Mimi Alla Ferrovia a Napoli: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Mimi Alla Ferrovia (Napoli). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore5/5
07/02/2021
Tutto perfetto. Tartare di gamberi: 10/10; linguine ai frutti di mare: 10/10; Polipo: 10/10; babà: 10/10 . Vino: falanghina cantina Mustilli: abbinamento perfetto!
Visitatore5/5
28/01/2021
La regina della genovese! Ottimo anche L’antipasto della casa! Mi ha lasciato un po’ meno soddisfatta la pasta e patate ed il vino DELLa casa
Antonello G1/5
12/11/2020
Cominciamo dai bagni dove c'era una puzza tremenda, non si poteva entrare , anche con la mascherina , si sentiva già dai primi gradini , per un attimo ho pensato che nascondessero cadaveri , una puzza di morto .Passiamo ai 4 ravioli a 12 euro cioè 24 per due 24 , farcite da due polpette piene d'aglio , forse pensavano fossi un vampiro , una minerale da 750 cl 4 euro , due calici di vino riempiti per un quarto, cioè 100 cl circa , peccato che non ho fatto la foto altri 10 euro, se prendevo la bottiglia delle cantine Martusciello mi costava max 20 euro , cosi l'ho pagata 50 euro , un spigola che non era del giorno , in bocca si sentiva , semplice olio e limone 52 euro, non era del giorno e diciamo che era pescata e non coltivata , ma quanto costa al chilo ? Non fanno pagare il coperto ma aggiungono 12 euro per il servizio , una cosa mai vista e dulcis in fondo dopo un conto per due di più di 100 euro ci hanno messo in conto anche l'amaro , i camerieri ci hanno guardato anche male quando non abbiamo lasciato mancia , ma li conoscono i 12 euro nel conto ? Questi sono quelli che poi vanno in piazza a protestare perchè li chiudono per il Covid19 , quelli che vogliono i ristori . Nel posto peggiore di Napoli, tempo fa si mangiava bene , oggi si mangia male ed è carissimo, vorrei capirlo con un panorama , con uno chef stellato , ma questi costi sono ingiustificati , da evitare in tutti i sensi .
daniela d4/5
04/11/2020
Location accogliente e piacevole, piatti ottimi ben presentati anche se le porzioni non sono abbondanti, qualità molto buona, gentilezza, prezzi nella norma.
Visitatore4/5
02/11/2020
Abbiamo mangiato davvero bene ed il cibo l’ho trovato di ottima qualità. Tuttavia ho trovato le porzioni un po’ misere...inoltre per 4 persone 21 euro di servizio mi sembrano eccessive. Nonostante questi appunti ci tengo a precisare che tutto ciò che ho mangiato era davvero buonissimo, in particolare il panino con la genovese tra gli antipasti ( mi ha ricordato molto il bao cinese) ed i ravioli spigola e limone che ho trovato sublimi 🙂
Visitatore5/5
28/10/2020
Che to dico a fa... È la mia tappa fissa appena scendo dal treno a Napoli. Pasta patate e provola è la più buona al mondo!!! Con il babà finale si vola.
Visitatore5/5
25/10/2020
Inciampo in "Mimì alla ferrovia" per caso. Grazie ad un sorriso condiviso con Carolina in palestra. Lei si rivelerà essere la chef pasticciera più dolce del mondo. Che dire... Mimì alla ferrovia é Casa! In tutti i sensi. La location é accogliente da rendere tutti a proprio agio, così come tutto il personale: gentile, sorridente e simpatico (quasi inutile specificarlo, siamo a Napoli!). Se siete indecisi su cosa mangiare, lo chef Salvatore, vi aiuterà senza deludervi. Garantisce il Raviolo Inaspettato dal cuore di spigola e limone immerso in una salsa di seppie e gamberi: Una Poesia! Io ed una mia amica abbiamo mangiato un antipasto golossissimo, un tris di primi, la delizia al limone e la mousse ai tre cioccolato. Potrei blaterare per ore su quanto era tutto buonissimo e sui dettagli di ogni piatto ma non lo faccio, vi dico solo: CORRETE SUBITO DA MIMÌ ALLA FERROVIA! Off topic di un'umile geologa. La location é fantastica anche per la presenza delle sue pietre ornamentali, granito rosa e serpentino.
Visitatore5/5
24/10/2020
Come mi hanno sempre detto Mimì alla ferrovia è una garanzia. Certo nella prima sera di coprifuoco l’aria era un pò strana per tutti. Super gentili e genovese fresca e buonissima con cottura della pasta al dente. In ogni foto esposta si respira storia ed un tuffo nel passato è una coccola piacevole. A presto :)
Visitatore5/5
21/10/2020
Mimi’ alla Ferrovia non ha certo bisogno della mia recensione: è una garanzia per chiunque voglia gustare cucina napoletana (ma non solo) con leggere e apprezzate rivisitazioni. Ci sono stato ieri sera con mia moglie per sottolineare un momento celebrativo e le nostre aspettative non sono andate deluse. Squisita anche l’accoglienza e il servizio, con l’aggiunta di una piccola attenzione non dovuta: l’offerta di un calice di “bollicine” a sottolineare l’evento. Ristorante sempre all’altezza e da tenere sempre presente. Come dite? I costi? Assolutamente rispondenti alla qualità di ciò che gusterete.
Visitatore2/5
07/10/2020
Cucina buona, ma dalla reputazione ci aspettavamo di meglio. Per quanto riguarda il servizio pessimo, siamo state trattate molto scortesemente. I camerieri ci hanno letteralmente buttato fuori dal ristorante allora che erano le 22h20 e avevamo i nostri 3 bicchieri di vino ancora pieni (nonostante che all’entrate vi fosse scritto fino alle 23h!!!!!). Il vino ci è stato servito malissimo, hanno portato fuori la spazzature mentre stavamo ancora mangiando, hanno spento le luci della sala accanto e il conto ci è stato portato senza ancora averlo chiesto, due minuti dopo aver finito i nostri piatti. Sinceremente abbiamo sentito che questo comportamento era dovuto dalla nostra apparenza e dalla nostra età? PECCATO non ce l’aspettavamo
Visitatore5/5
07/10/2020
Abbiamo cenato da Mimì ben quattro volte in una settimana, durante una bellissima vacanza a Napoli a metà settembre. Si mangia davvero bene, le porzioni sono giuste e la qualità c'è tutta e, nonostante il locale fosse tuttaltro che vuoto, non abbiamo mai dovuto aspettare più di dieci minuti.I camerieri (Luciano, Ivan e "Pisellino") sono cortesi e veramente simpatici. I prezzi assolutamente in linea coi piatti, qualche riserva solo sul prezzo dell'acqua in bottiglia (€ 4). Insomma...consigliatissimo!
isabella f5/5
30/09/2020
Mimì alla ferrovia non è solo un ristorante bensì un luogo in cui ci si reca per vivere sensazioni, per calarsi in un mondo di persone e personaggi che vanno e vengono, ma poi sempre si ritrovano davanti a un ottimo piatto di cucina napoletana e alla cordialità di Michele, che di accoglienza e saper fare ha davvero tanto da insegnare!
Visitatore4/5
29/09/2020
Ristorante affollato, ma servizio celere e cortese. Camerieri professionali, piatti napoletani sempre buoni. Prezzo onesto.
Visitatore4/5
21/09/2020
Molto buono il pesce, specialità del ristorante. Piatti belli anche da vedere, abbinamenti di sapori particolari, bravo lo chef. Porzioni abbastanza minimali, potrebbero essere leggermente aumentate da parte del Gestore. Locale comodo e pulito a due passi dalla piazza centrale, fronte stazione ferroviaria.
Visitatore5/5
16/09/2020
Chi ha sentito parlare di Napoli non può non aver sentito parlare di ^MIMI ' ALLA FERROVIA ^.È TALMENTE CELEBERRIMO CHE ALL INTERNO CI SONO TANTISSIME FOTO DI VIP CHE CI SONO STATI,NEL CORSO DI DECENNI.HO GIRATO MOLTO NEI MIEI 64 ANNI MA UN POSTO COSÌ NON L AVEVO MAI VISTO. BASTEREBBE QUESTO PER FAR CAPIRE CHE SE SEI A NAPOLI È UN OBBLIGO ANDARCI. GUARDATE È INUTILE CHE VI FACCIA L ELENCO DI TUTTE LE COSE OTTIME CHE SI MANGIANO.Un esempio potrebbe essere la sublime frittatina di pasta e patate oppure la parmigiana di melanzane. Baccalà cotto a bassa temperatura con salsa di ceci e anice stellato accompagnato con scarola.Involtino di peperoni. Dei polipetti dai quali si sentiva il profumo del mare.Se non si va non si può capire il perché ^ MIMI ^ ALLA FERROVIA ^ sia meritatamente una vera istituzione. Il personale molto educato e professionale. Il titolare è una persona estremamente simpatica. Ti accoglie con la stessa giovialita ' con cui ovviamente accoglie i vip.I prezzi sono più che onesti.Ogni volta che tornerò a Napoli sarà una tappa fissa.
Visitatore5/5
15/09/2020
Mimì alla Ferrovia è un’istituzione della cucina napoletana, con Salvatore in cucina la tradizione si conferma e si rinnova. I ravioli di spigola sono meravigliosi...ma i bun con la genovese (mio piatto preferito in assoluto) sono qualcosa di indescrivibile! Ottime anche le alici fritte ripiene, la ricotta con confettura di pomodori e l’impepata di cozze con quell’aggiunta di ciurilli crudi che gli danno una spinta in più.
Visitatore5/5
14/09/2020
Cucina tradizionale Napoletana con un pizzico di innovazione, tutto ottimo posto caratteristico e personale eccellente.
Visitatore2/5
13/09/2020
Pranzo abbastanza deludente un antipasto e un secondo (che pareva una tapas, vedi foto), un dolce, due bottiglie di acqua, conto esagerato, di cui 6 euro di sevizio (camerieri non particolarmente socievoli) 4 la bottiglia di acqua. Porzioni scarsissime e sinceramente pietanze alquanto sciatte. Vado spesso a Napoli, ma non tornerò sicuro qui.
Visitatore4/5
12/09/2020
Sono stata in questo ristorante con una mia amica e ci siamo trovate benissimo. Buonissimi i piatti, e conto molto onesto. Ci tornerei volentieri.
Visitatore4/5
04/09/2020
Sono stato con la mia famiglia in questo ristorante zona stazione perchè avevamo il b&b proprio davanti. Siamo rimasti piacevolmente sorpresi. Antipasti molto buoni, gli spaghetti alle vongole buonissimi (anche se la pasta era un po' sciocca). Nel complesso molto buono. Prezzi un po' più alti della norma, ma ci sta visto il locale.
CHIUDI
CHIUDI