza tutto sommato piacevole se non fosse per la cameriera: la più scortese, e antipatica cameriera che abbia mai incontrato in un locale. A parte le battute infelici ("Scusi c'è il gelato? Signore, le sembra che in un rifugio si possa trovare il gelato? Qui siamo in montagna al massimo le posso dare la polenta"), ma i piatti venivano letteralmente "sbattuti" sul tavolo con una violenza sconcertante. Il gestore invece è sorridente e cortese. La cucina è da rifugio: senza lode, nè infamia. Un po' pasticciato l'antipasto misto (che viene proposto uguale per tutti senza possibilità di scegliere); la carne dal sapore un po' industriale. Si salvano i dolci, tutti buoni e fatti in casa. Per concludere: molto bello il posto, ma i sapori non sono memorabili.
Visitatore4/5
05/09/2017
sabato sera saliti al rifugio per cena (antipasto, primo e due secondi) a base di funghi. Tutto molto buono ed il prezzo più che onesto (€. 30,00). Da segnalare le scaloppine con i funghi, davvero molto buone
Visitatore4/5
03/09/2017
A circa 10 minuti a piedi dal parcheggio, si presenta come una villetta si due piani. Panorama mozzafiato, con una bella giornata l'ideale è mangiare sul balcone. Menù fisso, mix di antipasti e per secondo polenta con carne e formaggi, tutto buono! Prezzi nella media.
Daniela d2/5
26/08/2017
Pessimo cibo,prezzi alti. Menù limitato.Bello solo il posto,adatto a bimbi ed anziani.Ci si può tranquillamente arrivare in macchina o in bici per chi ama gli sterrati.
Visitatore4/5
23/08/2017
Buon cibo in un posto che è un balcone sulle montagne con un gran panorama, nei giorni belli si vede il Monte Rosa. Due menù uno a 23 e l'altro a 30 euro cibi ottimi dolci da leccarsi i baffi tutti preparati in casa. Una bella giornata
Visitatore4/5
15/08/2017
Siamo stati in questo rifugio per il pranzo di ferragosto e ci siamo trovati molto bene, porzioni giuste, cibo buono soprattutto la polenta con le varie carni, prezzo leggermente alto ma essendo ferragosto ci può stare. Il rifugio come giusto sia è abbastanza rustico e la vista che si gode da su è spettacolare (bel tempo permettendo). Da provare per un "pranzo tipico".
Visitatore5/5
05/06/2017
Gita con gli amici all'alpe Meggiana in una giornata bellissima, con un rapido temporale giusto per le due ore del pranzo. Antipasti misti eccellenti: trota in agrodolce, tortino di verdure, sformato al formaggio fuso, cotechino in crosta e bresaola di manzo su letto d'insalata....da essere già sazi!! Niente primo ma un ottimo tris di secondi: polenta con stufato di cervo, con costolette di agnello e con scaloppine di manzo. Infine una buona toma stagionata e dolci a scelta. Per essere sinceri, si può migliorare sui dolci, ma per le crostate buone ci vogliono i mirtilli freschi. Caffe, acqua e vino a volontà per la cifra più che ragionevole di 30 euro. Aggiungeteci la cortesia e la simpatia del gestore e tirate le somme: io di sicuro ci ritorno, oltretutto la strada per salire alla Meggiana è asfaltata perfettamente e l'alpe si presta a bellissime passeggiate.
Micio e micia A4/5
01/05/2017
Purtroppo il tempo freddo e nebbioso non ci hanno fatto godere del panorama che doveva essere splendido! Pranzo da rifugio: antipasto locale, polenta e tris di carni buoni. Dolci poco casalinghi. Servizio cortese e veloce. Buono anche il prezzo. Mancava il sole, ma non è colpa loro!
CHIUDI
CHIUDI