Buatta Cucina Popolana Palermo a Palermo: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Buatta Cucina Popolana Palermo (Palermo). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore3/5
18/06/2019
Ambiente bello curato turistico,ottima lista vini da abbinarsi ai piatti tipici di Sicilia.Abbiamo mangiato un buon pesce spada ,ma non entusiasmante.Ottimo il vino bianco fresco,per finire il classico cannolo. Servizio cortese e veloce.
Visitatore4/5
15/06/2019
Ambiente sobrio ma carino e confortevole. Pranzo veloce con un piatto di bucatini alle sarde e finocchietto selvatico eccezionale e un cannolo siciliano da Oscar per dessert. Ritorno obbligatorio.
Federica M4/5
10/06/2019
Ambiente confortevole e curato in ogni dettaglio. Giovane. Fresco. Turistico (ma non troppo). Cucina popolana tipica, sia di pesce che di carne. E' pure segnalato Michelin. Carina Beatrice. Un personaggio l'emiliano di nascita, ma siciliano d'adozione, Steve. Abbiamo richiesto: primo spaghetti verdure e ragu' di pesce e caponata. Insalata di piovra e frittura di paranza (la migliore di Palermo centro storico). Timballo di anelletti con polpettine e ragu'. Bucatini alla palermitana e pan grattato. Patate arroste. Il tutto accompagnato da pane al sesamo e vini che "... fanno vedere il mare". Giusto prezzo. Da consigliare assolutamente per ogni cosa (centralità, restauro, cucina, vini, personale...)
Visitatore2/5
09/06/2019
Location molto bella ottima esposizione di vini per quanto riguarda la cucina lascia molto a desiderare non ho sentito il gusto tipico della cucina siciliana caponata con olive commerciali le polpettine con un gusto neutro le panelle unte e le sardine a beccafico con un ripieno privo di capperi il pesce due sgombri super asciutti ammudicati velocemente con pezzi grossolani di pane. Una vera delusione per i turisti. Ma chi ha dato la stella Michelin ha mai mangiato la vera cucina siciliana quella della nostra terra quella della nonna e della mamma.
Visitatore4/5
09/06/2019
Ex valigeria in centro. Bellissime le vetrine all’interno. Ambiente giovane e informale. Buono il servizio. Consiglio gli antipasti buatta, gli anelletti e il cannolo buonissimi.
Visitatore5/5
06/06/2019
È un locale tipico ed accogliente. Il personale sorridente, gentile e competente rende l’offerta culinaria ancora più piacevole! Se avete voglia di assaporare i piatti siciliani fra palermitani doc non potete perderlo!!!
Lidia Z4/5
06/06/2019
Così per caso, passeggiando con un gruppo di amici per il centro storico, decidiamo di pranzare qui, nonostante qualcuno avesse detto che gli sembrava un posto turistico. Per questo dico che è stata una bella sorpresa il fatto di avere mangiato bene: sia l’antipasto misto che il formaggio all’argento erano molto buoni, anche i timballi di pasta a detta di alcuni, forse solo un po’ in là con la cottura, buono il petto d’anatra che è una cosa insolita da trovare da noi in menù, deludente per me la cantina dei vini, prezzi medi . Consigliato
Visitatore4/5
05/06/2019
Il ristorante è segnalato nel libro “Le Osterie d’Italia” (è sempre una certezza) ma dopo aver letto molte recensioni negative su Tripadvisor mi sono sorti dei dubbi sulla bontà della cucina. Abbiamo deciso di provarlo e non ce ne siamo pentiti. Il locale ristrutturato, con la cucina a vista, ha mantenuto intatta l’architettura originaria della valigeria Quattrocchi, in cui spiccano le colonnine in stile Liberty, i grandi armadi in legno scuro e il tradizionale pavimento bianco e nero di primo Novecento. Lo stesso motivo a riquadri è stato ripreso per decorare le pareti e le tovagliette sui tavoli. Il locale si presenta accogliente. La cucina propone piatti tipici siciliani i quali sono tutti ben preparati e con porzioni abbondanti. Da non perdere l’antipasto Buatta e la pasta alla Norma. Ottimi anche gli anellini al forno, la pasta alle sarde e la crema del giorno. Noi abbiamo assaggiato la vellutata di Tenerumi…ed è stata una curiosità.
Visitatore5/5
04/06/2019
Prodotti di qualità, combinati in modo raffinato ma al tempo stesso semplice e nel rispetto ed emancipazione delle tradizioni culinarie locali. Slow food e atmosfera di armonia anche tra il personale. Grazie! PS non ho mai mangiato un pesce in un sugo così delicato. Si chiama "Pesce all'acqua di mare".
Visitatore5/5
02/06/2019
Devo dire che si mangia bene ad un prezzo onesto, i sapori sono genuini. Consiglio come antipasto la “degustazione buatta” il pesce all’eoliana e le sarde a beccafico!
Visitatore4/5
01/06/2019
Locale che è decisamente migliorato in questo ultimo anno. Ho passato una piacevole serata con amici, sorprendente la carta dei vini.
alessandro s5/5
30/05/2019
Spettacolo! Ps. Location curata e rispettosa delle origini (fino agli anni 90 c’era una valigeria...). Personale accogliente, cortese e rapido! E poi la cucina: popolana (bbona) è veramente il termine più adatto!
Visitatore5/5
29/05/2019
Abbiamo mangiato lo Sfincione e la Pasta alla Norma. La pasta aveva un profumo di basilico e melanzane buonissimo, porzioni abbondanti e prezzi ottimi. Locale moderno nel centro di Palermo. Lo suggerisco!
francesca v2/5
24/05/2019
Eravamo qui di recente, cibo mediocre con servizio scarso. Prezzi alti rispetto alla qualità dei piatti serviti Non lo consiglierei
Visitatore4/5
20/05/2019
siamo stati una sera di febbraio io e mia moglie, 2 coperti,insalata di polpo, involt. di pesce, sarde a beccafico, pesce eoliana, dolce, vino(19)tot. € 73 Abbiamo mangiato bene e speso il giusto, personale gentile e simpatico, bravi!
Visitatore5/5
19/05/2019
Molto indeciso opto per andare alla Buatta. Indeciso perché troppe recensioni non convincenti. Poi mi dico che è sabato, il posto c’è... andiamo. Tavolo prenotato e subito disponibile. Menù semplice, porzioni abbondanti. C’era anche, eccezionalmente, la pasta alla norma. Comunque, fondamentalmente, mi è piaciuto. La cucina è popolana ma non è da confondere con popolare. Nel senso che, pur essendo alla vucciria, non è la trappola per turisti. Prezzi non popolari ma neanche troppo alti.
Visitatore4/5
18/05/2019
Avevo già visto questo posto in una precedente visita a Palermo e mi era stato consigliato anche da un amico. Sono stata contenta di esserci andata: servizio veloce, cucina di buon livello e prezzo adeguato. In particolare, segnaliamo: una super caponata, lo spiedino di pesce spada profumato di menta e arancia, un ottimo spezzatino. Lo consigliamo.
Visitatore3/5
15/05/2019
Antipasto pessimo portato indietro perché durissimo (insalata di polipo), primo discreto: al nero di seppia ( non dei miei gusti perché piccante, ma non era mal fatto). Pesce spada di ottima qualità e cannolo buonissimi. Consiglierei di usare meno sale, chi vuole mangiare molto salato può sempre aggiungerlo a tavola.
Visitatore4/5
07/05/2019
Siamo stati mercoledi 1 maggio a pranzo in questo bel locale molto originale in centro storico.Vengono proposti ovviamente tutti i piatti tipici siciliani i quali sono tutti ben preparati e con porzioni abbondanti. Prezzi modici buona scelta dei vini.
Giuseppe P5/5
07/05/2019
La cucina palermitana per eccellenza dove la materia prima è fresca si capisce che non c’è niente di surgelato e il turista è trattato come ospite d’onore caponata fritturine di pesce fresc ,pesce in umido , da non perdere le loro bruschette e soprattutto farsi consigliare un buon vino da un sommelier che vi stupirà per la sua conoscenza ed altro prezzo più che giusto