La Granseola a Milano: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti La Granseola (Milano). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore2/5
13/02/2021
Il locale si presenta bene e il personale cortese. Purtroppo i miei spaghetti alle vongole sono arrivati con 13 gusci e 6 vongole. Praticamente una aglio e olio senza aglio. 15€ per un piatto che non era un granché. Probabilmente sono stato sfortunato io, ma quando l’ho fatto notare alla gentile cameriera lei ha annuito e non mi ha risposto niente, come fosse una cosa normale. Va beh, mi prepareró uno spaghetto a casa.
Visitatore3/5
11/10/2020
Per la prima volta ho assaggiato gli spaghetti al nero di seppia qui! Locale raffinato e personale gentile ma un po' caro ( un caffè 3€) e i secondi sono molto scarsi.
Visitatore5/5
24/05/2020
Prima cena dopo il lockdown. Milano disorientata, i sensi orfani, ci affidiamo a una certezza. Rocco c’è. Servizio al contempo familiare e professionale, così difficile ormai da trovare nella Milano del fighettismo, mestiere, gioia, i sensi e il cuore rinascono. Mi spiace quasi dirlo ma ora si deve: andate. L’eccellenza italiana se lo merita.
paolo p2/5
15/02/2020
Una volta lì si mangiava la granseola, oggi il granchio porro. Un posto che fu, oggi antipasti mediocri e piatti di pesce standard. Dolci da dimenticare Peccato
Visitatore1/5
07/02/2020
Location sempre incantevole ma che peccato il cibo! Addio granseola ed ecco un comune granchio oceanico. Pinzimonio ottimo ma prezzi fuori dalla media. Antipasti da soprassedere e Dolce caserecci. Davvero che peccato si mangiava molto bene...
Visitatore5/5
07/12/2019
Un ottimo ristorante di pesce ... la granseola è uno spettacolo , spaghetti alla bottarga spettacolari e il rombo la fine del mondo ... abbiamo Mangiato e bevuto ottimamente con una magnum di ca del bosco prescrive è un Chardonnay planeta di Sicilia .
Visitatore5/5
12/11/2019
Rocco e il suo staff superano ogni aspettativa! Torno ogni volta che ne ho occasione, per essere inebriata dalla cucina e dal servizio impeccabile! Per me, la loro gransemola di benvenuto e gli strepitosi spaghetti chitarra al nero di seppia (sono i migliori mai mangiati), insieme al resto e uniti a una cantina eccezionale, rendono le mie cene uniche e gastronomicamente memorabili!!!! Quando esco.... penso solo a quando potrò tornare in questo unico, familiare e strepitoso ristorante. Grazie Rocco per dare ai tuoi commensali un’esperienza unica e indimenticabile!
paola m5/5
13/10/2019
Locale raffinato e molto ben curato in cui il pesce la fa da padrona. Per chi non sa scegliere eccellente e consigliato il menu degustazione. Ottima carta dei vini. Consigliato per pranzi di lavoro o occasioni speciali.
Visitatore5/5
07/10/2019
Sabato sera lavorativo con colleghi e clienti la sera prima del Gran Premio di Monza. Ottima cena a base di pesce. Tutto freschissimo, cucina delicata e raffinata. Eccezionale la qualità del pesce al forno. Particolarmente notevole considerando che non è un posto da pochi coperti. Non posso valutare l'aspetto prezzo, non so quanto abbiamo pagato.
Visitatore4/5
12/09/2019
Un granchio tutto intero -una granceola a dire il vero- apre un pasto accattivante in questo bel ristorante. Pesci d’alta profondità, che son certo rarità, come cernia e pezzogna triglia, castagna, scorfano, mostella pescatrice, gallinella, in ogni modo preparati da verdure accompagnati. E le paste, che godimento! d’ogni forma e condimento, un assaggio o una porzione sono pura tentazione. Anche il dolce non è da meno se non sei già troppo pieno: nell’indecisione brutta prova il tiramisù alla frutta a cui segue senz’attesa una dolcissima sorpresa, specialità tra le più belle: tonde e calde frittelle. #lerecensioninrima
Visitatore5/5
04/08/2019
Vi ho portato degli amici per festeggiare un evento importante. Locale elegante, ambiente molto piacevole e non rumoroso. Non era la prima volta che ci andavo ma è sempre estremamente piacevole. Il menu degustazione a 55 euro è consigliato e costituisce un percorso tra gusto e sapori da concedersi (spaghetti al nero di seppia strepitosi). Da provare (unica nota:cantina ben fornita, con prezzi però forse da rivedere al ribasso).
Visitatore5/5
21/07/2019
Sono stato ospite per un meeting di lavoro pertanto non ho idea dei prezzi. Non amo la granseola ma l’ho assaggiata e non mi è affatto dispiaciuta. Ho proseguito con 4 antipasti caldi (fritto di gamberi, riso patate e cozze, crostino di polenta con nero di seppia e con moscardini al sugo) un mix assolutamente squisito. Poi ci hanno servito un branzino al forno con verdure anche questo eccezionale e i dolci al carrello. Il locale è molto accogliente, atmosfera familiare col proprietario disponibile e molto presente.
Visitatore2/5
16/07/2019
- location molto bella e tipica ( non la prima volta che ci andavo ) - il personale di sala carino anche se poco preparato sul servizio ( ad ogni portata ad alcuni venivano cambiate le posate ad altri no, boule in pelle griffata ma priva di ghiaccio e vino bianco caldo.. ) ma quantomeno educati - proprietario storicamente conosciuto per la simpatia che riceve una piccola critica su un piatto risultante permaloso e, peggio ancora, esce dalla cucina con due portate della medesima pietanza sbattendo in faccia ad un cliente l'evidenza e la ragione della Sua parola, mettendo a confronto i piatti - alcuni clienti, più volte, hanno cercato l'attenzione dei camerieri poichè proprietario e capo sala seduti a banchettare con un unico cliente, forse un amico, creando la lega dei clienti di serie a e quelli di serie b -PECCATO!
Visitatore1/5
14/07/2019
Siamo stati in questo ristorante perché consigliato da amici credendo di cenare a base di granseola come se non ci fosse un domani ma invece nei piatti era proposta soltanto in un antipasto è in una pastasciutta .... pensavamo che il pesce fosse fresco e non già precotto, ma il padrone si è presentato con una granseola già cotta da far vedere ....rapporto qualità prezzo assolutamente fuori mercato per il tipo di servizio ..... carrello dei dolci ( casalinghi) con impiattamento tipo muratore con la cazzuola e 10,00 euro l’uno ...... Assolutamente da dimenticare
Visitatore5/5
01/06/2019
Quando un ristorante è citato da molti intorno, ci entri sul filo di lana. Qui però c'è davvero del valore. Trasmette tepore: travi a vista, luci indirette, locale diviso in due da piante, cesta di frutta, grappoli di bottiglie, tavoli distanti il giusto. Florilegio di quadri di elegante sensualità. Trasmette intimità. Il menù degustazione è ideale: varietà, estro, originalità; tutte porzioni generose. Granseola gustosa, tris di tartare freschissime, pasta ceci e vongole superlativa, ma cos'è lo spaghetto al nero di seppia!! Da appassionato del nero posso dire che è - se non il - tra i migliori mai provati. E poi Pezzogna per due, con dadolata di patate saltate, pomodorini, capperi (anche quelli 'veri', dalle isole sicule): davvero notevole. Infine, dolci: fatti in casa, speciali. Cito mia moglie, letteralmente: '10 e lode, dall'inizio alla fine.'
Visitatore5/5
17/05/2019
Passano gli anni ma la Granseola rimane sempre una certezza nel panorama dei ristoranti di pesce milanesi. Ambiente gradevole, ottima scelta di vini a prezzi ragionevoli, una menù che non cambia nel tempo ma che non stufa mai perché la scelta è grande. Un patron, Rocco, che fa il possibile per accontentarti e farti sentire a casa. Rapporto qualità prezzo imbattibile a Milano. Consigliatissimo.
Visitatore5/5
06/04/2019
Vado da anni in questo ristorante e mi sono sempre trovata benissimo. I piatti sono preparati con cura, i proprietari molto carini e gentili, come anche il personale di sala, l’atmosfera calda ed accogliente. I miei piatti preferiti sono la granseola, gli antipasti crudi, gli spaghetti vongole e bottarga, il san pietro al forno con patate, pomodorini, capperi e olive, il tiramisù alla frutta e la torta cioccolato con scorza d’arancia. Queste sono solo alcune delle prelibatezze offerte da questo ristorante. Mi piace molto anche il cesto di verdure da pinzimonio che viene servito nell’attesa dei piatti. Trovo sia una bella idea e un’ottima soluzione per non rovinarsi l’appetito con il pane. Inoltre, gli arredi, predominantemente in legno, rendono l’ambiente molto caldo ed accogliente. In tanti anni che conosco questo ristorante, posso dire che è uno dei miei preferiti a Milano. Grazie!
Visitatore4/5
17/03/2019
Non si sbaglia a scegliere il piatto che da il nome a questo tradizionale locale di via Tortona , non è facile innanzitutto trovarlo, ma neanche servito così accuratamente , di qualità ed abbondante. Il crudo di pesce e’ all’altezza e le 3 varietà di ostriche lasciano il segno. Servizio sobrio e discreto , ambiente tranquillo e ideale per una conversazione di lavoro.
Visitatore2/5
04/03/2019
Ristorante di grandi pretese con prezzi adeguati alle pretese ma molto scarso. Eravamo in 4 abbiamo ordinato 4 mezze porzioni di spaghetti alle vongole: le 4mezze porzioni erano una porzione divisa per quattro con vongole? Sette/otto gusci con 3/4 vongole di scarsa qualità. Gli spaghetti erano praticamente crudi A seguire delle seppioline ai ferri molto gommose Uno dei commensali ha chiesto delle triglie piccole fritte: la prima volta hanno servito triglie giganti ai ferri la seconda volta sempre triglie giganti fritte ma completamente crude all’interno Late a volta hanno servito un piatto di pesce crudo ( buono) e gratis. Il prezzo nonostante i piatti in omaggio era di oltre €. 50,00 a testa!!! Non pensò che ripeterò l’esperienza
Visitatore5/5
28/02/2019
Abbiamo cenato in questo locale molto tranquillo e raffinato. Il servizio e molto curato e molto selettiva la scelta dei vari piatti a base di pesce. Ampia scelta anche degli antipasti e molto professionale il titolare. Livello medio della lista dei vini.
CHIUDI
CHIUDI