Agriturismo Cascina Conta a Magenta: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Agriturismo Cascina Conta (Magenta). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore5/5
11/03/2019
Umberto riesce sempre a soddisfare ogni richiesta, un oste di vecchio stampo, consiglio a chi è in zona di passare da lui ci ritornerà di sicuro
Visitatore2/5
24/02/2019
Posto molto carino, curato e caratteristico con personale molto gentile e cordiale, purtroppo il cibo non è stato all'altezza delle aspettative. Abbiamo scelto il menù degustazione: - antipasti: 2 fettine di salame e 2 di coppa a testa qualche pezzetto di un solo formaggio crostini di pane con paté di fegato (buono) - Primi: risotto con sugo e fagioli canellini, totalmente insapore lasagna gorgonzola e salsiccia che incredibilmente sapeva solo di besciamella! - Secondo: cassoeula: dove c'erano 2 costine di maiale a testa e della verza! di carne, salsiccia, salamini & Co. nessuna traccia!! Insomma, da un agriturismo mi aspetto dei piatti semplici, ma decisamente più saporiti e ricchi. La qualità degli ingredienti è sicuramente buona, ma sui piatti, a mio avviso, c'è del lavoro da fare!
Visitatore5/5
04/02/2019
Sono stata a cena in questo locale con un gruppo di amici per un raduno. Locale esteticamente bellissimo, personale gentilissimo e cordiale, il proprietario (il mitico Dom Perignon) è una persona a dir poco eccezionale. ho mangiato cibo superlativo e bevuto penso per i prossimi 20 anni... mi sono divertita da morire e quando a mezzanotte ho chiesto al cuoco una carbonara (dopo tutto quello che mi ero già mangiata a cena) si sono messi tutti a ridere. vista l'ora tarda non hanno potuto farmela, ma ho potuto ripiegare senza problemi su due salsicce secche fatte da loro che erano la fine del mondo (peccato che ne ho prese solo due....dovevo prenderne di più). consiglio vivamente di mangiare in questo locale a dir poco fantastico, ma consiglio soprattutto di acquistare i prodotti fatti da loro (formaggi e affettati) che sono buonissimi. Se potessi ci tornerei volentieri a mangiare.... ma visto che purtroppo abito a "soli" 650 km dal ristorante non penso di poterlo fare spesso come vorrei.
Visitatore5/5
02/02/2019
Ambiente semplice essenziale. Molto accogliente, e familiare. 2 camini rendono l' ambiente caldo in tutti i sensi. Piatti a km zero o quasi.Antipasti di salumi e formaggi, gustosissimi. Cipolline in agro dolce, insalata russa, frittatine. Risotto al taleggio e radicchio, da 5 stelle. Fagottini al cavolo nero e salsiccia da 5 stelle. Faraona arrosto con patate, squisite. Assaggio di torte casalinghe e tiramisù da 5 stelle. spumante dolce e secco Caffè. Vino e acqua. Spesa onesta. Portate abbondanti, e ben presentate. Servizio accurato e veloce. Dopo pranzo è possibile acquistare prodotti della terra, salumi, formaggi, marmellate prodotte dalle sapienti mani dei proprietari. Molto disponibili. Unico neo: provenendo dalla circonvallazione di Corbetta non cè nessuna indicazione. Noi l' abbiamo trovata (la Cascina Conta) facilmente, lo stesso; magari con un cartello arriverebbero anche avventori di passaggio. Esperienza da ripetere. Parlando con il titolare, mi è parso di capire che i piatti si differenziano anche in base alla stagione.
franco f5/5
17/12/2018
Con altri 30 parenti abbiamo organizzato qui il tradizionale pranzo pre-Natalizio per gli auguri e lo scambio di doni. Una volta si faceva a casa ma con l'aumentare dei partecipanti abbiamo deciso di farlo fuori. Esperienza positiva per la qualità e genuinità dei vari piatti che ci sono stati serviti. Tutti prodotti dall'Agriturismo che ci ospitava. Vari tipi di antipasti tra cui ottimi salumi e ottimi formaggi, quasi tutti di capra. Questi prodotti si possono anche acquistare, cosa che ho fatto, godendomi ancora per qualche giorno delle buonissime caciotte di capra, salami e salsicce appena prodotte. Poi due primi, tra cui un lodevole risotto ai funghi e zafferano. Da buon vercellese sono un intenditore, amante dei risotti, e temevo una delusione come spesso succede; ma quello che ci è stato servito era oltre le aspettative. E' seguito uno stracotto gustoso e tenerissimo, con polenta taragna macinata a mano (di cui ho acquistato un sacchetto). Panettone artigianale fatto in casa con panna: delizioso. Anche i vini che ci sono stati serviti erano notevoli: un rosso Cabernet ed un Chardonnay bianco fatti arrivare da un produttore veneto. Intorno alla struttura ci sono le bestie allevate a terra: tre razze diverse di capre, oche, anitre e galline. Unico piccolo neo, siamo stati ospitati in una delle numerose stanze ed era la più buia, anche se allietata da un grande camino acceso. Consiglierei di prenotare nella stanza esterna, illuminata da una lunga vetrata che dà sull'aia.
Visitatore5/5
06/12/2018
Ottimo ristorante, rustico, alla mano, servizio cortese ed educato, piatti semplici gustosissimi e portate abbondanti. Locale caldo e accogliente con suggestivo caminetto, immerso nella vera campagna. Ottimo per pranzi o cene tra colleghi. Prezzo corretto.
Visitatore3/5
03/12/2018
Ho trascorso una serata con 4 amici ad un bambino in questo agriturismo. Spesa totale 176 euro. Abbiamo mangiato un antipasto di salumi, formaggi di capra (ottimi) con confettura e verdure. Come primi un risotto coi funghi e un fagottino ripieno. Di secondo qualcuno ha optato per l'anatra all'arancia (notevole) con patate, altri per il cotechino con le lenticchie. A chiudere tris di dolci ossia torta di mele, salame al cioccolato e budino. Da bere vino della casa in fiasco e acqua. Ci è stato gentilmente offerto il piatto di pasta per la bimba e l'amaro per me. L'ambiente è rustico ma curato all'interno, con un bel camino acceso nella stanza dove abbiamo cenato. Il servizio si è dimostrato cortese ed attento. Il bagno pulito. Parcheggio interno per l'auto.
Visitatore4/5
17/10/2018
Un ristorante in piena campagna, ambiente rustico campagnolo, ottimo per comitive e gruppi numerosi.Un buon servizio, antipasti, primi e secondi piatti di cucina nostrana. Confetture di produzione propria.Valido.
Visitatore4/5
14/10/2018
Ultimo appuntamento autunnale del mio club di auto d’epoca. . Ed è stato un buon finale .Dopo la visita a una villa nobiliare dei dintorni, gambe sotto il tavolo e via!La materia prima è ottima e del luogo, il personale giovanissimo ,gentile e cosa rara col sorriso sulle labbra. All’arrivo di ogni piatto una breve descrizione . Abbiamo degustato come antipasto dei tocchetti di formaggio di capra stagionato con marmellata di melone, cipolline in agrodolce , rotolo di pasta frolla con ripieno di formaggio e verdura , nervetti tagliati sottili sottili con i fagioli, salame coppa e lardo.Come primo risotto con salsiccia (fatto il bis ) fagottini con ripieno di besciamella, a seguire polenta e brasato . Come dolce panna cotta servita in simpatici vasetti di vetro da omogeneizzato accompagnata da meringa e quadratini di crostatina alla frutta . Il vino rosso della casa è bevibile , anzi va giù che è un piacere . Da ritornarci per degustare altri piatti della tradizione lombarda in base allo scorrere delle stagioni.
Christian M1/5
14/10/2018
Mai più!Eravamo una trentina di noi e si sa che quando si è in tanti non tutti i locali sono atttrezzati!Location carina ma cibo da evitare...3 piattini di salumi e formaggi che non erano granché poi 2 risottini di cui quello con la luganica immangiabile per non parlare poi del pezzo finale crostata fatta in casa al limone spacciata per crostata di frutta anch'essa immangiabile.Unica nota positiva rincontrare vecchi amici e vecchi compagni di classe che non vedevo da 30 anni almeno.Vino rosso della casa esame superato!Liquori finti sia limoncello che quello al caffè...e nemmeno a buon mercato!Gravemente insufficiente!
Visitatore2/5
30/09/2018
Ci aspettavamo molto di più da questa esperienza, non abbiamo invece trovato nulla per cui poter dire né é valsa la pena Assaggiato il menù degustazione (75€ in due) Antipasto davvero triste, quantità scarse senza nessuna nota caratteristica... Davvero un assaggio di 5 tipologie di antipasto Due primi di cui un assaggio di risotto coi funghi appena decente è un anonima lasagna Assaggio di anatra (la porzione per due sarebbe stata appena, sufficiente per uno...) con verdure annegate in olio Assaggio di tre dolci nella norma ma davvero nulla di che Acqua e 1 litro di vino rosso mediocre, caffè e amaro Ritengo che complessivamente il prezzo è sproporzionato a ciò che è stato proposto. A discapito del posto che è un vero agriturismo dove immagino molte cose sono a km 0 la proposta, la presentazione, qualità e quantità sono purtroppo al di sotto Dell attesa nonostante il potenziale secondo me sia alto Non credo di ripetere l esperienza
Visitatore4/5
28/08/2018
Ritrovare i sapori della mamma, della nonna senza troppi fronzoli. Cucina genuina, un ritorno alle tradizioni lombarde in un ambiente autenticamere rustico e familiare.
federica t5/5
29/07/2018
Cascina accogliente, pulita e pesonale stra gentile ed educato. Cibo buonissimo e.le porzioni sono giuste se non abbondanti, il costo è più che giusto. La qualità e la genuinità degli alimenti si sente e loro la sanno valorizzare!!! Posto incantevole immerso nel verde, si possono vedere molti animali, tra cui una capra gigantesca, oche, cavalli... Vi consiglio l'oca.. da leccarsi i baffi!!!
Visitatore4/5
28/07/2018
Locale perfetto per passare una serata in compagnia con amici . Tranquillo e accogliente, si parla senza urlare e poche zanzare (nessuna) considerando che abbiamo mangiato all’esterno. In dettaglio : salumi ottimi,altrettanto gli altri antipasti, buono il risotto (e non è facile), buona l’anatra arrosto. Anche i dolci sono risultati ottimi.
Visitatore5/5
25/07/2018
Abbiamo pranzato con la famiglia in questo vero agriturismo. Proprietari educati e gentili, cibo ottimo proveniente dall'azienda! Ci torneremo!!
ettore f3/5
24/06/2018
Ho pranzato domenica con mia moglie. Accoglienza semplice ma gentile. Menu con antipasto di salumi (buoni), insalata russa (buona), formaggio con confittura (discreto) e piccole bruschette (così così). Primo: risotto ai funghi e crespelle con formaggio caprino (discreto). Non ho mangiato secondi. Dolce: panna cotta (suff) Prezzo nella media per un agri.
Visitatore1/5
09/06/2018
Cena di venerdì, atmosfera molto, troppo tranquilla, tavoli vuoti e sparuti clienti. Ora ho capito il motivo. Menù(coppa, salame, sanguinaccio tipo busta plastica, insalata russa, meglio bonduelle. Primo cannellone magro, molto magro, meglio findus, secondo arrosto secco, buone verdure e asparagi. Dolce salamino, torta nonna, irricevibile)povero, scarso, senza arte e carattere. Non tutti hanno mangiato tutto ma tutti hanno speso trenta €uro a testa. Nessun rapporto qualità/prezzo. Difficile aver fame dopo una cena in agriturismo. Deserto premonitore. Forse il peggio nel magentino, mai successo prima.
Daniele B2/5
02/06/2018
Posto bello. Tranquillo e ottimo per stare tranquilli. Ci sono tornata dopo una splendida serata ma questa volta l'attenzione al cliente é mancata. Dopo aver già pagato il conto per sei... nemmeno il gesto di offrire 3 amari. Antipasti buoni ed abbondanti secondi non commestibili. Da capire....
Visitatore5/5
19/05/2018
Si mangia benissimo e ottima la possibilità di scegliere menu fisso o alla carta mixando! Ottimo servizio e accoglienza sia per tempismo che per gentilezza. Davvero grandiosi nel farti sentire bene. Ottima serata. Consiglio a tutti. Da ora in poi il posto perfetto per la serata perfetta.
Visitatore4/5
06/05/2018
Ottima qualità e personale disponibile e professionale. Luogo caratteristico con possibilità di acquisto di alcuni alimenti prodotti nell’Agriturismo. Da consigliare senza timore.