Pascucci Al Porticciolo a Fiumicino: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Pascucci Al Porticciolo (Fiumicino). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore5/5
16/04/2019
Secondo me non bastano 5 stelle: è ovvio che siamo ben oltre quello che normalmente ci si aspetta sia in termini di ricette, qualità e servizio e sia in termini di prezzo (va detto, per evitare sorprese). Si può spendere sotto i € 100 ma è facile superarli. Per me sono piatti molto ricercati che comunque donano esperienze al palato assolutamente insolite, e di gusto. Le quantità ovviamente non sono abbondanti, anzi. Il servizio è impeccabile, forse un po' freddino (il personale giovane probabilmente deve maturare una certa disinvoltura che si acquisice con l'esperienza). Se vogliamo trovare un difetto è la collocazione o location del ristorante che non è entusiasmante.
Visitatore5/5
14/04/2019
Cenare al Porticciolo da Pascucci più che bello è stato piacevolissimo. Un insieme di soddisfazioni per il gusto e la vista si sono realizzate. Lo Chef, oltre che super, è anche simpatico, presente ai tavoli in vari momenti. È notevolmente supportato, per quanto riguarda l’accoglienza e la sistemazione dei ospiti, dalla consorte: signora Vanessa. Davvero complimenti a tutto lo staff.
Visitatore5/5
14/04/2019
L'estro di Pascucci fa si che ogni volta che si torna in questo splendido ristorante sia una esperienza nuova e sempre migliore della precedente. Affidarsi senza pensarci due volte al suo menu degustazione. Carta dei vini all'altezza dei piatti. Prezzo commisurato alla qualità del locale.
mohammad m5/5
13/04/2019
Il nome Pascucci dice tutto e non ha bisogno di raccomandazioni. Per pochi che non lo conoscono dico che stiamo parlano di una cucina molto raffinato per palati che sanno apprezzare buona cucina. Ambiente molto elegante e il personale molto professionale e attento ai minimi particolri. Presentazione dei piatti è un spettacolo e che dire dei sapori....
Massimo B3/5
13/04/2019
Bel posto, ma non mi è piaciuta la pigna (pigna vera) come ben arrivato ( in un locale così la trovo fuori posto) e gli scampi 🍤 (4 di numero) al vapore erano troppo molli (dubbia qualità?) per il resto un 7.
Visitatore5/5
03/04/2019
E la seconda volta che vengo e devo dire che è sempre un piacere... La Moglie in sala mi ha riconosciuto dopo un'anno,sinonimo di grande professionalità.... In più La cucina e sempre in.continuo movimento con dei colpi da maestro che lasciano indelebile nella testa il segno. Questa volta è stata la volta del prosciutto di tonno e dei tagliolini favolosi
Visitatore5/5
31/03/2019
Il locale non tradisce le attese; molto bella la location, soft ma attento il servizio, impeccabile l'offerta di cucina di mare con piatti originalmente rivisitati, eccellente l'offerta dei vini. Prezzo in linea con il livello della tavola.
Visitatore5/5
28/03/2019
Tutto eccellente.....la location, il servizio, il cibo, la gentilezza del personale, la carta dei vini. Davvero un ristorante di alto livello sotto ogni profilo! Consiglio il menu degustazione.
Visitatore5/5
27/03/2019
È la terza volta che entro nell’universo del gusto attraverso le sue molteplici e sorprendenti sfumature che si lasciano scoprire in una delicata sequenza dal ritmo perfetto. Questo è per me cenare da Gianfranco Pascucci. L’importante è lasciarsi andare lasciando al palato il compito di accendere i sensi. Ottima la scelta dei vini e la guida del sommelier come anche l’accoglienza lasciate alla moglie di Gianfranco, squisita per garbo, discrezione e competenza. Francesca
Francesca F1/5
24/03/2019
Prenotiamo un tavolo in questo rinomato ristorante per le 9.15 di sabato sera. Come si conviene arriviamo pintualissimi e veniamo accolti da una signora che ci in forma di pochino di attesa a causa di un non meglio specificato problema ad un tavolo. Ci suggerisce di accomodarci in una saletta adiacente alla principale per bere un bicchiere di prosecco. La saletta è fredda e dotata di condizionatore che non pensano di accendere. Pensiamo questione di minuti inutile disturbare.....trascorre un quarto d'ora e vi portano dei bicchieri vuoti....altri 5 minuti e ci versano il fondo di un bicchiere accompagnato da grissini. Siamo a 20 minuti di attesa ma siamo tolleranti e ci diciamo può succedere. Passata più di mezz'ora dobbiamo alzarci noi per andate a cercare qualcuno che ci sia informazioni....ci dicono altri dieci minuti. Il piccolo ritardo per il misterioso problema ad un tavolo ora è di 40 minuti. Siamo affamati, assetati, infreddoliti e adesso seccati. Passano altri 15/20 minuti e ci portano una entre'....chiediamo ulteriore conforto in merito al nostro tavolo e la ragazza dice che va ad informarsi. Mangiamo questo boccone senza neanche un bicchiere d'acqua e siamo costretti ad utilizzare dei fazzoletti di carta che fortunatamente avevamo in borsa per pulirci perché in tutto questo non ci hanno portato neanche dei tovagliolini. La ragazza visibilmente imbarazzata torna e ci dice che dobbiamo attendere altri 10 minuti....e' passata un'ora ci alziamo dagli sgabelli e andiamo via. Nessuno viene neanche per scusarsi. Al di la del cibo che non abbiamo assaggiato e non possiamo giudicare il livello globale del servizio è il più basso riscontrato nella zona. SCONSIGLIATISSIMOOOOOO
hypnotic l1/5
23/03/2019
Il ristorante esteticamente bello, personale super attento, ma piatti veramente miserevoli, pieni di spezie.Porzionicine mignon che più mignon non si può.Antipasto di carpaccio di pesce leggermente accettabile prezzo oltre i 20 euro ovviamente mini porzioni una che non sfamerebbe nemmeno un bimbo piccolo. Il primo di pasta kamut con pesce era una forchettata di pasta, servita su un piatto gigante che valorizza a ancora di più il pochissimo contenuto di cibo,poco cotta con sugo veramente insipido senza sapore e pezzetti di pesce All interno secondo me surgelati per il modico prezzo di 22 euro, tutto condito da tanto tanto tanto pane portato con del burro ammorbidito aromatizzato. Una bottiglia di acqua. Prezzo irragionevole anche se ristorante rinomato di lusso. Se volete buttare soldi dal finestrino venite qui avrete ( pane per i vostri denti).
Visitatore5/5
17/03/2019
Cena di coppia. Tutto ottimo. Il prezzo è consono al livello della struttura: prodotti eccezionali e servizio idem. Stella meritatissima. Tornerò!
Maria Teresa P3/5
13/03/2019
Siamo stati a pranzo in questo bel Ristorante secondo me una esperienza da fare, perche' indubbiamente non e' il solito Posto, tutto molto buono e particolare, unica pecca la cottura degli scampi al vapore e la scelta dello scampetto un po' ridotto. Onestamente se me lo fai pagare 4 scampi = 28 € pretendo la perfezione. A parte questo alla fine abbastanza soddisfatti.
Visitatore5/5
12/03/2019
Sapevo che sarei stata bene ma la cena ha superato ogni mia aspettativa.Il locale e'molto carino ,accogkiente cisi come il servizio.Abbiamo optato x una degustazione...che dire...Eccezionale davvero...Torneremo
Silvana G4/5
09/03/2019
Raffinato ristorante di pesce con servizio tovaglia bianca. Menù ottimo e molto buona lista dei vini. Specializzato in pesce. Ottimi dolci.Una grande qualità. Ci ritornerò sicuramente
claudio o5/5
05/03/2019
Caro Gianfranco, sono venuto nel tuo ristorante sabato a pranzo, grazie ad un regalo di compleanno per i miei 60 anni. Ammetto che ero un po’ preoccupato, non tanto dalle capacità della tua cucina, ci mancherebbe altro, ma piuttosto dalle mie. Un po’ come ho sempre detto sul vino. Essere in grado di percepire la differenza fra un vino da osteria e una bottiglia da 20 euro, è facile. Ma fra una da 50 e una da 150, è molto più difficile. Servono gli esperti e l’abitudine a percepire piccole sfumature che solo con la “pratica” è possibile affinare. Ecco era un po’ questa la mia preoccupazione: non essere in grado di percepire tutti quei sapori che così magistralmente tu stesso ci spieghi nelle immagini televisive. Temevo in sostanza di fare brutta figura. Ma, questa preoccupazione è sparita praticamente subito. Nel viaggio dei sapori che il pranzo “sale e mare” ci ha fatto vivere è stato unico. Il fatto che non servono le quantità per far scoprire i sapori ma la “giusta dose o la dose giusta” è un aspetto che si apprezza piatto dopo piatto. Ho avuto delle preferenze, ci mancherebbe altro, ed essendo soggettivo non credo sia il caso di menzionarlo, ma tutto è stato davvero gradevole, particolare, unico, pieno di sapori che rivedendo le immancabili foto, sembravano tornare alla mente anche dopo ore/giorni. Ritorneremo perché sono certo che, la prossima volta sarà una esperienza ancora nuova e diversa ma sempre eccezionale. Non voglio neppure dimenticare l’eleganza e la cortesia di tutto lo staff. Grazie davvero.
Visitatore1/5
24/02/2019
Ragazzi se volete MORIRE DI FAME e farvi prosciugare il portafoglio,questo è il posto perfetto!!!!veramente da piangere....Che orrore..Che pena...Che stupido a esserci andato.....
Visitatore5/5
20/02/2019
È sempre difficile giudicare un ristorante stellato ma il porticciolo con la sua cucina innovativa ti porta verso esperienze sensoriali interessanti. Servizio inappuntabile , pietanze interessanti tra cui segnalo la tempra di calamari ed il piccolo hamburger. Carta dei vini eccellente Un solo appunto la mancanza della descrizione che non può essere raccontata.Certo il conto limita la platea degli utenti.bella esperienza.
Visitatore5/5
19/02/2019
Da anni ormai desideravo recarmi da pasticci al porticciolo per due motivi fondamentali, il primo è che sono un amante del gusto e del buon cibo; la seconda è che, seguendo giornalmente il canale gambero rosso channel su Sky ho avuto modo di conoscere prima”virtualmente” Gianfranco e il suo modo di cucinare. Già avevamo avuto l’onore di assaggiare uno dei piatti del suo menù alla cena tre forchette, sempre del gambero rosso, e ne ero rimasta colpita, molto. Stasera finalmente ci siamo recati al suo ristorante, lo definirei raffinato, ricercato, curato, appassionato. Stile marinaro ma con chic, oggetti di pregio ceramiche, tessuti, decorazioni, oggetti, tutto estremamente fresco e riecheggiante il mare e le sue sfumature. In ultimo, ma non assulotamente per importanza, anzi, il cibo. Un percorso culinario che stimola mente e palato veramente interessante pietanze studiate affinché nella bocca ci siano tutti i sapori, senza mai cadere nel banale o nel “visto e rivisto”. Complimenti a tutti, una parola anche per Vanessa la moglie di Gianfranco che gestisce egregiamente la sala e che ci ha coccolati tutta la sera. Grazie!!!! E... continuate cosi 💪🏻
Visitatore3/5
17/02/2019
...anche se da un ristorante stellato mi sarei aspettata quelcosina in più. Bando alle ciance, ieri sera il mio ragazzo ed io abbiamo optato per un menù degustazione di 11 portate: partiamo con una spugna di erbe, tartare di tonno, gobetti in salsa di vongole e carpaccio di muggine. E fin qui nulla da obiettare. Il pane di Bonci, da degustare con burro salato alle acciughe e aringhe, arriva tiepido e rinseccolito (come fosse stato prima troppo al caldo e poi al freddo). Attenzione: lo mangiamo tutto, hey! , perché il servizio è un po’ lento ma noi, oltre ad avere pazienza, abbiamo fame. Le capesante con crema di carciofo, carciofo croccante e tartufo nero sono state una vera delizia; lo stesso possiamo dire per il calamaro arrosto e polpa di granchio. Abbiamo appena piluccato un “mozzico” di pasta con calamaro scottato e rafano, assaggiato prima un filetto di spigola (buono ma un po’ scontato) per poi andare su un tajine di scampi. Personalmente ho avuto la sensazione di ritornare agli antipasti. Il pane di Bonci intanto è diventato sasso. Aspettavamo con ansia il dolce, qualcosa di mordente e invece: dopo due sorbetti interessanti il signor chef decide di chiudere in bellezza con un bel maritozzo alla panna. Maritozzo,hey, di Bonci! Che come potete immaginare segue l’onda del caldo ma plastificato. E insomma... bella serata, servizio buono , anche se alle volte invadente, conclusosi alla fine con un pasticciotto da bar di fine serata! Ma noi torneremo per darci la possibilità di ricrederci. Ottima carta dei vini!