Trattoria Torre Di Pisa a Milano: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Trattoria Torre Di Pisa (Milano). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore5/5
15/04/2019
Sempre pienissimo, ma si fanno in quattro per accontentare tutti. Gentili, veloci, simpatici. Il cibo è eccellente! Ogni portata da leccarsi i baffi... antipasti, primi piatti, secondi e dessert. MUST GO BACK SOON!
Andrea R4/5
14/04/2019
tipica trattoria toscana in pieno centro a Milano. Personale cortese. Ottima la carne .... tagliata davvero teneressima e cotta alla perfezione. Degna conclusione con cantucci e vin santo.
Visitatore1/5
11/04/2019
E' chiaro che pretendere di mangiare bene a Brera nella settimana del Design è pura utopia, però non si deve neanche esagerare. Abbiamo ordinato un Saltimbocca (piu' che discreti), una porzione di patate arrosto (in verità lesse e crude, tipo ospedale), tagliata di manzo (4 fette di numero, spessore 1mm, pessima), due calici di Morellino non buono (unica scelta di rosso possibile al calice) , due misto bosco. Acqua naturamente. Tot 86 €. Servizio abbastanza veloce, anche perchè la rotazione era senza pietà (ho visto sollecitare piu' volte altri ospiti ad andarese e lasciare il tavolo). Non ci siamo
Visitatore5/5
08/04/2019
Il posto giusto se volete stare con i vostro amici in un ambiente curato ma informale. Il posto giusto per venire con la vostra compagna o il vostro compagno sentendovi a casa. Il posto giusto se volete festeggiare un compleanno senza fronzoli ma davvero in famiglia. Il posto giusto per ritrovare i grandi sapori della memoria grazie a una cucina che si basa su due pilastri fondamentali della tradizione: gli ingredienti e le lente cotture. Tutto giusto, anche il locale raccolto, perché sia più facile ricordarlo con nostalgia.
Visitatore4/5
05/04/2019
Location davvero carina e accogliente. Personale garbato e in linea con il servizio che non ha deluso affatto. Cibo buono, vino della casa consigliato. Prezzi esposti in vetrina e perfettamente allineati al servizio. Bravi!
Visitatore2/5
01/04/2019
Trattoria nel nome ed anche nell’aspetto, con buoni quanti semplici tovagliati e sedute in legno da osteria. Menù vario, carni buone ma cotture approssimate, verdure varie e fresche, cantina anche importante. Il problema sono i prezzi del tutto esagerati per ciò che viene offerto.
Massimo C3/5
20/03/2019
Locale storico con cucina tipicamente toscana. Cucina un pò obsoleta e rumorosa. Servizio attento e discreto. Cantina dei vini molto modesta e con poca scelta. Qualche scelta di piatto in più non guasterebbe. prezzo adeguato alle aspettative. Tavoli troppo stretti e bicchieri per l'acqua troppo piccoli.
Visitatore4/5
11/03/2019
In questo ristorante vengo molto spesso. Si mangia bene, soprattutto la carne come la fiorentina, la tagliata e la robespierre. Buoni anche i primi e tra gli antipasti prendo sempre l'insalata di carciofi con il grana... Come dolci consiglio cantucci o anche una buonissima mousse al cioccolato. Il personale è gentile e i prezzi onesti (si spende intorno ai 50/60 euro) per antipasto, primo/secondo, dolce e vino. Il posto è molto comodo per spostarsi e andare poi a prendere un drink al jamaica o negli altri locali che offre brera. Molto consigliato!
Visitatore3/5
05/03/2019
Nulla di eccezionale, cucina italiana con prodotti dignitosi, sapori che si trovano un po' dappertutto. Se proprio uno deve fare il mondano....
Giovanni C1/5
04/03/2019
Una pessima esperienza , che mi ha portato a malincuore a vivere una cena in disarmonia con i miei commensali . Accolti in maniera sgarbata con un umorismo molto fraintendibile, successivamente serviti con porzioni molto snelle e tar una portata e l’altra non si aspettava meno di 50 minuti . Esperienza da non ripetere
Visitatore1/5
26/02/2019
In cinque amici abbiamo pensato all’ultimo momento di pranzarcivi senza prenotazione per la prima volta. Nonostante la prontezza nel prepararci il tavolo in un orario di punta abbiamo dovuto constatare la differenza di trattamento rispetto ad altri clienti abituali. Dall’ordine alla prima pietanza abbiamo aspettato 1 ora e 20 minuti e mangiato 3 cestelli di pane, mentre nei tavoli accanto - clienti abituali - passavano antipasti primi secondi e dolci. i camerieri ovviamente non danno ragione al cliente e adducono i problemi dei tempi alla friggitura delle cotolette “una ad una” ....manco fosse il cucinino di un monolocale, ma pur di dire “scusi” - che e’ quasi un insulto per loro - se le inventano tutte. probabilmente hanno un giro di clienti abituali e non sono interessati a nuovi clienti. Spero che se lo possano permettere a lungo
Visitatore3/5
19/02/2019
una serata di Sabato tanta troppa confusione sala piccola e molto rumorosa. Food ok ma inferiore alla sua fama
Visitatore2/5
18/02/2019
Peccato vedere questa vecchia trattoria che una volta brillava per la sua cucina semplice e per l’atmosfera accogliente precipitare cosi’ in basso. Piatti raffazzonati alla meno peggio: pasta a mezza cottura, sughi unti e rancidi, carni cotte senza cura, patate bollite giorni addietro e riscaldate, pessime le uova con patate saltate e carciofi nemmeno lontane parenti di quelle di una volta. Molto approssimativo il servizio
Visitatore4/5
10/02/2019
Abbiamo preso una tartara ed una tagliata di manzo con patate al forno. Ottima la cucina, peccato però le porzioni un po' contenute. Delizioso il tiramisù a fine pasto, accompagnato da un omaggio della casa con chiacchiere e cantucci alle mandorle. Consigliato se si vuole degustare cibo di qualità, senza mangiare troppo!
Visitatore4/5
09/02/2019
Sono stato qui con un amico la sera. Abbiamo preso degli antipasti di crostini misti e polpettine. Poi ho preso una classica ribollita, buona ma non eccezionale. Accompagnata da un mezzo vino toscano della casa di buona qualità. Infine una mousse al cioccolato, buona ma un po' secca accompagnata da un bicchierino di vino dolce. Buona cena, buona la compagnia. Il costo è decisamente elevato rispetto alla qualità.
Visitatore3/5
08/02/2019
Bella posizione, trattoria Toscana in pieno centro in Brera. Tavoli molto vicini ma accettabili. Cibo buono,non eccelso nè indimenticabile ma discreto.Punto dolente il servizio. Seduti come da prenotazione dopo le 21,30. Direttore pressante sull’ordinazione quando ci eravamo appena seduti. Ordiniamo i piatti e decide lui l’ordine d’uscita... peccato che dopo il primo avremmo ordinato anche un secondo... non si è più visto nessuno fino a che qualcuno si è degnato di venire a chiederci se avremmo voluto un dolce... Peccato...il locale e la posizione avrebbero meritato qualcosa in più.
Visitatore3/5
07/02/2019
Locale storico nel cuore di Brera, che approfitta un po' troppo della fama e della posizione. E' caro ed è sovraffollato. La qualità e varietà del menù è buona è questo giustifica il giudizio medio, ma il prezzo richiederebbe tavoli più distanti e spazio per passare tra di essi senza che il personale e i clienti debbano fare acrobazie per passare. Personale gentile e disponibile, a sua volta messo in difficoltà dal sovraffollamento. Rumoroso, sempre perché riempito troppo. Non credo di ritornare se lo standard rimane questo,
Visitatore3/5
05/02/2019
Dall'antipasto al dolce tutto buonissimo, ottimi i risotti. Il servizio forse da migliorare, personale un poco frettoloso e poco sorridente (non tutti ovviamente). Prezzi adeguati alla qualità e alla location in Brera.
Visitatore5/5
04/02/2019
Trattoria tradizionale Toscana, in ottima posizione , cibo eccellente, servizio efficiente e molto cortese, prezzi competitivi. Una ottima scelta per cucina buona, non sofisticata ed estremamente gratificante. Ottima carta dei vini
Visitatore4/5
20/01/2019
È carino trovare i sapori della Toscana nel cuore della vecchia Milano, in un locale che sembra essersi fermato nel tempo e sembra immune ai ritmi frenetici di oggi. Ottimi piatti, divino il ragù ed buonissima la cotoletta. Gli antipasti buoni ma porzioni inversamente proporzionali al costo: i crostini toscani a cui siano abituati sono di pane sciocco di un dito di spessore, non tre ostie sottili. Comunque assolutamente da consigliare.