La Locanda Del Seicento a Casalnoceto: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti La Locanda Del Seicento (Casalnoceto). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore5/5
31/10/2020
Anche quest'anno, nonostante tutto, siamo riusciti a rispettare la tradizione di riunire tutto il clan familiare in questo locale. Ne abbiamo approfittato per festeggiare compleanni e lauree vissuti solo on-line o via Skype. Siamo stati ospitati, essendo in tanti, in una sala riservata solo a noi, dove siamo stati viziati dalle prelibatezze dello chef (lo sformatino al Montebore era semplicemente perfetto!) e serviti con cura e pazienza dal personale che si è destreggiato tra i gruppetti che si formano inevitabilmente quando ti senti a casa. Consiglio vivamente di provare a immergersi nella calda atmosfera che hanno saputo creare alla Locanda del Seicento, concedendosi il piacere di assaporare la vasta scelta di piatti e vini raffinati offerti dal locale.
Stefano D5/5
10/09/2020
Varietà di piatti dal mare ai monti, ottima cucina, semplice ma raffinata allo stesso tempo.. Ottima scelta di preparare e cuocere i piatti al momento.. Consigliatissimo
Visitatore5/5
09/09/2020
In questo periodo di incertezza a causa del Covid, molto restii a frequentare locali come ristoranti ci siamo recati in uno dei nostri ristoranti preferiti: La Locanda del Seicento. Beh insuperabili anche con le misure di sicurezza: mascherine (in omaggio a chi sprovvisto), disinfettante automatico all’ingresso, carinissimi separè tra i tavoli. Il proprietario ci ha illustrato le innumerevoli precauzioni che prendono ogni giorno tra cui la sanificazione con macchine all’ozono presenti in ogni sala. Premesso ciò....insuperabile il crudo di pesce, da urlo i paccheri al ragù di pescatrice e pesce spada, come secondo abbiamo scelto il pesce del giorno: un rombo alla ligure con verdure. Per finire in bellezza: tartelletta al the verde!!!!
Visitatore5/5
16/02/2020
Locale accogliente e curato. Menu vario tra terra e mare e ottima carta dei vini . Ottima cucina e ricercata. Accoglienza e servizio gentile e preparato. Che dire provate provate
Visitatore5/5
16/02/2020
A parte una partenza diciamo strana, con alcune portate prima presenti e poi non più, un tortino al montebore che non era più nella degustazione (e l'alternativa proposta non ci azzeccava a mio parere) ma che poi è arrivato nel piatto, a parte anche alcuni piatti forse datati e un po' scheggiati (ma nulla di grave sia chiaro), le portate erano sicuramente da 5 stelle. Prezzi non economici ma quello che abbiamo mangiato aveva un equilibrio senza precedenti. Ovvero mangi e capisci come deve essere fatto un piatto. Ogni portata è stata centrata sotto ogni punto di vista: gusto, cottura, temperatura, abbinamento, presentazione. Abbiamo preso degustazione mare e terra, spaghettoni seppie e carciofi pazzeschi ed altrettanto buonissime linguine scampi. Prezzi sostenuti ma accettabili e compensati da una carta con ricarichi più che onesti. Un aperitivo in partenza e un antipasto e poi il conto con sconto ed un graditissimo vasetto di marmellata di fragole di Volpedo in omaggio. Sicuramente un posto da consigliare e che è rimasto quello che già conoscevo almeno 20 anni fa.
Visitatore3/5
04/02/2020
Purtroppo siamo rimasti un po’ delusi, i piatti non sapevano di molto e l’impiattamento era molto anni 80. Il polpo era anche discreto, peccato per le foglioline di insalata a guarnizione. Il risotto sapeva veramente di poco. Gli agnolotti buoni. Salumi ok. Altri primi di pesce nulla di che. Anche l’attesa è stata abbastanza lunga. Peccato avremo sbagliato la serata. Conto a mio avviso tropo alto. Servizio del cameriere gentile ed attento. Da riprovare.
Andrea B5/5
03/01/2020
Eravamo già stati ospiti del locale circa un anno e mezzo fa ed eravamo rimasti super soddisfatti, siamo tornati per la serata di Capodanno e le aspettative sono state più che rispettate. Il personale è molto gentile ed attento alle esigenze dei clienti. Gli antipasti sono davvero di livello personalmente ho scelto le ostriche, freschissime ed ottime. Per i primi l’attesa è stata breve abbiamo scelto Cappellacci di zucca e mostarda di Voghera , accostamento che inizialmente ritenevo azzardato ma invece azzeccatissimo con un ottimo equilibrio di sapori. Come secondi abbiamo poi scelto orata al forno con contorno di verdure, che dire …. sapore di mare…… ovviamente l’orata era freschissima e non di allevamento, ottima scelta. Infine i dolci sono stati il coronamento di un ottimo cenone. Sempre fornitissima e di livello la carta dei vini. Caffe e amaro offerti. Rapporto qualità/prezzo assolutamente in linea con il livello di cucina offerto soprattutto trattandosi di un cenone di Capodanno. Torneremo molto presto!
Visitatore5/5
02/01/2020
Abbiamo trascorso il pranzo di Natale presso questo delizioso ristorante dove ci capita di tornare spesso vista l’alta qualità della cucina e del cibo. Era però la prima volta che provavamo un loro menù fisso, quindi eravamo leggermente titubanti, ma solo dopo il primo assaggio degli antipasti (in particolare cito la capasanta al lardo d’Arnad e salsa allo scalogno) abbiamo capito che avevamo fatto la scelta giusta! Deliziose le lasagne e i tortelli e davvero da provare il Cappone al forno con salsa ai marroni condita con maionese all’aceto Kurozu. Veramente speciale!! Il ristorante era addobbato con gusto e raffinatezza e tutto il personale ed i titolari gentili e disponibili. Consiglio senza dubbio di aggiungere una cena alla Locanda del Seicento nella vostra lista dei desideri, che sia per un’occasione speciale o anche solo per gustare piatti di qualità ed originale!
Visitatore5/5
01/01/2020
Siamo stati alla Locanda come ormai da anni a festeggiare il capodanno tra amici. L’ambiente è sempre caldo e accogliente, il personale giovane e dinamico sempre attento, cordiale e mai invadente. La cucina eccezionale!!! Le nostre degustazione di mare con capasanta lardellata, salmone sotto sale affumicato, il polpo e i polipetti alla curcuma erano sublimi e freschissimi. Abbiamo proseguito con il riso al nero di seppia e carpaccio di gamberi: peccato non poter mangiare il piatto di vetro. E per finire una succulenta e freschissima orata al forno spinata e pulita al tavolo in modo impeccabile. I dolci che hanno allietato l’arrivo della mezzanotte erano belli per gli occhi e stupendi per il palato!!!! Un grazie a tutti per un altro capodanno gastronomicamente eccezionale!!! P.s. Diffidate dalle recensioni inutili e senza senso...alla Locanda del Seicento si mangia bene e ci si ritorna sempre!!!
Visitatore2/5
01/01/2020
Partiamo dal presupposto che il sito internet molto dettagliato mi aveva invogliata un sacco a prenotare qui. E in effetti mi aspettavo di trovare questa scelta di piatti il 31 dic sera. Appunto perchè al momento della prenotazione via email mi era stato specificato che avremmo trovato menú alla carta. La struttura del ristorante è carina e ricorda appunto un vecchio castello con stanze su ogni piano. Appena arrivati al locale ci fanno accomodare in una sala all’ultimo piano. Non sappiamo dove mettere i cappotti. Tutti i commensali nella stessa sala avevano i cappotti riposti da qualche parte, e durante la serata la domanda “vi posso riporre i cappotti?” è stata fatta più volte, ma non a noi. Ci siamo dovuti accontentare di appallottolarli sulla sedia. Arriva un Flûte di benvenuto e la domanda “volete fermarvi fino a mezzanotte?” Detta in modo strano da questo povero cameriere per capire se volevamo festeggiare con loro. Noi abbiamo detto no. Ci da il menú. Nessuna presentazione generale da parte del cameriere Due paginette con qualche piatto uguale al menu invernale che trovi sul sito e qualche nuova proposta. Prezzi gonfiati da 2 ai 5 euro in più. Compreso il coperto. E da lì abbiamo capito che l’intento della serata sarebbe stato quello di spezzarci. Quindi abbiamo solo ordinato due primi. Cappellacci zucca e mostarda e agnolotti della tradizione. Esattamente 3 cappellacci contati e un piatto di agnolotti serviti freddi dopo 40 minuti di attesa. Siamo andati via delusi e arrabbiati. Ci siamo sentiti presi in giro. Al momento del pagamento non ci è stato chiesto nulla. Sicuramente arriverà la risposta del proprietario che giustificherà i prezzi perché è capodanno e del servizio perché era pieno. E che avremmo potuto condividere le nostre perplessità con il cameriere o al momento del pagamento. Ma meno male che non l’abbiamo fatto. Ci sarebbe stato un momento imbarazzante anche per gli altri commensali. Sinceramente non avete fatto per niente bella figura. Se volete apprezzare piatti di un certo livello con la cura e la ricerca delle materie prime e con un servizio che vi faccia sentire a vostro agio, non venite qui.
Silvio P5/5
09/12/2019
Stile eleganza e qualità che si rinnovano nel tempo. Ambiente curato e cucina sempre in evoluzione ne fanno uno dei migliori locali in zona. Complimenti!
Alessia Z5/5
20/11/2019
abbiamo scelto questa location per un pranzo e siamo rimasti soddisfatti. La qualità della materia prima e del servizio sono ottimi. Prezzi onesti
Visitatore5/5
18/11/2019
davvero un posto super staff gentile bell'ambuente e mangiato divinamente lo straconsiglio... piatti presentati moolto bene
laura b4/5
17/11/2019
In occasione della fiera del tartufo abbiamo pranzato in questa location molto bella e caratteristica. Ottimo la tartare e il risotto con tartufo bianco e complimenti a tutto lo staff. Da provare.
Gloria B5/5
15/11/2019
Location intima e calda. Servizio attento e cortese (il cameriere è stato davvero molto bravo). Cibo ottimo, porzioni più che adeguate e tutto legato alla tradizione della zona. Eccellente carta dei vini con ottimo rapporto qualità prezzo. Aperitivo di benvenuto,acqua, bottiglia di vino rosso, due antipasti, due primi, due degustazioni di formaggi, caffè, 110€ (con marmellata tipica in regalo).Assolutamente da provare.
Cristina P4/5
03/11/2019
Siamo stati a cena ieri sera io e il mio compagno abbiamo ordinato un antipasto a base di tartufo bianco, due primi: uno tagliatelle al tartufo bianco e un piatto di agnolotti molto gustosi, un secondo a base di maialino di latte, tutto molto buono cucinato con cura e dedizione. Il personale molto cortese e professionale. Il ristorante molto intimo con più sale. Pagato con acqua e quattro calici di vino 120 euro. Alla fine ci hanno offerto anche una marmellata fatta in casa...super gradita. Bravi!!!
Visitatore3/5
30/10/2019
Prima volta in questo locale, atmosfera intima e locale molto carino. Il personale gentile ma il conto un pochino salato.
Visitatore5/5
29/10/2019
Locale frequentato spesso da me transitando per lavoro e da sempre è una sicurezza nella qualità del cibo, nell'affabilita del servizio in sala e nella gentilezza della proprietà. Secondo me recentemente con l'arrivo del nuovo Chef si è ulteriormente migliorata la proposta culinaria che rispecchia il territorio con un po' di fantasia che non guasta mai.
Visitatore4/5
13/10/2019
Bella sorpresa in un angolo inaspettato. Ottime materie prime e ben cucinate. Disponibile ed efficiente il servizio. Locale ben tenuto. Prezzi adeguati alla qualità. Consigliato.
Visitatore5/5
07/10/2019
Atmosfera romantica e locale elegante. Pesce e tartufo sono il top. Andrea, Paolo e lo staff sono disponibili e molto preparati. Locale perfetto per essere coccolati!
CHIUDI
CHIUDI