Dino E Cristina a Milano: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Dino E Cristina (Milano). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore3/5
11/04/2019
Siamo stati in questo locale mercoledì 10 aprile a pranzo Tavolo 5 persone di cui 2 primi Tagliolini al sugo di polpo e tagliolini alle vongole I sapori c'erano tutti ma la pasta era di uno scotto imbarazzante Tornerò per riprovare
Visitatore4/5
01/04/2019
Non capisco tutte le recensioni negative che si leggono, io l'ho trovato un ottimo locale, buoni sia i primi che i secondi, squisiti i dolci. Certo non hanno porzioni da camionisti ma tutto è stato cucinato bene e il pesce lo trovato freschissimo. Ottima anche la carta dei vini. Il conto è un po salato ma prenotando con thefork si ha lo sconto del 50% praticamente con 20 Euro abbiamo cenato. Non si può chiedere di meglio. Ci torneremo sicuramente.
Gabriele N1/5
29/03/2019
Pranzo con colleghi, ci fanno accomodare con la stessa allegria che si usa quando si va a un funerale, posizionandoci in una zona di "passaggio" (locale molto piccolo). Prima dell'arrivo dei piatti, sia io che i colleghi continuiamo a spostarci dato che i camerieri non riuscivano a passare. Arriva il mio primo tagliolini con asparagi di mare e cozze ( 8 di numero ), di cui una sputata perchè non commestibile ("va bhe può capitare ). Subito dopo aver finito l'"abbondante" piatto i vivaci camerieri me lo levano facendomi capire che c'è fila... Sorvolando la fila per pagare, fatta praticamente sulle gambe degli altri commensali , sorvolando sul fatto che non vengono accettati i miei rarissimi Ticket Resturant Pellegrini, pago 14 € una pasta che se non erro costava 10 una bottiglietta d'acqua naturale da mezzo litro....ah certo.....il coperto......
Visitatore1/5
23/03/2019
Ho prenotato una settimana fa con the fork con lo sconto del 50% per le 20 di sabato 23 Marzo. Alle 19:07 mi arriva un mail di cancellazione della prenotazione!!!!!! Avranno preferito ospitare un cliente a prezzo pieno?...beh in ogni caso questa sarebbe stata la prima volta che provavo questo ristorante. Di sicuro non ci sarà una seconda occasione. Pochissima serietà
Visitatore1/5
22/03/2019
Per fortuna avevamo lo sconto the fork al 50% che ha salvato la serata... I prezzi sono altissimi per il cibo servito... il polpo bruciato e gommoso, cozze salatissime e pasta con vongole e sabbia immangiabile. Il ragazzo cameriere è stato molto gentile e l’unica nota positiva della serata. Scegliete altro!
Visitatore3/5
02/03/2019
Locale piccolo con tavoli molto concentrati che limitano gli spostamenti. Primi discreti, nulla di speciale rapporto qualità/ prezzo. Secondi più caratteristici e gustosi. Dolci ottimi. Servizio e personale validi. Prezzo con The Fork interessante ma senza, mi sembrerebbe un filo caro.
roberto V5/5
22/02/2019
Abbiamo pranzato in questo locale con tutto il nostro ufficio venerdì. Abbiamo assaporato svariate specialità marinare e devo dire tutte di superba qualità. Accogliente e curatissimo. Il personale è molto gentile. Dino e Cristina sono come sempre degli ottimi padroni di casa. Ottima lista dei vini e liquori.
Visitatore3/5
21/02/2019
Abbiamo cenato qui sotto Natale, con una prenotazione penso tramite thefork. Ci hanno consegnato un menù su cui venivano riportati prezzi decisamente spropositati (tipo 40€ per una tartare), ma tutti i prezzi erano poi ridotti del 50%. Ora, ok tutto, ma un po' di onestà non guasta, perché quei piatti sicuramente non valevano il prezzo riportato in originale. Comunque tartare che ho trovato troppo ricche di cipolla cruda, tanto da coprire il sapore del salmone e dei germogli. Primi buoni ma niente di eccezionale. Sinceramente per 40€ a testa (tartare condivisa con un commensale, un primo, acqua e vino divisi tra i commensali) a Milano si può mangiare meglio.
Visitatore5/5
20/02/2019
Ottima cena,cibo fresco e locale molto carino . Consigliatissimo. Siamo andati con una promozione , quindi abbiamo pagato pochissimo. Comunque , i prezzi di lisitino sono in linea con lazona
Visitatore3/5
15/02/2019
Secondo "The Fork" si chiama "Enoteca con cucina di pesce" ma sull'insegna è indicato con un altro nome ancora - poco leggibile -, ad ogni modo... L'abbiamo provato ed è stato un'ottima scoperta sul fronte qualità dei piatti (di pesce). Menzione particolare ai paccheri col ragù di branzino e alla frittura di paranza. Locale piccolo e intimo con tavolini ravvicinati e arredamento semplice e a tema marittimo, curato, seppur con apparecchiatura spartana. I prezzi sono piuttosto elevati (20 euro di media a piatto, primi e antipasti, qualcosa in più i secondi). Rivedrei le liste (un po' in ordine sparso) e la preparazione dei camerieri (che paiono non conoscere i tipi di ostriche e di vini, in un ristorante che fa praticamente solo quello). Il proprietario, o responsabile, invece è molto cordiale, disponibile e attento, oltre che preparato, e compensa il personale.
Visitatore3/5
16/01/2019
Ci sono stato a pranzo , durante il lavoro e devo dire sono rimasto ben colpito! Tanti primi e buoni secondi di pesce, ho mangiato una buona tartare di salmone con pistacchi e delle patate al forno. Per pranzo piatto unico, calice di vino, acqua e caffè a 20€ Io ci tornerei!
Visitatore5/5
29/12/2018
Due padroni di casa veramente empatci per una cucina di classe anche se limitata essendo una enoteca. Porzioni importanti e ben presentate. Abbiamo provato il carpaccio di tonno abbattuto al sedano (top!) e gli scialatielli alle vongole bottarga, tutto fresco e cotto al momento. Delizia per il palato. Ottima anche la scelta di vini. Una bella sorpresa, da ritornare.
Visitatore3/5
17/12/2018
Wine Bar con cucina di pesce situato in una zona ricca di ristoranti non lontano dalla stazione centrale. E' possibile gustare un aperitivo o un buon bicchiere di vino, o cenare a base di pesce. locale non loto grande e con tavolini un pò troppo vicini, ma l' importante e mangiare bene. buoni i carpaccio sia di salmone che di tonno, senza dimenticare il cubo con la burrata. molto simpatico il proprietario Dino un pò meno la cameriera con poco sorriso sulle labbra.
Muna A3/5
12/12/2018
Aperitivo? YES! A cena non siamo mai stati, ma il rapporto qualità/prezzo di Ape è molto buono. Avrei dato 5 come voto ma ho 2 lamentele : 1) Avete messo stuzziconi al posto delle posate e va bene... però quando qualcuno vi chiede per una forchetta, non fate gl'antipatici indicando i stuzzica denti giganti dicendo 'abbiamo quelli, signori'.... perche in realtà che ci crediate o meno.... li abbiamo VISTI. Andiamo spesso a ristoranti Cinesi e Giapponesi e chiediamo posate, e NESSUNO NELLA STORIA ci ha mai detto 'abbiamo questi, signori'. MAI! 2) Sorridere non ha mai fatto male a nessuno. Beh forse un po a Michael Jackson (RIP) a causa della faccia un po troppo tirata. Quando arrivi in un posto per spendere soldi, e i proprietari ti guardano come se ti faccessero un favore loro, non torni volentieri. La nostra soluzione? per il punto :, Ci portiamo dietro le posate di plastica... che guarda caso, ti danno al Cinese e/o il Giapponese quando ordini d'asporto :/ e per il punto 2: Ci sediamo in un punto dove non vediamo il quadro American Gothic. Peccato però... perche il locale è carino, ed a differenza di tutta l'altra gente contro la Cameriera... Io l'ho trovo molto premurosa, professionale e col sorriso pronto.
angelo b4/5
06/12/2018
Siamo stati in gruppo e devo dire che la cucina mi ha stupito, i prezzi sono fuori quota ma grazie a the fork si paga senza alleggerire il portafoglio
Visitatore3/5
01/12/2018
Aperitivo con un collega di lavoro, discreto il buffet ma nulla di particolarmente eclatante, rapporto qualità / prezzo nella media
Visitatore5/5
28/11/2018
Davvero una bellissima scoperta! Menù vario, pesce in tutte le salse, porzioni generose, personale gentile e professionale, molto conveniente con la promozione di thefork. Ci torneremo sicuramente!
Visitatore5/5
04/11/2018
Vino ottimo a un prezzo moderato. Il venerdì hanno dell'ottimo pesce, la frittura mista di pesce è qualcosa di PAZZESCO. Le patatine fritte fatte a chips sono SPETTACOLARI. Anche la tartare di tonno è davvero ottima e anche gli spaghetti con le vongole. L'ambiente è tranquillo, d'estate è possibile pasteggiare fuori. I proprietari Dino e Cristina sono bravissime persone con cui è piacevole scambiare due chiacchiere.
Visitatore1/5
25/10/2018
Prenotato con the fork ma decido di fare la recensione ANCHE con TripAdvisor visto che ho la netta sensazione che su the fork non mi sia stata pubblicata. Chissà come mai, sarà il punteggio dato? (2.5) Come mai? Partendo dal come si presenta il menù: fogli di carta a4 piegati a metà scritti a mano e fotocopiati, aprendolo nell'ordine si trovano secondi, primi, dolci, ancora secondi e infine carpacci. Dei secondi non ci è molto chiaro come mai la tartare di salmone costa 20€ e con l'aggiunta di pistacchi 30€ ma il cameriere dice che è perché c'è anche una crema di zucchine, AH BEH. Ma va be, passiamo oltre. I primi molto fantasiosi sono del tipo: tagliolini con cozze, tagliolini con vongole, tagliolini con spada, tagliolini con porcini, tagliolini alla carbonara di pesce, ecc.. . Antipasti non ce ne sono, noi volevamo prendere come antipasto il polpo su crema di bufala, ma la cameriera (la quale simpatia lascia molto a desiderare) ci dice di no che non va bene come antipasto, che dobbiamo prendere il fritto. Noi rispondiamo che il fritto lo volevamo come secondo e il polpo come antipasto ma niente alla fine dobbiamo prenderli nell'ordine che ha scelto lei. Comunque sia in un modo o nell'altro abbiamo ordinato. All'arrivo del vino mi rendo conto che il mio bicchiere è sporco, me lo lavo con il tovagliolo mentre il titolare mi osserva e non fa nulla. Comunque fritto misto arrivato in tempo record che secondo me neanche da McDonald ce la farebbero. Direi discreto, niente di eccezionale. Come primo abbiamo preso i tagliolini (ovviamente) alla carbonara di pesce, raga ve lo giuro la pasta al prezzemolo più buona di sempre, peccato non sapesse di pesce. Comunque potrei continuare per un po' ad elencare difetti di questo posto, ma poi diventerei noiosa, mi limito solo a consigliarvi una cosa: mai. Unica nota positiva: nel cestino del pane c'era della focaccia molto buona.
Visitatore3/5
24/10/2018
Premetto che sono stato in questo ristorante con un offerta di The Fork. Il locale è accogliente, ma purtroppo non si può dire la stessa cosa del personale. In un ristorante che serve piatti che arrivano fino a 25-30€ ci si aspetta anche un servizio impeccabile. Abbiamo ordinato tre primi, uno solo era fatto bene, gli altri due erano sciapi e insapore. Per i secondi consiglio il cubo di tonno con la burrata, ma eviterei a tutti i costi la grigliata di pesce: gommosa e dalla dubbia freschezza. Un peccato.