Do You Fusion? a Milano: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Do You Fusion? (Milano). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore4/5
04/11/2017
Andando con the fork e quindi avendo lo sconto consiglio vivamente questo ristorantino! Situato vicino ai navigli offre un menù fusion molto particolare!il servizio non è velocissimo ma il personale e molto gentile!i piatti sono particolari ma buoni!decisamente almeno una volta da provare!
Visitatore1/5
07/10/2017
Ho prenotato ieri sera con the fork per le 21.30. Dopo esser riuscito a fatica a parcheggiare (venerdì sera) ricevo una telefonata alle 21.31 ove il titolare (credo) mi riferisce di non aver preso in carico l'ordine e che non è possibile mangiare. Appena ci ha visto arrivare, inoltre, è rientrato nel locale senza dire alcunché. Per fortuna abbiamo trovato un altro ristorante che ci ha ospitato.
Visitatore3/5
01/10/2017
personale simpatico e cordiale, sushi a base di carne bell'idea ma rimango dell'idea che il riso dev'essere abbinato al pesce, magari quello vegetariano ci può stare. locale un po piccolo ma accogliente.
Visitatore1/5
30/09/2017
Appena arrivati avevamo già cambiato idea ma avendo prenotato non ci sembrava educato andare via . Prima cosa che salto subito all'occhio è la non cura ed igiene del locale,un misto tra bar ed indefinito . No non ci siamo qualità cibo scadente.Noi mai più Per ultimo prezzi alti
Visitatore3/5
29/09/2017
Il posto è molto intimo e poco chiassoso, i pochi coperti lo rendono ideale per una cena tranquilla. Da provare i bbq roll, molto saporiti; i primi nulla di speciale. L'accostamento sushi-American può risultare difficile da digerire per chi è sensibile di stomaco, in ogni caso è consigliato se si ha voglia di provare qualcosa di diverso
Elena C5/5
27/09/2017
Ci siamo stati in tre coppie un martedì sera di settembre su consiglio dei nostri figli che già avevano apprezzato la cucina particolare di questo piccolo ma caratteristico locale sui Navigli. Parcheggio complicato, data la zona: noi abbiamo preferito non correre rischi di multe e abbiamo utilizzato il vicinissimo e comodo parcheggio accanto alla stazione di porta Genova, anche se un po' caro ( 3 euro/ora). Abbiamo trascorso una piacevolissima serata, iniziata alla grande con i buonissimi e particolari cocktails preparati da Mauro, simpaticissimo padrone di casa che ci ha anche spiegato alla perfezione i vari tipi di piatti che abbiamo ordinato nel corso della serata, tutti davvero gustosi e ben preparati dall'altro socio Roberto che a fine serata ha abbandonato la cucina a vista per scambiare quattro chiacchiere in simpatia con noi e con gli altri tavoli, sincerandosi del nostro gradimento, cosa da noi apprezzatissima alla pari della qualità del cibo, un mix di fusion giapponese/americano/italiano assolutamente da provare. Musica di sottofondo piacevole e liquore alla liquirizia offerto a fine cena. Difficile non tornarci e non consigliarlo, veniteci e non ve ne pentirete se siete amanti di questo tipo di cucina: roll bbq, tartare e tataki con pesce freschissimo, pad thai e noodles con gamberi e verdure e tanto altro. Fanno anche hamburger speciali che assaggeremo la prossima volta. Complimenti ragazzi, continuate così
Visitatore3/5
10/09/2017
Per quanto riguarda il pesce nulla di particolare meglio la carne ! Il servizio affidato a una persona sola e' preciso e rapido ! Buoni i cocktails
Visitatore2/5
06/09/2017
Siamo andati in diversi amici e devo dire che nessun piatto rispecchia le tante recensioni positive. Ero incuriosita dalla particolarità del menù ma davvero il cibo è scadente come sapore e avrei dei dubbi sulla selezione delle materie prime. Peccato, l'idea secondo me era bella! Personale molto gentile.
Visitatore3/5
03/09/2017
Siamo stati a cena in questo locale attratti dalla formula originale di connubio tra la cucina americana e quella giapponese. Abbiamo provato piatti molto particolari e molto saporiti come il sushi BBQ o il sushi con tonno e germogli di soia. Delle due cucine originali rimane poco, ma ne viene fuori una cucina gustosa e piacevole. Conto giusto, decisamente abbordabile con TheFork. Lo consiglio per una serata diversa.
Visitatore5/5
03/09/2017
Cucina e servizio 10, ero scettico nel fusion tra carne e sushi ma mi sono dovuto ricredere. Dopo aver assaggiato i roll BBQ ne abbiamo ordinato altri a più riprese. Ottimi. Anche il pesce, freschissimo, il tonno sui roll era spesso e fresco. Peccato per il locale, un po' piccolo, ma qualità della cucina e cortesia dei ragazzi compensano alla grande. Abbiamo scoperto questo posto grazie a the fork, infatti conto mini (17 euro a testa al 40%), tornerò per assaggiare i primi (pad thai e noodles). Bravi.
Visitatore4/5
07/08/2017
Abbiamo usufruito dello sconto di the fork per cenare in questo locale, attratti dall'idea di fusione tra il cibo americano e quello giapponese. Abbiamo provato piatti molto particolari, come per esempio l'uramaki ripieno di carne trita, oppure il Burger di riso ripieno di salmone. Rimane poco di entrambe le tradizioni culiarie, ma per una serata alternativa lo consigliamo!
Elena R4/5
29/07/2017
Minuscolo locale con ottima cucina dai sapori nuovi ben orchestrati. Alcuni piatti decisamente da non perdere, tra tutti avocado al forno e pad thai.
Visitatore5/5
12/07/2017
Per utilizzare uno slang giovanile, questo ristorante e tanta roba!!! A due passi dalla darsena offre piatti tipici americani rivisitati in stile giapponese!!! Hamburger di manzo veramente buono!!!
Deborah B4/5
12/07/2017
Ottima esperienza: posto vicinissimo alla Darsena, personale molto attento e cordiale, cocktail alcolici non annacquati e cibo molto buono (tris di sushi a testa, non di piccole dimensioni). Consigliato!
Visitatore5/5
11/07/2017
Davvero una piacevole sorpresa questo locale, scoperto grazie a the fork. Ho provato le tartare di salmone e tonno, il sushi tartare di manzo e gli hamburger di tonno e salmone. Particolare, originale, gustoso... davvero buono! Il plus è il proprietario che si intrattiene a parlare con i clienti rendendo la serata ancora più conviviale e piacevole! Ps: dimenticavo, cocktail ottimi e prezzi onesti! Ci tornerò di certo!
Visitatore4/5
16/06/2017
Sono stata qui due volte con un coupon, e mi sono sempre trovata bene. L'ambiente è accogliente e familiare sebbene gli spazi siano ridotti. Lo staff è molto cordiale e attento alle esigenze della clientela: quando ho fatto notare che non avremmo bevuto alcolici, ci è stato proposto di sostituire al cocktail previsto dal menù di groupon una bevanda analcolica. L'attesa per i piatti non è stata molta, e il per quelli che hanno impiegato un po' di più ad uscire dalla cucina ci è stata fornita la rassicurazione da parte del gestore che questi non avrebbero tardato molto. Le portate sono impiattate con cura, e i piatti erano tutti molto buoni. A me sono piaciute moltissimo le tartare, di cui solitamente non sono un'amante. L'unica nota negativa è che chiedendo spiegazioni su come sarebbe stato opportuno mangiare un hamburger di riso al tonno, nemmeno il personale abbia saputo rispondere in modo soddisfacente. Tuttavia, se le porzioni di coloro che ordinano alla carta dovessero rivelarsi pari alle nostre, definirei il prezzo abbastanza alto.
Visitatore5/5
10/06/2017
Siamo stati Venerdì sera con un coupon di Groupon, il posto è molto spartano ma carino, si trova vicino porta Genova, si fa fatica a parcheggiare, consiglio eventualmente di utilizzare mezzi pubblici . Il posto è come anticipato spartano ma carino, il cibo è particolare non è il classico etnico, comunque è buono. I cocktail sono spettacolari, il proprietario è gentilissimo, sicuramente ritorneremo a bere uno dei cocktail spettacolo preparati nel locale. Lo consiglio.
ENZA T5/5
09/06/2017
Siamo stati un venerdì sera ed abbiamo provato sushi di carne e varie tipologie di noodle Il mix di sapori è veramente straordinario Il proprietario, gentilissimo, prepara dei cocktail veramente buoni. Andateci e non ve ne pentirete Complimenti
Visitatore4/5
07/06/2017
Ci sono contrasti inaspettati, che funzionano solo con un'attenta gestione: è il caso di questo timido esperimento, dove la metodicità del sushi si sposa con una colazione all'americana. Ne viene fuori un sushi bbq, un avocado al forno che è tutto gusto, un pad-thai dal sapore italiano che si divora a più non posso. La formula è quella di una commistione tra le varie cucine, rubando a ciascuna la qualità ed il buon sapore. L'aspetto del locale, angusto e modestamente arredato, è inversamente proporzionale al livello delle materie prime utilizzate. L'affabilità del personale è un motore diesel che romba sul finale e, dopo il distacco iniziale, si arriva al caffè chiacchierando di Festival e tradizioni. Anche con i cocktails ci sanno fare. Non lasciatevi irretire dalle lucciole dei circostanti, in via Vigevano è uno dei pochi locale che abbia davvero un senso. Affidatevi.
xlyesx s5/5
24/05/2017
Ho sempre guardato con scetticismo al fusion perchè spesso ho trovato solamente delle grandi accozzaglie di sapori senza senso, al "Do you fusion" ho compreso che se lo chef sa il fatto suo e come abbinare determinati ingredienti, il fusion può diventare un'esplosione di gusto. Il menù fonde cucina giapponese e americana, quindi al posto del classico sushi possiamo trovarne uno delizioso arricchito di carne di manzo, cheddar, bacon e salsa bbq o uno addirittura in versione partenopea con mozzarella e pomodoro, per poi spaziare tra i più svariati onighiri/nighiri fusion e classici o un piatto originale come l'avocado al forno con cheddar che straconsiglio. La stessa formula vale per le portate principali dove sicuramente va assaggiato il tradizionale Pad Thay e lo Yakisoba con gamberi e verdure che l'ultima volta si è aggiudicato il podio dei tre piatti migliori del locale. Da segnalare una lunga lista di hambuger che a breve testerò e da non sottovalutare gli ottimi drink fatti dal proprietario che oltre ad essere molto simpatico è anche un ottimo barman. Il locale con cucina a vista, è piccolo ed accogliente, un ambiente fresco dove svagarsi e mangiar bene, il conto assolutamente onesto. Una cosa che mi ha davvero entusiasmato è stato vedere lo chef uscire dalla cucina per domandarci se avessimo gradito la cena, atteggiamento di chi fa con passione questo mestiere e mostra una grande attenzione per il cliente. "Do you fusion?" Assolutamente si!!!