Piatto Tondo a Credera Rubbiano: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Piatto Tondo (Credera Rubbiano). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore5/5
02/10/2020
Location vintage! La location è particolarmente curata con affreschi alle pareti e grandi spazi. Il cibo è molto sofisticato con materie prime ottime. Il personale è gentile e accogliente! Il prezzo è giusto per l’offerta.
Visitatore4/5
01/10/2020
Posto incantevole e piatti curati! Siamo andati sabato sera a cena in questo ristorante. Abbiamo mangiato uno sfiziosissimo antipasto e un buon risotto! Ci siamo sentiti coccolati dal personale gentile e disponibile.
Visitatore3/5
28/09/2020
Mangiato bene, ma i prezzi sono troppo alti! 30€ due piatti di risotto con porcini, posso capire in centro crema... ma alle cascine San carlo è troppo alto quello che si paga!!
Visitatore4/5
19/09/2020
Il locale è posto nel minuscolo borgo di Cascine San Carlo, a pochi Km. da Crema, e presenta un corretto mix tra rustico ed elegante. Cena di sabato sera, in simpatica zona esterna rialzata: le portate si sono rivelate di buon livello, con tempi di attesa leggermente sopra media. Servizio in tavola cortese ed efficiente. Adeguato rapporto qualità/prezzo. Consigliato, anche per cerimonie.
Visitatore5/5
03/07/2020
ritrovarsi finalmente per serata con amici...cena nell'incantevole giardino. Serata golosa! Fra le proposte del menù, al nostro tavolo, hanno ricevuto elogi la tartare di branzino al cedro e la battuta di manzo al tartufo e pecorino. Ottimo e dal gusto estivo il risotto con fiori di zucca, zucchine, pomodoro fresco e basilico.Per quanto riguarda i secondi piatti, dando per ovvia la bontà e qualità della costata di manzo, segnaliamo lo spiedo di carni bianche al burro e salvia, accompagnato da una gustosa salsina e i filetti di scorfano con crema di carciofi e arancia. Ottima cena. Complimenti!!..ora dovremo tornare per assaggiare il gran fritto di mare, appena arrivato in carta; sembrerebbe strepitoso
Visitatore5/5
18/02/2020
Un locale accogliente, con piccole sale, di cui una completamente affrescata. Ambiente molto gradevole che permette di chiacchierare piacevolmente, senza disturbare ed essere disturbati... Ottimo cibo. Eravamo in nove ed abbiamo spaziato per tutto il menù, gustando dalle code di gambero, alla frittura di paranza, all'orata al forno. Nei primi piatti abbiamo assaggiato il risotto con carciofi e castagne mantecato al blu stilton, gli strigoli con ragù di triglia e capperi, i tortelli cremaschi. Non ci siamo fatti mancare la battuta di manzo, il torcione di fegato grasso d'oca, i salumi e la tagliata....ognuno è rimasto soddisfatissimo delle proprie scelte!! Complimenti allo chef Juri Ottimo e competente anche il servizio. Sapendo che al nostro tavolo c'era un celiaco, al momento di portarci la piccola pasticceria, che gentilmente accompagna il caffè, si sono premurati di portare a parte un vassoietto di pasticceria appositamente per il nostro amico, che è rimasto piacevolmente colpito per l'attenzione ricevuta! A breve ritorneremo per gustare altre prelibatezze.
Visitatore5/5
11/02/2020
Ieri sera in compagnia di amici abbiamo trascorso una splendida serata in questo ristorante nella piccola e caratteristica localita' San Carlo. Location invantevole, servizio altrettanto e la cucina Degna dei migliori ristoranti con le stelle. Tutto espresso fatto al momento e con tanta qualita'... dalla carne al pesce, la carta dei vini molto ben fornita e con ricervatezze Cosi come nei distillati. Da aggiungere una certezza, che ci torneremo presto.
Visitatore5/5
05/01/2020
Ottimo cibo, cantina molto rispettabile, Jury ottimo padrone di casa....serata da ripetere luogo confortevole, vicinissimo a Crema e Lodi
Visitatore5/5
01/01/2020
Ristorante di recente apertura. Appena giunti, si viene colpiti dagli affreschi presenti nelle sale da pranzo. Il servizio è efficiente e i camerieri gentili. L'atmosfera in generale è familiare, pur essendo il locale di alto livello. Il cibo è ottimo con alcune assolute eccellenze. Il rapporto qualità prezzo è più che adeguato. Assolutamente da provare!
Visitatore5/5
01/01/2020
Sono stata ieri sera a festeggiare capodanno in questo bellissimo Ristorante!! Cena ottima, servizio gentile e familiare! Complimenti 🎉🎈
Visitatore5/5
30/12/2019
Sono rimasta colpita dalla bella villa d'epoca con gli interni affrescati che tuttavia, grazie anche alla cortesia dello chef Jury e del suo staff, riesce a mettere gli ospiti a loro agio. Le sale sono accoglienti e ospitano pochi tavoli ciascuna permettendo di godersi un pasto con convivialità ma senza essere disturbati da altri commensali. Il menu è vario e presenta portate che hanno soddisfatto sia me che sono vegetariana, che il mio compagno di tavola che è onnivoro ma celiaco. I piatti sono ben presentati ma soprattutto molto gustosi: cibi genuini accostati in modo creativo senza eccessi. Il mio compagno consiglia le code di gambero con la crema parmentier. Personalmente ho trovato insuperabile il risotto carciofi e castagne mantecato allo stilton. Torneremo sicuramente
Visitatore5/5
16/12/2019
Ristorante che ha appena riaperto in seguito a cambio gestione, bella la location, ottimo il menù alla carta, veramente interessante anche le opzioni sui dolci, e decisamente valida la lista dei vini, il proprietario Juri si è rivelato un perfetto padrone di casa, cortese, entusiasta, preparato ed estremamente disponibile. Consigliatissimo, io personalmente ci tornerò senz'altro. Bravi!!!
Visitatore2/5
02/03/2019
Premesso che un cuoco senza protezione dei capelli in cucina non da un segnale confortante ai clienti, il pesce servito era congelato e del tutto insapore. I funghi sopra il rombo erano troppo arrostiti Da un ristorante di pesce ci aspettavamo molto di più.
Fiorenza G2/5
16/11/2018
Il locale è carino e ci avevano assicurato che si poteva mangiare sia pesce che carne. Risultato o mangi pesce o luganiga con patate al forno bruciacchiate. Il pesce non aveva niente di eccezionale era semplicemente mangiabile. Buono il dolce. Abbiamo speso 35 euro a testa che, se avessimo mangiato bene o benino ne sarebbe valsa la pena, ma così no. Peccato perché il locale si presenta molto bene, la cucina però è molto approssimativa.
Visitatore5/5
17/10/2018
Sono stato in questo ristorante per la prima volta per festeggiare la cresima di mio nipote e sono rimasto piacevolmente colpito. La prima cosa che ti colpisce quando arrivi oltre alla bellezza del locale è la gentilezza dei proprietari ma la cosa principale è che tutte le portate che in questo ristorante sono di pesce esaltano la freschezza degli alimenti e la fantastica capacità del cuoco nel cucinarli. Ci tornerò sicuramente
Visitatore3/5
02/09/2018
La location appena si arriva getta le fondamenta per grandi aspettative. Il ristorante è stato recuperato da una vecchia casa, ancora con tutte le divisioni in stanze originali. Questa caratteristica può piacere come no, a me ha colpito. Le pareti affrescate con questi disegni bellissimi attirano davvero molto! Purtroppo siamo stati messi a un tavolo per nulla illuminato, sembrava si fossero proprio dimenticati di inserire l'illuminazione per quella postazione dato che tutti gli altri tavoli erano super luminosi. Il servizio è stato un po' lento: tra l'antipasto e i primi saranno passati almeno 25 minuti ma questo è perdonabile essendoci un solo cuoco (anche se con un totale di 5 tavoli). La cameriera risultava un po' inesperta: sbagliava i tavoli, le comande, e addirittura all'arrivo al tavolo non ha nemmeno salutato con un "buonasera". Detto questo il cibo è ottimo, qualità eccellente, porzioni normali e piatti innovativi. I prezzi sono onesti per la qualità di ciò che si mangia e il menù è un po' ristretto, ma ci si accontenta. Al momento del conto, sempre la cameriera si reca alla cassa per battere tutto. Il totale ci risulta un po' alto e controlliamo lo scontrino mentre stava già facendo pagare col bancomat. Scopriamo dunque che ci erano stati aggiunti un primo e un antipasto in più per un totale di 26€ in più. Un po' confusa la cameriera ha rifatto il conto e ci ha ridato i soldi in contanti. Esperienza buona per il cibo, da rivedere su delle piccolezze come l'illuminazione e soprattutto il servizio!!!
Visitatore3/5
27/08/2018
Pranzo di lavoro, location carina. Accoglienza un po' freddina, aspettiamo un paio di minuti prima di essere accolti. Ordiniamo 2 spigole ( ma potrei anche sbagliarmi sulla tipologia del pesce ) in crosta di patate ma nonostante il locale al nostro arrivo presentava soltanto un tavolo di 3 persone, veniamo serviti dopo circa 40 minuti. La sorpresa e' nel vedere che ci viene servito un filetto di pesce e non un pesce intero. lunga attesa anche per il caffe' ( nel frattempo sono arrivati altri 4 tavoli ), forse giustificata dal fatto che sia in cucina che in sala e' presente una persona soltanto. Suggerisco di essere piu' chiari sul menu' e piu' solerti nel servizio, soprattutto a pranzo. Il locale ha buone potenzialita', spero di trovare miglioramenti la prossima volta.
Visitatore5/5
27/07/2018
ci siamo fermati per puro caso in pausa pranzo ed è stata sicuramente una delle migliori di sempre, la migliore sicuramente nel rapporto qualità prezzo. primo e secondo a base di pesce, accompagnati da ottime verdure saltate, in quantità ideale per saziarsi senza appesantirsi. se ripasso da queste parti ci torno di sicuro.
Visitatore1/5
20/07/2018
Location gradevole. Menu su foglio A4. Attesa non giustificabile. Servizio da sagra, non da ristorante. Mai più
Visitatore2/5
17/07/2018
Sono stato a cena con mia moglie sabato 14 luglio in questo locale che non conoscevo e che ho scelto per caso su TA, attratto dalle favorevoli recensioni, ma che ci ha molto deluso. L’ambientazione è gradevole: una piccola palazzina classica, bianca, ben restaurata, con un paio di stanze al piano terra, anch’ esse di ridotte dimensioni, ma piacevolmente affrescate. L’ arredo invece lascia a desiderare, casuale e trascurato, con tavoli rovinati e forte illuminazione a led, senza personalità ed atmosfera. Nota positiva è un giardino in cui si pranza d’estate, ma che purtroppo era inagibile per l’imminente temporale. All’interno l’aria condizionata era rotta, per cui abbiamo mangiato accaldati, con dei ventilatori sul pavimento. Il servizio, come l’ambientazione, è scarsamente curato: i menù su fogli volanti di carta fotocopiata ???, le portate impiattate casualmente. La qualità del cibo (si mangia pesce) ci è parsa veramente insufficiente: abbiamo preso due antipasti di cozze impepate di modesta qualità e due secondi: un branzino in crosta di verdure, insipido, coperto con tocchetti di patate che nascondevano il sapore, accompagnato da dei fagiolini??? e da due foglie di insalata e un fritto misto di color arancione, che abbiamo avanzato in quanto immangiabile per la gommosità e che ha posto in dubbio la sua freschezza (non viene indicata nella fotocopia l’origine fresca o conservata del pescato). Per finire con le critiche la scelta limitata e casuale tra una terna di dolci, tra cui abbiamo scelto per esclusione due palline di gelato con scialba frutta dell’ orto, accompagnate da pezzettini di “sbrisolona” ??? prettamente invernale. L’unica nota favorevole il prezzo (portate a poco più di 10 euro), ma con due bicchieri di vino a 5 euro, per un totale di 34 euro a testa, che fa comprendere l’idea di ristorazione del locale: un ambiente modesto, con una cucina approssimata e di limitata qualità ad un brezzo relativamente conveniente, ma sempre troppo caro per il disturbo che ci siamo presi nel trovarlo. Armando S.
CHIUDI
CHIUDI