Ristorante Hotel La Bruceta a Cremolino: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Ristorante Hotel La Bruceta (Cremolino). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore5/5
15/05/2020
Abbiamo preso asporto due sere fa la qualità di sempre e le porzioni abbondanti tutto eccezionale complimenti! Raccomandatissimo!
Visitatore5/5
25/04/2020
Abbiamo ordinato il pranzo da asporto in occasione del 25 aprile . Davvero tutto buonissimo , il flan di nocciole con salsa al castelmagno era delicato e fine. Il ragù di carne rievocava ricordi di sughi di infanzia, quelli fatti con passione e accompagnava meravigliosamente i ravioli genovesi ben bilanciati tra ripieno e spessore della pasta. Il maialino era molto buono e speziato e le patate arrosto croccanti ed infine gran dessert : panna cotta con caramello salato, un ottimo contrasto tra il dolce , ma non stucchevole, della prima con la salsina leggermente salata. Complimenti!!
Visitatore5/5
22/02/2020
Grazie mille per la gentile accoglienza!!! Io e mio marito abbiamo mangiato molto bene. Abbiamo assaggiato un fagottino di pasta phillo con mozzarella e un ottimo pesto!!! Mio marito i tagliolini con funghi mantecati nella forma di parmigiano e io un filetto cotto perfetto... Al sangue con abbondante fonduta e tartufo nero. Un ottimo barbera di vinchio. Di dolce un ottimo bonet e due caffè. Gentili cordiali e veloci, ke dire perfetto. Ci torniamo sicuramente in estate quando si mangia in terrazza. Per ora grazie... Del nostro week end di evasione dalla città!!!
Visitatore1/5
25/01/2020
Pulizia del locale discretamente scarsa... imperdonabile la critica del personale alle spalle del cliente! Ho scelto un tipo di pizza chiedendo se possibile una correzione della stessa (una semplice aggiunta di pomodoro....tra l altro debitamente pagata al momento del conto!!!)... il commento alle spalle e stato "CHE SCHIFO!!!" molto ben udibile! La pizza di persè (nonostante la mia evidente richiesta schifosa!!!!) Era anche buona... Peccato la nulla professionalità del personale!!!!!
Visitatore5/5
15/12/2019
Grazie Juri e Simona, abbiamo trascorso una serata in compagnia di splendidi amici e con del cibo ottimo. Nel degustare il cibo si sente la genuinità degli ingredienti e la fantasia dello Chef nell'accostare sapori diversi e raffinati.
Visitatore4/5
04/11/2019
Mi sono trovato con mia moglie a cena in questo locale, e non abbiamo sbagliato a provarlo. I piatti sono generosi, gustosi e ben strutturati, con entree gentilmente offerti dal cordiale personale che ci ha piacevolmente intrattenuti in una piovosa serata del fine settimana. Due tagliolini con funghi al profumo di tartufo mantecati nella forma di parmigiano, un maialino cotto a bassa temperatura e un fagottino di formaggio, un dolce, acqua e caffè per 60 euro, direi più che normale visti gli ingredienti e la qualità delle preparazioni. Sicuramente da consigliare.
Roberto R1/5
03/11/2019
Pranzo in veranda, nel paesaggio, ma scarso menu, primi banali, secondi poco appetitosi,prezzo alto considerando il consumato.
flavio b3/5
26/10/2019
Il titolo in latino non è solo una nostalgica reminiscenza liceale, ma viene in aiuto per definire questo ristorante. Se avessi usato la parola italiana mediocrità, il giudizio avrebbe avuto una connotazione eccessivamente negativa, invece il proposito è di dare una valutazione media. Il locale è parecchio datato, ma non peggiore di quanti se ne incontrano nei paesini piemontesi o dell’entroterra ligure. La cucina non ci ha completamente soddisfatto. Personalmente ho consumato una pasta con funghi alla boscaiola un po’ troppo pannosa e ricca sì di funghi, ma avari di sapore, seguita da un filetto di fassone (ma non ci giurerei) sufficiente, ma niente di più. Il piatto di fritto di terra non è stato gradito da mia moglie, che infatti lo ha restituito intatto alla cucina, e devo dire che correttamente non ci è stato addebitato. I soli piatti che hanno riscosso successo sono state le chicche al castelmagno con tartufo nero, perché anche il bunet e la panna cotta non sono stati memorabili. Consumando anche 2 caffe e bevendo un litro del dolcetto della casa abbiamo speso 106 €. Il prezzo è ragionevole e la cortesia da parte della titolare non è mancata, ma non è sufficiente a motivare un viaggio da Genova per tornare qui, dove l’unica eccellenza è stata il pane. Anche perché, escluso pe rl’appunto il pane stesso, ho delle riserve sul dichiarato “home made” di alcuni ingredienti come le chicche, i taglierini o la confettura di frutti di bosco. Si dice “in dubio pro reo”, ma io il mio dubbio me lo tengo. Insomma, in definitiva una sufficienza un po' stiracchiata che porta all'attribuzione di 3 stelle GENEROSE
Visitatore4/5
07/10/2019
Pranzato in questo bel ristorante(anche albergo). In mezzo al verde con stupenda vista di Cremolino paese con castello sovrastante,Bell ambiente rustico e pulito,dove abbiamo iniziato con antipasto,sformatino di nocciole con funghi porcini su burrata,mozzarella di bufala con pasta fillo su letto di pesto(entrambi ottimi)per proseguire con i primi, ravioli di baccalà al pesto con burrata,e taglierini mantecati in forma di parmigiano con funghi porcini al profumo di tartufo,(eccellenti)e per finire dolce e caffè...mousse al mascarpone con frutti di bosco,(buonissima)aggiungiamo la cortesia del personale il parcheggio davanti al locale e la bravura dello chef jury risso e direi che non manca nulla,le aspettative erano alte,e direi che sono state soddisfatte a pieni voti,per cui lo consiglio vivamente....alla prossima grazie.
Visitatore4/5
06/09/2019
In zona per un evento abbiamo mangiato una pizza ottima, farcita e cotta perfettamente, la cosa spettacolare è stato però il dolce: un carpaccio di melone con gelato al vino brachetto assolutamente da non perdere. Il servizio adeguato e cordiale e il prezzo in linea con quanto atteso.
Visitatore4/5
25/07/2019
A pranzo, prendo uno stufato con polenta e un dolce. Come entreè una focaccina con dei salumi locali. Piatti cucinati perfettamente e porzioni abbondanti. Servizio nella norma e prezzo buono sia per la qualità che per la quantità del cibo. Da tornarci per fare un menù completo
Visitatore1/5
22/07/2019
Premesso che un ristorante di medio livello dovrebbe munirsi di climatizzatore per rendere gradevole il pranzo ai clienti , visto il gran caldo, poi un parcheggio comodo non guasterebbe. Il cibo è mediocre e il servizio pure. La tartare di carne cruda già passata (dal colore)....errore imperdonabile per lo chef juri russo, conosciuto in tv. Discreto il primo (trofiette che trofie non erano) tartufo e funghi (e tanta panna), ravioli... No comment. Un salvataggio col secondo...maialino buono. Dovevi sempre chiedere acqua e pane....servizio poco attento. Da non ripetere. Poi......ognuno ha i suoi gusti...a casa mangio meglio
Visitatore4/5
27/06/2019
Di fronte il piccolo parcheggio privato; varcato l'ingresso il bancone del bar, a seguire la sala con 40 coperti e la sala giochi bimbi, si scendono le scale, la sala col forno a legna per 20 coperti, 50 nella terrazza che si affaccia sulle colline con vista di Cremolino e del castello. Servizio attento e cordiale, patron Simona, seguiti da Carla; la cena: Pane di produzione propria. Entrée: - budino di pane (pane grattugiato e formaggio). Secondi: - il fritto misto di pesce con totani, gamberoni, triglie, acciughe e pignolini. - il nostro fritto misto di terra. Dessert: - sorbetto al vino Brachetto. - la panna cotta ai frutti di bosco. Caffè a chiudere. La carta dei vini presenta 120 etichette anche mezze bottiglie e sfuso. Menù "fritto misto alla piemontese" sempre disponibile a 25€; menù bambini 3 primi a 6€, 4 secondi a 5€, 3 contorni a 2,50€, 3 dolci a 3,50€; à la carte 7 antipasti da 7 a 15€; 5 primi a 9€ più "le chicche di patate con fonduta al Castelmagno e tartufo nero" a 15€; 5 secondi da 9 a 18€ più "il filetto di fassone al tartufo nero con fonduta di Castelmagno" a 25€; 7 dessert da 4 a 8€; 13 pizze classiche da 4 a 8€; 13 pizze gourmet da 6,50 a 10€ più "il focaccino" a 3,50€ e "la camogliese (base rossa, fior di latte e fritto di pesce)" a 14€. Nelle foto allegate anche la preparazione del primo "i tagliolini ai funghi di bosco mantecati nella forma di parmigiano al profumo di tartufo" a 9€. Consigliato.
Visitatore4/5
02/06/2019
Piacevole scoperta casuale in viaggio verso Ovada. Pranzo all’aperto su terrazza panoramica. Piatti della tradizione, rivisitati con originalità. Pasta prodotta dalla cucina. Servizio preciso è molto garbato. Assolutamente consigliato.Porzioni mastodontiche ! 😁
Visitatore5/5
01/05/2019
Ristorante con cucina tipica piemontese, tutti i piatti che abbiamo preso erano molto buoni e ben presentati! Abbiamo chiamato alle 14.00 di un giorno settimanale chiedendo se fosse ancora possibile mangiare qualcosa, il proprietario e la cameriera sono stati gentilissimi ad accoglierci senza esitazioni nonostante l’orario! Ottimo rapporto qualità/prezzo! Proprio una bella scoperta.
Visitatore3/5
24/03/2019
Ristorante trovato in internet con buone recensioni. Niente da ridire, ma sinceramente credevo meglio. C'erano vari piatti, ma molto particolari, abbiamo comunque mangiato dei buoni ravioli del plin, della carne avvolta in bastoni di nocciolo e ottimi dolci. Prezzi adeguati, bella norma, forse eccessivo il caffè a 2 euro Forse dovrebbero aumentare il personale adibito al servizio ai tavoli che sembrava essere un po' agitato . Il rinomato chef Juri non ho avuto l'onore di vedere
Mar P4/5
17/02/2019
Nostra prima volta oggi qui, abbiamo preso il menù con affettati di antipasto, il fritto misto alla piemontese e dolce. Ottimo e abbondante. Buona carta dei vini. Locale semplice e con vista sulla vallata.Servizio cortese. Prezzi onesti.
Visitatore4/5
20/01/2019
Consigliato da amici per i suoi tagliolini con funghi di bosco mantecati nella forma di parmigiano al profumo di tartufo.... è stato una certezza ! Tutto ottimo .....una cucina da non perdere ! Staff attento e molto cordiale
Visitatore5/5
17/01/2019
Atmosfera accogliente, personale cortese e location mozzafiato immersa nelle colline, tagliolini dello chef assolutamente da provare. Consiglistissimo
Pietro M4/5
05/01/2019
Lo chef juri e la sua famiglia offrono una offerta completa con il ristorante e il castello di trisobbio dove si può anche dormire. Cucina variegata antipasti primi secondi dolci tutti di buona qualità con ampia scelta di vini della zona consigliabile una cena al castello a lume di candela e pernottamento in una calda atmosfera
CHIUDI
CHIUDI