Elodia a L'Aquila: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Elodia (L'Aquila). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Pesce A5/5
31/12/2018
Locale Caldo accogliente, piatti appaganti sia per la vista che per il gusto unico e raffinato. Cantina eccellente e da costi contenuti, personale professionale e all'altezza Che dire.... Eccellente
Visitatore4/5
11/11/2018
C’era una vecchia pubblicità di un televisore in cui il personaggio si toglieva un paio di occhialoni iridescenti e proclamava “volevamo stupirvi con effetti speciali, ma ...” e così è questo ristorante. Facile stupire con ingredienti che vengono dall’altra parte del mondo, con nomi impronunciabili, con bavose schiumette e cubetti di gelatina che fanno esplodere sapori. Provate invece ad esser sorprendentincon le cose vere, semplici e del territorio. Tutto ciò che ho mangiato (appetizer, primo, secondo, dolce), se avessi avuto il tavolo all’aperto l’avrei raccolto con le mie mani senza alzarmi dalla sedia. Altro che chilometro zero! Solo una cosa, il petto della pollastra era un po’ secco. In ogni caso a sorprendere ci ha sorpreso con fagioli, patate, zafferano, confetti, tartufo, pasta, olio, sale e pepe. Da tornarci presto ...
Daniela L2/5
04/11/2018
L' ultima volta che abbiamo mangiato da Elodia risale a circa 10 anni fa. Ci siamo tornati a settembre ma e' stata una delusione. Dall' antipasto al dolce nessuno dei piatti assaggiati meritano una nota positiva ma solo una valutazione appena sufficiente. Ovviamente i prezzi non sono proprio popolari. Ci riproviamo tra 10 anni magari ....
alberto m3/5
29/08/2018
Tornavamo da L’Aquila. All’ora di pranzo, eravamo sotto il bel monte che culmina su Campo Imperatore ed abbiamo pensato che in quella zona qualche buon ristorante ci potesse essere. Usciti dal casello, abbiamo chiesto qualche consiglio su dove andare. Ci siamo recati fino alla frazione Comarda, presso il Ristorante Elodia. Questo che riporto è il resoconto che faccio sempre, con crudezza, perché ritengo che il turismo, in Italia, abbia necessità non di applausi ma di “confessioni” utilizzabili per migliorarsi, così da attirare sempre più turisti. Come ho fatto in centinaia di recensioni riferisco, pertanto, con la severità che mi contraddistingue, su ciò che ho vissuto (anche in questa occasione). Approccio all’arrivo: 6 - Il primo impatto positivo l’ho avuto già all’arrivo. Fuori il locale era correttamente esposto il menù con i prezzi. Presentazione del locale: 6 - E’ uno stabile praticamente ricostruito (credo) dopo il sisma. I muri in mattoni a faccia vista, che di solito amo molto, qui danno un senso di freddezza. L’arredo è certamente abbastanza costoso ma anch’esso freddo. Ambiente sala interna: 6 – Dei robusti tavoli in legno sono stati abbinati a sedie imbottite. L’abbinamento non ci è piaciuto perché abbiamo trovato inadatto il colore delle sedute e poco opportuno il basamento in filo cromo. Un bel colore marron dei sedili, abbinati ad un basamento legno (che oggi è di moda) sarebbe stato (a nostro avviso) più azzeccato. Esattezza nella sala: 7 – E’ risultata discretamente preparata Bagno: 8 – Bello ed adatto anche ad un disabile. Apparecchiatura: 7 – Discreta e pulita. Le posate sono veramente belle ed azzeccate, come raramente ne vediamo nei nostri giri. Offerta Ingresso: 7 - propongono vari tipi di pane/grissini abbinati ad un assaggino d’ingresso, gratuito. Saggia e gradita decisione. Menù: 6 – Piatti particolari che, sulla carta, sono sembrati invitanti. Antipasti, Primi e Secondi non costano pochissimo. Una lieve riduzione di prezzo (secondo noi) sarebbe opportuna Impiattamento: 6 – E’ una sciocchezza a cui do sempre poco rilievo. Loro lo curano abbastanza. Sapori del cibo: 5 – Il mio palato (e quello di chi mi accompagnava) non ha gioito per i sapori. Insomma non c’è sembrato strabiliante. Le scelte gastronomiche del cuoco non ci hanno gratificato. Quantità nel piatto: 6 – Porzioni normali Acqua: 4 – Servono acqua proveniente dal Piemonte. Proprio sotto il monte Gran Sasso ci è sembrata una bestemmia. Molto meglio la sana e fresca acqua del rubinetto. Non per il sapore ma per il rispetto del luogo. Vini: 3 – La carta dei vini è fornitissima ma i prezzi ci sembrano fuori da ogni logica di coccolamento del cliente: tutti i vini vengono proposti a prezzi esagerati. Esagerati anche per i vini abruzzesi il cui prezzo all’origine sembra essere lievitato, e di tanto. Questa è una bacchettata che do a tanti ristoratori. Un prezzo esagerato è una offesa ai produttori di uva (italiani) il cui prodotto è sempre pagato una miseria. Servizio: 5 – Il cameriere, molto educato, ha fatto del suo meglio, ma un qualche sorriso ci avrebbe fatto piacere Prezzo: 5 – Secondo noi i vari piatti potrebbero costare un po’ meno Desiderio di tornare in questo locale: 4 – Torniamo spesso a L’Aquila, ci dispiace ma sarà difficile fare una nuova prova da Elodia. Conclusioni: Abbiamo avuto l’impressione che hanno voluto realizzare un ristorante di lusso, ma hanno sbagliato in parecchi particolari. Per altro si è in una zona montana e lo stile ne dovrebbe tenerne conto. Sbagli per l’ambiente, ma anche per la tipologia del cibo proposto. Cibo che sicuramente sarà genuino ma che non ci ha lasciato un’ idea di eccellenza.
Visitatore5/5
11/08/2018
Siamo stati benissimo a Casa Elodia. Grande passione e cura nei dettagli sia all'esterno che all'interno del locale accompagnato da un ottimo buon gusto. Ecco tutto questo l'abbiamo trovato anche nei piatti che sono della tradizione ma interpretati con freschezza e originalità. Anche il servizio piacevole e attento.
Giovanna R5/5
05/08/2018
Frequentavamo Elodia prima del terribile sisma e avevamo nostalgia finalmente siamo riusciti. A tornare e L eccellenza che era e’ riuscita a migliorare !!! Eccellente li La materia prima Presentazione esecuzione dei piatti rapporto qualità prezzo eccellente Location elegante ma discreta ne vale il viaggio. Sicuramente complimenti 👍
Visitatore4/5
30/07/2018
Bentornati dopo la ristrutturazione post sisma, a Voi è andata bene, il ristorante è ancora più elegante, la cucina SUPERLATIVA, con sapori tipici di questi luoghi ma anche raffinatissimi propri di un ristorante stellato, rarità per queste parti, e ne ho provati tanti. Ci avete regalato un bellissima serata, servizio ottimo discreto e cortese, grazie Elodia ci rivedremo presto.
Clo B5/5
22/07/2018
Ristorante raffinato e accogliente ma semplice , personale e proprietari molto disponibili è veramente gentili e accurati nel proporre i piatti e le entranti di ben venuto , piatti ottimi con materie prime del territorio rivisitati e curati nella presentazione dallo Chef Una vera sorpresa , ritorneremo presto
Visitatore5/5
03/04/2018
Eccellente pranzo di Pasquetta in un ristorante che cura i minimi dettagli. Gentilezza e cordialità verso l’ospite. Piatti raffinati che soddisfano ogni tipo di palato adatto anche per vegetariani. Invidiabile cantina di vini dove si ha l’imbarazzo della scelta nello scegliere il tappo più idoneo da abbinare. Fantastica esperienza da ripetere sicuramente
Visitatore5/5
02/04/2018
In un contesto particolarmente scenografico, vicino campo imperatore , un ristorante che amalgama cortesia, eleganza, tradizione e ottima cucina. Menù non ricchissimo, ma ben selezionato. Da non perdere lo spaghettino con rosolaccio asparagi e prosciutto. Buonissima la pollastra alla cacciatora, da manuale. Una curiosità: il bagno è uno splendore, pulitissimo , perfetto e anche profumato alla lavanda. Sembra un particolare banale, ma garantisco che è raro trovarne di così perfetti nei locali pubblici. Ottimo il dessert gelato alla mela verde. Da non perdere !!!!!
Visitatore5/5
18/03/2018
Ambiente ospitale, semplice ma raffinato. Menù tradizionale ma con gustose rivisitazioni. Personale gentile e molto efficiente. Gestori affabili e cordiali. Giusto rapporto qualità prezzo. Consigliato il menu degustazione.
Visitatore5/5
20/02/2018
Se non avete fretta, e vi piacciono le cose buone andate da Elodia, un Must! Tutto curato nei minimi particolari, Antonello il solito Gentlemen, che dire Elodia era, e rimane Elodia. Location 6 Menu 8 Servizio 8 Conto 8
Visitatore4/5
17/02/2018
Ben ritrovato Elodia! Locale sobriamente elegante. Servizio impeccabile del giovane cameriere di tendenza. Piatti più che buoni..... emozionanti, e mai scontati. Atmosfera gradevole con ottima musica di sottofondo. Torneremo sicuramente.
Visitatore5/5
22/01/2018
Il locale è piccolo, caldo ed accogliente. All'ingresso si viene ricevuti da due ragazzi, gentili ed educati. L'ambiente è ben curato, il clima informale ma intimo. Passando ai piatti, il menù è molto interessante, poche portate ma tutte intriganti e di qualità. La degustazione proposta è un'ottima selezione dei piatti proposti ed ha un costo davvero contenuto (€ 35), se paragonato a qualità e quantità. Essendo in sette, per provare più piatti, abbiamo scelto alla carta. Eccezionale la spuma, come anche la pollastra, ottimi anche gli altri piatti, nulla da dire. Anche la selezione dei vini e abbastanza ampia. Unica pecca la carta ancora in fase di redazione (quella presentata aveva scritte a mano, ma ad onor del vero il cameriere lo ha premesso chiedendo scusa). Abbiamo optato per vini di cantine aquilane, e gli abbinamenti (anche condivisi con il cameriere) sono stati azzeccati. Un plauso alla Cantina Gentile, ottimi vini! Abbiamo chiuso con dolci accompagnati da un buon muffato di illuminati. Prendendo tutte le portate (dall'antipasto al dolce), con 5 bottiglie di vino, mangiando benissimo (anche in eccesso nelle quantità) abbiamo pagato €50 a testa. Prezzo davvero onesto per quanto ci è stato servito. Complimenti!
Visitatore4/5
21/01/2018
Locale piccolo ma gradevole. Personale cordiale e sorridente. Tagliata veramente ottima, preparata in modo semplice senza coprire i sapori. Buoni i formaggi col miele. Bagno pulito. Purtroppo il conto si fa sentire, ma comunque lo consiglio.
Visitatore3/5
18/01/2018
Ristorante che non mi ha sorpreso, buono, prezzo giusto ma nulla di eclatante. Ho riscontrato alcune pecche sia nel servizio che nella location. Sulle portate non ho osservazioni, posso solo sottolineare una buona tagliata
Visitatore5/5
16/01/2018
Ho cercato all’improvviso sul l’internet un ristorante accogliente e vicino L’Aquila , dove ero in giro con mio marito e figlio di 4 anni . Abbiamo scelto il menu degustazione che oltre essere molto bene servito è di qualità eccellente , per un prezzo molto interessante di circa 35 euro a testa . Tornerò sicuramente ! Lo staff è gentilissimo e l’ambiente molto accogliente .
Visitatore5/5
05/01/2018
Volevo portare la mia ragazza in un ristorante aquilano degno del nome, per farle provare qualcosa di speciale. Ci hanno accolto con una crema di zucca al bicchiere davvero ottima e dei panetti carote e mandorle tostate insieme a delle schiacciate allo zafferano fatte in casa. Abbiamo preso un cannolo di radicchio delicatissimo e gustosissimo per antipasto, insieme ad un pecorino in pastella su letto di cicoria. Per primo c’erano fuori menù delle crespelle al formaggio in un brodo ottimo (una porzione in due). Anche l’uovo con funghi cardoncelli e pancotto è stato un secondo spettacolare (uno in due). Il proprietario ci ha consigliato un vino cerasuolo delicatissimo e aromatico, ne abbiamo presi 3 bicchieri. Un dolce della tradizione, una genziana fuori dal comune insieme al caffè e un ultimo regalo della cucina (una selezione di dolcetti). Acqua e coperto. Tutto ottimo e il conto 31,5 € a persona. Chi dice che si paga tanto...o non ci è mai andato oppure non ha un palato adatto per capire certe finezze.
Visitatore5/5
20/12/2017
Locale accogliente essenziale ed allo stesso tempo raffinato. personale/titolare molto gentile, attento e disponibile a tutte le Richieste....cibo di ottima qualità ben cucinato e servito. Pane e creckers fatti da loro ottimi!!!consigliassimo🤗
Visitatore5/5
26/11/2017
Cena di compleanno, tornavamo in questo ristorante dopo molto tempo, abbiamo ritrovato la stessa raffinatezza e bontà. Da consigliare vivamente