Taverna Del Rosa a Macugnaga: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Taverna Del Rosa (Macugnaga). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore4/5
18/01/2020
Una garanzia!!! Un’ottima cena, conoscevamo già questo ristorante, possiamo definirlo il “nostro ristorante” a Macugnaga. Anche questa volta non ci ha deluso. La qualità è ottima ed il menù non può non soddisfare ogni tipo di palato. Soddisfacente anche la scelta dei vini. Il servizio è presente e discreto. Insomma anche questa volta siamo usciti dicendo “ci ritorneremo”.
Visitatore1/5
03/01/2020
Non ci siamo , non ci siamo per niente ! Abbiamo optato per una degustazione di salumi e formaggi (3 piatti per 5 persone ) Due (2) primi da dividere in 5 E un secondo a testa , Con contorno di patatine fritte . Bene ci avviamo al pagamento e lì il conto salato ... 50€ a persona !! Increduli e sorpresi sicuramente non sarà un piacevole arrivederci ma un amaro e salato A MAI PIÙ !!!
Visitatore5/5
31/12/2019
Ottima cena con tanti servizi, cortesia e molta scelta non la classica cena di fine anno, anzi (vedi foto) qualità ottima, filetti presi in diverse occasioni molto buoni,li patatine fatte in casa, che dire ottimo ristorante. Per i bimbi milanese più patatine Tutto ottimo grazie Grazie
Visitatore3/5
03/11/2019
Cena trascorsa in famiglia.. come primo impatto, locale molto accogliente. Leggendo alcune recensioni si evince poca cordialità da parte del personale, ma a dire il vero nessun particolare negativo... Primi piatti tutto sommato buoni.. Prezzi dei primi nella norma, tranne per il tagliere dei salumi (14€) e il piattino di patatine (5)... decisamente alti. Ottimle le tagliatelle al ragú di cervo e quelle ai funghi
Visitatore1/5
20/08/2019
Mi sono recata in questo bar ad acquistare due gelati confezionati e non credo ci tornerò mai più. Il personale è stato veramente maleducato e ci ha trattati con sufficienza, come se comprare due gelati non valesse il loro tempo. Io gli consiglierei di rivedere il loro atteggiamento, perché così rischiano solo di perdere potenziali clienti.
Visitatore3/5
18/08/2019
Ho mangiato qui più volte e il locale è molto bello. La cucina non è per niente male anche se sconsiglio decisamente la pizza. Quello che non mi piace è l'atteggiamento del personale di sala: pochissima attenzione verso il cliente e quando gli chiedi qualcosa sono sempre scontrosi, come se fosse una scocciatura per loro. Peccato.
Visitatore2/5
05/08/2019
Giretto in famiglia e decidiamo visto il gran caldo di andare al fresco e ci avviamo verso Macugnaga. All.ora di pranzo decidiamo di fermarci alla Taverna del Rosa. Primo impatto gia negativo. Ci presentiamo alla proprietaria dicendo che siamo in 4 e ci calcola a malapena senza mezzo sorriso.... vabbè. Ordiniamo 2 carbonare un gnocchi ed una bresaola. Devo dire che ile portate non erano male. Ecco il problema grosso per condire la bresaola ci vengono dati olio e aceto balsamico monoporzione che all.apeetura emanano cattivo odore. Al controllo della data di scadenza riaultanp scaduti da 2 ANNI. Viene fatto presente alla cameriera che non si accerta dell'accaduto e gira subito le spalle e se ne va. Per me la apiegazione è che voi ne siete consapevoli ma del cliente non ve ne importa nulla. Comunque 3 piatti di pasta una bresaola 2 bottiglie di acqua 2 caffè 70 euro. Fate voi. A mai più.... peccato
Visitatore1/5
24/07/2019
Salendo a Macugnaga in cerca di un pó di fresco ci siamo imbattuti in questo locale e abbiamo deciso di fermarci per pranzo. L'accoglienza é stata pessima.. Ci hanno fatto accomodare in un tavolo non apparecchiato, traballante e con tovaglia macchiata. Decidiamo di ordinare una bresaola, rucola e grana, 2 spaghetti alla carbonara e degli gnocchi di castagne. Ci viene portato dalla "cameriera" il condimento che ahimé scopro essere scaduto da 2 anni (vedi foto allegata). Avendo fatto notare il problema, con un fare strafottente la cameriera non ha nemmeno chiesto scusa per l'inconveniente. Ha girato le spalle lasciando il tavolo ed è tornata con una bottiglia di aceto balsamico lasciando quello scaduto ancora sul tavolo lasciando tutti di stucco. Lavorando nel settore sono dispiaciuta che ci siano persone che non fanno questo lavoro con la passione e l'amore che ci vuole. La cucina in ogni caso ci ha soddisfatti anche se il menù ha poca scelta di piatti estivi (ora richiesti visto il grande caldo). Della proprietaria non voglio aggiungere commenti in quanto avendo fatto ancora notare l'inconveniente in cassa non ha provveduto ad applicare nemmeno un piccolo sconto. Prezzo del pranzo quasi €60,00! Non lo consiglio e non ci torneremo. P.s: consiglio anche di controllare le ragnatele e le mosche morte nelle lanterne perché per chi ci mangia sotto non sono un bel vedere.. A mai più...
Visitatore2/5
26/04/2019
Siamo arrivati per cena intorno alle 20, locale semivuoto, data la bassa stagione non abbiamo prenotato. Ci rivolgiamo alla signora per avere un tavolo ed in maniera frettolosa ci fa sedere all’unico tavolo non preparato (chiedendoci se avessimo prenotato,guarda la lista e ci fa sedere li come se il locale fosse pieno e ci stesse facendo un favore). Prepara il tavolo e ci lancia i grissini. Ordiniamo e il cameriere gentilissimo ci serve le pietanze. Nulla da dire sul cibo anzi, abbiamo preso antipasto salumi e formaggi, gnocchi alle castagne e quelli parigini (una bontà)con vino della casa e un dessert! Nel mentre arrivano altri clienti, di cui l 80% non aveva prenotato e vengono fatti accomodare senza problemi. La location molto carina e suggestiva peccato per le due bimbe che continuavano a piangere e a camminare in giro per la sala e al piano superiore( non erano clienti del locale in quanto entravano in cucina con la cameriera in braccio). Che dire, 54,5euro spesi perfettamente per le pietanze peccato la location e il personale (che tra l altro serviva in ciabatte)
Visitatore4/5
20/03/2019
Posto carino, personale molto gentile ed efficiente, riguardo il menù devo fare un appunto in quanto mia figlia aveva ordinato una pasta alla carbonara ed è arrivata una pasta condita con pancetta, panna e mozzarella🙄 e la tagliata che in 3 abbiamo ordinato era buona ma un piccolo consiglio al cuoco..... Quando la carne è cotta bisognerebbe impattare dopo qualche minuto così la carne si rapprende e quando si taglia non esce il sangue inacquando il piatto. Per il resto siamo stati bene.
Fulvio T5/5
07/01/2019
Sono tantissimi anni che vado in questo ristorante, c'è un ambiente accogliente, ma va ovviamente a gusti, ma il punto forte è il cibo si mangia molto bene ed offre un menù di montagna, ma non solo, Può sembrare banale, ma in questo ristorante fanno le patatine fritte come le fareste a casa vostra, quindi vere patate tagliate con il coltello e fritte, quindi se fanno tanta attenzione per un piatto così semplice immagino che anche nel resto mettano la stessa attenzione. Se devo trovare una pecca, punterei sul servizio al tavolo, anche se i camerieri sono sempre gentili e disponibili, sembrano un po' svogliati, ma è solo una mia impressione.
Visitatore5/5
01/01/2019
Locale molto caratteristico! Prendete assolutamente la carne è fantastica ... il Rossini è ottimo! Servizio veloce e gentile. Ottimo rapporto qualità prezzo . Super consigliato
Visitatore4/5
29/12/2018
Prima volta in questo ristorante. Vediamo nel dettaglio: -ambiente: tipico montano...molto bello...forse solo con illuminazione leggermente bassa...ma x il resto ok. -qualità prezzo: bene...un antipasto...un primo e un secondo..acqua un litro...37e in 2. Buone pietanze...nella media. -pietanze: antipasto di salumi locali buono e locale...molto buoni invece i piatti..forse il mio capriolo in salmi con polenta e le tagliatelle al ragu di cinghiale di mia moglie...erano solo un po troppo salati...forse è sfuggita una manciata di sale di troppo....perdoniamoli... -servizi: personale cordiale gentile e giusto nei tempi...1:15 h x pranzare...me frettoloso ne lento...ok. Parere finale:...consigliato
Pamela B4/5
09/12/2018
Abbiamo mangiato qui di ritorno dalla discesa del monte rosa, con la nostra bambina.ottima location e cibi buonissimi.
Visitatore5/5
26/11/2018
Il posto è bello. Abbiamo mangiato molto bene e pagato giusto. i titolari sono gentili. Ci torneremo sicuramente.
Visitatore4/5
16/11/2018
Ristorante tipico di Macugnaga Buone la valdostana e la cotoletta Ambiente piacevole servizio curato.
Visitatore4/5
21/10/2018
Ai Macugnagasi occorerebbe imparare a sorridere e forse, da un po' di gentilezza, le cose potrebbero iniziare a migliorare. Invece i visi sembrano non conoscere l'espressione del sorriso. Dicono che la gente di montagna sia dura come la roccia, ma la gente, gli ospiti, i turisti, hanno bisogno di gentilezza e di emozioni positive e torna solo dove li trova. Il cuoco della Taverna del Rosa è a mio parere eccellente ma i piatti serviti a muso duro appaiono meno invitanti. Oltre ad un sorriso che, se non spontaneo mi andrebbe anche di pagarlo, basta che sia incluso nel menù così chi lo vuole lo compra, sarebbe necessario che il piatto di portata sia caldo, perché il piatto freddo aggiunto alla freddezza di chi lo serve, raffredda velocemente anche il calore delle ottime ricette dello chef. Piatti di portata caldi! No gelidi! Forse a Macugnaga chiedere di essere un po' "coccolati" fa ridere ed infatti da tempo la gente che ha assaggiato altri lughi ed altri atteggiamenti, a Macugnaga non ci torna. È vero che anche in Alto Adige non è facile trovare sorrisi, ma lì si trovano le tradizioni rispettate, la gente che ancora indossa la domenica o alle feste l'abito tradizionale del luogo, piatti della cucina locale con infinite varianti, vini meravigliosi, birre di ogni tipo, decine di soluzioni per chi fa sport, prezzi che sono coerenti con la qualità dell'offerta, ma basta andare in Valle d'Aosta che, oltre a tutto quanto c'è in Alto Adige, si trovano pure i sorrisi. Se almeno fosse un po' più unica come Zermatt, cioè senza auto e con un'attenzione quasi maniacale ai dettagli, allora potrei anche accettare i visi duri, ma senza un'offerta degna di un Monte Rosa spettacolare come il Cervino, i musi duri fanno solo tristezza con l'esito di far scappare i turisti. Ho avuto la fortuna di assaggiare Macugnaga negli anni '60 e debbo riconoscere che allora le cose erano ben diverse e di sorrisi ce n'erano in grande quantità. Per favore, almeno sviluppate l'aspetto naturale così da permettere ai turisti di vedere cervi, stambecchi, caprioli, rapaci e altri animali tipici della zona! Questa per me, oltre alla gentilizza, sarebbe l'unica possibilità vincente. Ma non credo che mai sarà recepita. Comunque ancora complimenti allo chef della Taverna del Rosa per i suoi ottimi piatti, complimenti a chi gestisce le pulizie di questo lindo ed apprezzabile ristorante in un'ottima posizione. Complimenti anche per la serietà che qui non è boria come in altri ristoranti locali che credono di essere al top del top praticando prezzi che nemmeno n Svizzera si vedono. Però, ribadisco: viva il sorriso che non costa nulla e viva la natura, apprezzabile da tutte le famiglie che portano i loro figli in montagna per offrire un'educazione rispettosa della natura, natura provvista di animali selvati e di gente gentile.
Maria Angela G3/5
16/09/2018
A parte la bottiglia di Vino stappata in cucina e non al nostro tavolo, abbiamo comunque mangiato discretamente, ma niente di particolarmente eclatante. Due antipasti, due primi, 2 dolci, una bottiglia di barbera: 80 euro.
Visitatore1/5
12/08/2018
Capitato a cena prima di scendere a valle proviamo la pizza valtellina..... Che forse, vista la composizione di mozzarella, funghi, speck e rucola andrebbe chiamata pizza tirolese.... Il formaggio non è fuso e rimane a quadretti. Pomodoro anch'esso poco cotto..... voto 3. Patatine fritte. Orribili! Tagliate molto sottili quasi bruciate e soprattutto mostruosamente unte ! Fatele scolare su una carta assorbente vi prego ! Dolce.... una bella fetta di strudel. La chiedi calda ? Ti arriva scaldata al microonde. Bollente dentro e con la afoglia esterna molliccia ! No signori, non ci siamo proprio. Se poi ci mettiamo le recensioni di molti sulla cordialità del personale..... è proprio da dimenticare!
Visitatore1/5
04/08/2018
Locale accogliente con personale freddo e inospitale al punto di farti venire voglia di uscire dal locale senza aspettare che arrivasse in tavola quanto ordinato. L'attesa è stata biblica. Primi piatti sotto la media, poco conditi e freddi. La pizza è veramente pessima al punto di sembrare surgelata. La prossima volta che torniamo a queste parti sicuramente non metteremo piede in questo locale.
CHIUDI
CHIUDI