Golosita' Napoletane a Napoli: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Golosita' Napoletane (Napoli).

Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Elizabeth Elkasas5/5
17/07/2021
Pastiera incredile!! :) da provare assolutamente!
Elisa Cattaneo5/5
25/02/2020
Buona pastiera: umida e profumata dentro, guscio di frolla burroso. Caprese pure molto umida e buona. Personale cordiale. Tornerò appena ritorno a Napoli
Veronica Mormone3/5
23/04/2019
scusate ma la storia della pastiera dove è andata a finire? Perchè le strisce sono 6? Un minimo di conoscenza di ciò che fate ;) La decorazione a grata sulla pastiera in numero di sette strisce (quattro in un senso e tre nel senso trasversale), a croce greca formano la planimetria di Neapolis così come ancora oggi si presenta con i tre Decumani e con i cardini che li attraversano in senso trasversale, rappresentando così, in maniera simbolica, l’offerta alla sirena Partenope. I napoletani incantati dal suo canto la vollero ringraziare ed inviarono tramite sette più belle giovani della città sette doni: 1) la farina, simbolo di forza e abbondanza; 2) la ricotta, omaggio dei pastori e delle pecore che pascolavano libere bei campo; 3) le uova, simbolo di vita; 4) il grano tenero, bollito nel latte come simbolo della vita germogliante e rafforzato dal primo alimento della vita; 5) l’acqua di fior d’arancio, come l’omaggio più profumato della terra; 6) le spezie come omaggio dei popoli più diversi che a Neapolis sempre trovavano accoglienza; 7) lo zucchero, per esprimere la dolcezza che il canto di Neapolis dona all’universo. La Chiesa anni dopo riscoprì questo dolce grazie alle suore di San Gregorio Armeno che, nel loro monastero fondato nello stesso luogo dove sorse il Tempio di Cerere, ricrearono la pastiera con gli attuali ingredienti. Sempre sette , dunque gli ingredienti e sempre sette le strisce di pasta frolla per completare e conservare l’antico aspetto simbolico sacrale.
Giosuè Massimo Baiano1/5
29/03/2018
Sono arrivato alle 20,00 ed era già chiuso...La ragazza era ancora dentro e senza neanche guardarmi mi ha detto che la cassa era chiusa... Non è una buona pubblicità... Io personalmente non ci andrò più, può essere anche la pastiera più buona del mondo...
Marco Fusari5/5
05/05/2017
Un concentrato della vera pasticceria Napoletana dove la qualita' degli ingredienti e la lavorazione artigianale è ancora senza compromessi. Marina, una delle titolari, trasmette tutto l'amore e la passione che hanno contraddistinto la missione della sua famiglia. Se amate la vera pasticceria artigianale dovete assolutamenete fare tappa in questo meraviglioso posto sarà un'esperienza sensoriale impareggiabile e conoscerete una persona meravigliosa.
Greta Cavedon5/5
26/03/2018
Ottima pastiera e dolci tipici napoletani! Pastiera venduta anche a spicchi! Prezzo di una pastiera = 24€/kg. Personale cordiale e gentile!
Luca Benvenuto5/5
20/11/2016
Ampia selezione di pasticceria napoletana da gustare sul posto o da far confezionare per portare a casa queste meraviglie. Personale gentile e molto disponibile. Ottimo!
Francesco Pistore5/5
26/03/2018
Ma quanto buona è la pastiera? E quanto buona è questa pastiera con canditi fatti in casa? Simpaticissimo anche il personale!
CHIUDI
CHIUDI