Locanda Liuzzi a Cattolica: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Locanda Liuzzi (Cattolica). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore4/5
16/07/2019
Location in prossimità del centro e vicino alla spiaggia. Arredamento molto carino, locale tranquillo e atmosfera piacevole. Menù gourmet particolare che diverte il palato. Gentilezza e accoglienza perfetta!... Il dolce che ricorda i sapori della Puglia.... Spaziale!!! Merita davvero una visita... soprattutto per chi è curioso di fare una particolare esperienza di sapori! Grazie mille per la squisita cena
Visitatore5/5
13/07/2019
Una magnifica esperienza che abbiamo fatto in questo particolarissimo ristorante. In vacanza a cattolica con amici ci siamo imbattuti in questo tempio della gastronomia. Cibo di alta qualità, piatti molto scenografici e molto particolari, carta dei vini davvero importante e cosa molto apprezzata è stata la cordialità del personale e dello chef padrone di casa. La prossima volta che saremo in zona torneremo.
Visitatore3/5
06/07/2019
Il Sig. Liuzzi è davvero molto gentile e chiaramente preparato nel campo della cucina. Piatti molto curati con un ottimo abbinamento. Alcuni hanno scelto un menù altri piatti liberi. Con noi c’era un bambino che giocava con il “posa posate” ed altri accessori sul tavolo che gentilmente il ragazzo che ci stava sparecchiando ha lasciato.....un vero peccato che la signora subito dopo glieli abbia preso dalle mani. Diciamo che la cena era stata perfetta fino a quel momento, un gesto di cattivo gusto secondo me visto che il bambino si stava comportando bene e stava solo muovendo gli accessori senza romperli o sbatterli. Consiglio il ristorante. Prezzo giusto. (bambini esclusi, cane incluso).
Visitatore5/5
27/04/2019
Tanta roba!!! Complimenti!cena fantastica, qualità prezzo eccezionale, polipo e cappelletti all’astice buonissimi! Il migliore ristorante di Cattolica , almeno una stella sarebbe d’obbligo
Visitatore5/5
25/04/2019
Abbiamo cenato ieri sera in questo splendido ristorante da noi frequentato per anni ma da qualche tempo non visitato e le nostre altissime aspettative non sono state per nulla disattese I benvenuti della cucina sono ricchissimi di sostanza e appagano abbondantemente vista e palato, poi si comincia con i piatti scelti e Raffaele chef e patron della Locanda da’ libero sfogo a tutto il suo estro e genialità ; ho riassaggiato un suo piatto storico, bon bon di scampi e fegato d’oca e caviale , una bomba, per poi passare a piatti nuovissimi quali il risotto alle cappe sante crude e caviale e i cappelletti all’astice e spuma di cavolfiore , per finire con una spigola che non saprei nemmeno descrivere Molto curata la cantina Raffaele confidenzialmente ti dico, grazie e a presto
Visitatore3/5
07/04/2019
Molta voglia di fare, di creare e di innovare senza purtroppo arrivare ad un risultato di alto livello, i sapori si sovrappongono, uccidendosi l’un con l’altro. Nella pasta ripiena di astice, l’astice non l’ho sentito perché era sopraffatto da altri ingredienti. Il ristorante è curato, il servizio buono, il conto molto alto.
Visitatore5/5
22/03/2019
La prima volta sono stata in questo ristorante diversi anni fa, ma ho sempre mantenuto un bellissimo ricordo. Locale arredato con gusto, originalità e raffinatezza; piatti gustosi e alternativi. Mi proponevo di ritornarci e, nell’ultima mia gita marittima, ho colto l’occasione. I miei ricordi sono stati confermati: sempre un posto di classe. Io e mio marito abbiamo degustato solo alcune prelibatezze del menu vario che Raffaele propone: il cannolo fritto "come un panzerotto" ripieno di Rombo, i tortelli come una impepata di cozze (non riesco a descriverli da tanto sono unici nel loro genere). Considerando che non amo il baccalà, ho osato con il baccalà di primo sale con latte di baccalà (di cui ignoravo l’esistenza): squisito a dir poco. Il rombo chiodato "riviera romagnola style”: mangiato da mio marito, che non è propriamente amante di quel genere, è rimasto esterrefatto. Passando ai dessert: Terra mia ossia Gelato di Mandorle, Fichidindia, Ricotta di Pecora, Limone Candito….. : superlativo. Delicato il gelato al gusto di vera vaniglia del Madagascar. Degna di nota la carta dei vini anche se noi ci siamo “limitati” ad un calice di ottimo Franciacorta Saten. Per concludere la piccola pasticceria servita con il caffè: che arte! Il conto è in linea con la raffinatezza del ristorante e la peculiarità dei piatti.
Visitatore5/5
23/02/2019
Assolutamente la migliore ricerca gastronomica sul territorio. Una ricchezza di sapori sempre variabile a seconda dell'offerta di mercato. Assolutamente raccomandato.
Visitatore5/5
17/02/2019
Quando in un ristorante trovi buon gusto, uno chef simpatico ed accogliente, ma soprattutto pietanze magnifiche hai raggiunto il top...Raffaele Liuzzi, chef patron di questo ristorante, che lui ha voluto chiamare LOCANDA, ti accoglie con assaggini di cialde ai cereali e ciuffi di maionese vegetale, assolutamente deliziosi, poi arrivano i vari tipi di pane con il quale gustare l'olio evo prodotto in Puglia (terra d'origine dello chef) e infine le portate, eleganti dai sapori raffinati, per finire i desserts creati miscelando ingredienti che non penseresti mai di accoppiare, ma che si rivelano esplosivi...insomma un vero gioiellino a Cattolica (RN)
Visitatore5/5
16/02/2019
Scrivo questa recensione ancora qui seduta a tavola aspettando il dolce che già immagino non mi deluderà visto i piatti precedenti. Inizio con il dire che il locale è bello semplice e per questo raffinato, il servizio particolare adatto al locale. Quello che abbiamo mangiato è stato un esperienza culinaria, i piatti sono letteralmente esplosi nei sapori e nei profumi. Complimenti vivissimi a chef Liuzzi. Piccola nota, ho letto delle recensioni negative prima di venire qui, nel vado queste fossero vere io raccomando vivamente le persone di venire qui a cena solo se pronte culturalmente ad un percorso gastronomico, altrimenti cambiare ristorante questo non fa per voi ! Prezzi in linea con il ristorante
Visitatore5/5
26/01/2019
“Buon divertimento”..Con queste parole lo chef Liuzzi si congeda ad ogni portata e in effetti il divertimento c’è eccome!! Se avrete la voglia di scegliere uno tra i menù proposti, vi troverete trasportati in un caleidoscopio di profumi,colori e sapori dal quale ne uscirete soddisfatti e divertiti. In più le illustrazioni dei piatti vi proietteranno in un viaggio tra la Romagna e la Puglia terra natia dello chef. Era la prima esperienza e ne siamo usciti veramente contenti. Ci ritorneremo sicuramente. Il locale è curato e sapientemente arredato, tutto è al posto giusto! Il rapporto qualità prezzo è ottimo Da provare!!
Visitatore5/5
19/01/2019
Locale molto carino e arredato con gusto. Abbiamo scelto 2 menu degustazione Espressionismo e siamo rimasti molto soddisfatti dalla qualità dei piatti, curati nei minimi dettagli. Il prezzo é giusto per il livello del ristorante e dello chef Liuzzi. Un'esperienza molto piacevole.
Visitatore4/5
07/01/2019
Locale bello ed accogliente,con arredi ed oggetti per nulla banali. Personale attento e professionale, gentile e preparato. Menù ricco di proposte ma un po' confusionario ; abbinamenti ricercati , alcuni riuscitissimi (eccellenti il cannolo fritto ed il rombo chiodato) , altri un pochino meno ( dessert leggermente sottotono rispetto al resto ...almeno a mio gusto!). Presentazione molto curata ; ingredienti di ottima qualità e prezzi in linea con la cucina proposta. Da provare!
Visitatore5/5
05/01/2019
Ma che meraviglia!! Fantasia, qualità e cortesia la fanno da padrone in questo scorcio di Paradiso. Di fronte alla spiaggia di Cattolica, accolti dallo chef/maitre, abbiamo vissuto due ore di autentico divertimento. Gli antipasti di crudo sono eccellenti, così come i passateli “autunnali”. Ma la fantasia dello chef trova la sua massima forma di espressione nei tortelli di cozze, una vera chicca! Tiramisù eccezionale. Il tutto accompagnato da un ottimo champagne. Apprezzato anche il Kinder menu per le bimbe: pasta in bianco e cotoletta. Prezzi assolutamente coerenti. Grande attenzione per i particolari, con un tocco di estro (vedi le luci a mo’ di tazzina). Ridategli subito la stella!!! Grazie e a presto
Visitatore4/5
30/12/2018
Locale molto carino e suggestivo, quasi intimo. Lo chef Liuzzi carismatico, con una vera passione per quello che fa...cucina, serve ai tavoli, spiega i piatti e ha anche tempo di raccontare le sue esperienze, mi è piaciuto. Piatti che variano tra tradizione e innovazione, mi è piaciuto. Prezzo corretto.
Visitatore5/5
15/12/2018
Ottimo ristorante . Il cibo è per tutti ma apprezzato da intenditori. Ottima la scelta dei vini. Bravi
Visitatore5/5
15/10/2018
Siamo stati accolti dallo Chef Liuzzi nel suo locale o meglio nel suo parco giochi. Ci ha seguiti dall’inizio alla fine guidandoci nella composizione del ns menù e nella spiegazione di ogni piatto. Si capisce che ama alla follia il suo lavoro perché prova soddisfazione “giocando”. Non è il primo stellato che frequento ma lo Chef Liuzzi e la sua brigata ci hanno trasferito con i piatti e i loro discorsi la passione e l’amore che mettono in quello che creano. Assaggiano tutto e non perdono mai la concentrazione su ogni piatto. Non hanno segreti e spiegano sino nei dettagli in base alla curiosità. Non so cosa lo Chef vi proporrà ma preparatevi a gustare prelibatezze. Il piatto che più mi ha conquistato è stato il viaggio nella sua Puglia, che consiglio.
Giorgio P5/5
11/10/2018
Un pranzetto leggero e delicato,location ben curata il tutto accompagnato da una bolla oserei dire croccante."Amedeo".peccato tocca e fuga ma sicuramente ritorneremo a cena con molta calma.consigliatissimo..
Visitatore5/5
19/09/2018
A cena una domenica sera : bellissima ambientazione , menu’ magistralmente illustrato dallo chef, piatti ben presentati e soprattutto deliziosi : originali e ricchi di sapore. Davvero una bella serata : consigliatissimo.
Visitatore5/5
16/09/2018
Veramente una fantastica esperienza sensoriale con piatti che sembravano usciti dalla cucina di Master Chef ! Splendida presentazione e accostamenti di sapori indimenticabili ! A ogni portata ci è stato cambiato il vino con un crescendo di corposità. Poi il pane : piccoli panini fatti da loro dai sapori diversi che arriva caldo in tavola ! Come resistere ....... Se poi si vuole entrare nei particolari non si può non assaggiare il polipo con granita d'aglio , il cannolo fritto come panzerotto e la millefoglie di melanzane . A questo si aggiunge la gentilezza del padrone che ci ha spiegato le varie portate senza mai essere invadente e che è rimasto con noi solo quando lo stimolavamo a chiacchierare. Bellissima la location. Come non aver voglia di tornare !!! Complimenti !