California Bakery a Milano: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti California Bakery (Milano). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore3/5
18/03/2019
Locale accogliente e raccolto, servizio ottimo ma clientela un po’ troppo snob e saccente. Cibo davvero top
Jassmine M2/5
24/02/2019
Abbiamo deciso di fare un brunch tra amiche di domenica, nello store di Sant’Eustrgio Ci hanno fatto sedere dopo 15 minuti di attesa fuori ( e fino a qui va bene) però poi ci hanno messe nei tavoli vicinissime alla porta e quindi ci siamo trovate malissimo, la porta si apriva ogni due secondi e noi abbiamo dovuto consumare il nostro brunch con i nostri cappotti Cibo buono, siamo uscite sazie però dovrebbero migliorare il postoche è un buco (mangiavamo in pratica addosso a i nostri vicini) e dovrei anche aggiungere che i bagni Messi vicino alla cucina sono sconvenienti per il passaggio
Visitatore2/5
20/02/2019
Siamo soliti ad andare in altri locali della catena a Milano. Trovandoci in zona, siamo andati credendo di andare sul sicuro per un brunch. Spazi ridotti (eravamo al piano rialzato), personale poco attento: abbiamo atteso seduti parecchio anche solo per l’ordinazione. Il personale non capiva le nostre esigenze (nonostante il menu e l’indicazione “a dito” della scelta). Ad esempio: erano finiti i muffin (erano le 12:20, era domenica), e il cameriere non ha saputo proporre una alternativa dolce (se non le patatine fritte) per un brunch dolce. Abbiamo scelto entrambi opzione salata dopo alcuni minuti di “trattativa”: va bene, ma volevamo scegliere... a mio parere le potenzialità del locale non vengono descritte al cliente in maniera adeguata. Mi permetto di dirlo poiché è ormai da mesi che in zona via Como facciamo brunch domenicale e siamo trattati e gestiti in maniera differente (per chiarezza e volontà di rispondere alle esigenze, senza dire “No. È così”). Il caffè americano ci è stato servito dopo molto l’arrivo del cibo nonostante le sollecitazioni. Ci siamo rimasti male onestamente.
Visitatore5/5
19/02/2019
Finalmente sono riuscita a far apprezzare la cucina americana ad una mia carissima amica ; è da anni ormai che questo locale c’è a Milano ma è sempre una garanzia. A Torino ci sono due locali simili ma non c’è paragone... spinta da questa convinzione sono riuscita a trascinare la mia amica in questo locale per farle assaggiare i famosi bagel 🥯 farciti e le altre proposte... qui è tutto meno ‘pesante’ nonostante le notevoli dimensioni dei piatti. Prodotti freschissimi, fritti leggeri, impasti non gommosi e torte che non sono dei ‘mattoni’... sempre una garanzia! Personale molto efficiente
Visitatore3/5
19/02/2019
Indubbiamente un bel locale ma con una gestione per nulla all’altezza. Provato la colazione, di Lunedì mattina, ore 10 circa, si e no una decina di persone ai tavoli... Dietro al bancone una disorganizzazione allucinante. Ordinazioni al tavolo servite in momenti diversi e dopo circa 20 minuti dalla comanda (x un cappuccio, un americano e due fette di torta). Tale servizio, pergiunta, viene fatto pagare ben €1,30 a persona! Locale freddo (finestre spalancate sul retro nella cucina), musica ad un volume troppo alto. Se volete fare una semplice colazione andate in un normalissimo bar perchè qui si paga solamente il nome!
Visitatore3/5
19/02/2019
Diciamo che l'aspettativa del "brunch" viene rispettata, nel senso che se si prende il menù apposito vi ritroverete un piatto principale enorme con contorno a scelta + caffè/thè + spremuta + acqua quindi c'è da prepararsi psicologicamente per la mole di cibo. I prezzi sono alti (intorno ai 30€ a testa almeno). C'è la possibilità di mangiare sia all'esterno che all'interno, anche se un po' stretti. Dopo aver provato due volte il brunch penso che la prossima proverò il menù normale per non dover trovarmi due giorni senza avere più fame!!