Locanda Dell'olmo a Bosco Marengo: leggi le recensioni

Leggi le ultime recensioni riguardanti Locanda Dell'olmo (Bosco Marengo). Sluurpy aggrega i voti,valutazioni e recensioni dei principali siti di ranking per fornire ai suoi utenti la migliore panoramica dei ristoranti di loro interesse.

Visitatore5/5
05/10/2020
Solida cucina piemontese fatta con passione e ottima competenza: battuta di fassona imperdibile, peperoni di Carmagnola, agnolotti al brasato ben fatti... E un piatto dei formaggi indimenticabile, frutto di ricerca e passione: di livello incredibile. I vini vengono prodotti dal titolare nella zona Docg di Ovada: consigliatissimi i due Dolcetto, base e superiore, tra i migliori della denominazione. I dolci meritano una menzione particolare: meravigliosi. Se trovate il tortino di gianduia non esitate: è da emozionarsi.
Visitatore2/5
26/09/2020
Sono stato in questa locanda 7/8 volte, prima di recensirla; l'ambiente è piacevole ma le note totalmente positive si fermano qui. Le portate sono da locanda, discrete e semplici ma le affinità con la denominazione termina: le porzioni sono scarse tanto che un'uomo medio per soddisfare l'appetito deve necessariamente prendere 3 portate e i prezzi da ristorante mi inducono a pentirmi immancabilmente della scelta. Nello specifico tagliolini ai funghi composto da 2 forchettate e mezzo, arrosto 3 fette del diametro di una moneta da 2 euro e 4 fette di patata spessore 2 mm. Ora se dividiamo il prezzo pagato per la materia fornita ci sarebbe da fare delle serie riflessioni. Un cenno alla carta dei vini composta solo da quello di loro produzione, discreto, e solo discreto, ad un prezzo da etichetta. Ultimo ma per me non meno importante la poca empatia trasmessa, sempre al limite dell'inculenza che sfocia nel momento dell'uscita dal locale in totale disinteresse anche nel fare un saluto, regalando note stonate ad una serata un cui almeno la riconoscenza della visita sarebbe stata gradita. Peccato.
Visitatore4/5
06/09/2020
Locale sulla piazza di Bosco Marengo, paese veramente tranquillo. Il locale è carino eh proprietari gentili e premurosi. Menu con piatti tipici e prodotti ottimi. Da sottolineare l'antipasto di peperoni veramente molto buono. Carta dei vini molto semplici ma vini buoni che si abbinano bene ai piatti proposti. Il ma è legato al servizio x me troppo lento. In ogni caso è un locale che vale la pena visitare.
mauro d3/5
22/08/2020
Capitiamo una sera con i ragazzi in questa piazzetta di un paese della piana alessandrina. Devo dire che i gestori si sono adoperati per trovarci posto all'aperto e ben distanziati, nonostante non avessimo prenotato. Cena con pietanze tipiche del territorio e buon vino della casa. Non ho trovato nulla da eccepire, ma neppure particolari spunti di entusiasmo.
Visitatore5/5
06/08/2020
Siamo andati in questo ristorante una serata di luglio, piacevole la sistemazione fuori dal locale con luce tenue e servizio molto carino. Se ci andate non fatevi sfuggire la battuta di fassona e il tortino di mele con crema al limone. Il personale è competente e simpatico e i prezzi adeguati alla qualità del cibo
Visitatore5/5
22/07/2020
Locale molto carino e cibo ottimo. Personale super disponibile e cordiale. Assolutamente uno dei posti in cui tornerei!
Visitatore4/5
12/07/2020
Ottimo cibo servito con cordialità, buono il Consiglio del vino, dolce super prezzo giusto. Buono il caffè molto bello il pranzo nel deor
Visitatore5/5
30/06/2020
È uno dei miei ristoranti preferiti, il cibo è davvero ottimo, il personale davvero molto accogliente e disponibile. Un piatto che mi ha particolarmente colpito è la lasagna al ragù di salsiccia, ancora a pensarci mi viene l’acquolina in bocca, ma purtroppo non si può trovare sempre. Anche la battuta di fassone è ottima (detto da una persona che mangia davvero poca carne). Ogni volta che io e il mio ragazzo andiamo a mangiare lì ne usciamo molto ma molto soddisfatti. Per non parlare dei vini che sono impeccabili. Il locale è molto accogliente.
Visitatore2/5
01/03/2020
Siamo tornati alla Locanda dell'Olmo dopo molto tempo, col ricordo di un'eccellente esperienza di qualche anno fa, ma le nostre aspettative sono state, purtroppo, deluse. L'ambiente, la cortesia del personale sono rimasti ottimi e invariati nel tempo, ma la qualità dei cibi è peggiorata sensibilmente, così come i tempi d'attesa, lunghissimi, conseguentemente venendo meno il rapporto qualità/prezzo. Il vitello tonnato non era quello che ti aspetti al ristorante, con una salsa che pareva "piena di maionese", i cannelloni di verza e gli altri primi senza gusto, i dolci da evitare, nonostante costassero circa €10 l'uno! Purtroppo, questa volta non siamo potuti uscire con l'ottima impressione di qualche anno fa e non possiamo più considerare questo locale come un punto di riferimento nella nostra zona. Peccato!
Visitatore5/5
25/02/2020
Locale molto carino, cibo eccezionale, i proprietari persone molto gentili e preparate su quello che ti offrono, si sente proprio la passione per il loro lavoro, consiglio la battuta, fatta così bene non l'ho mai mangiata, eccezionale, ma in generale tutta la cucina piemontese offerta, ulterore merito il vino, prodotto da loro, ottimo bicchiere.
Visitatore2/5
22/02/2020
Prenoto una cena in questo ristorante incuriosita dalle recensioni e dal fatto di essere da anni inserito nella guida osterie d'Italia. Di antipasto scelgo il vitello tonnato ed è uno dei peggiori mai mangiati, primi decisamente migliorabili, buono il dolce, il vino non degno del prezzo pagato. Da non ripetere.
Visitatore5/5
15/02/2020
Mi capita raramente di passare per questi luoghi per questione lavorative, ma sicuramente in ognuna di queste occasioni devo passare all'Olmo. Essendo un ristorante slow food non bisogna certo avere fretta di andar via, ma comunque vieni rapito dai piatti succulenti e il tempo perde importanza. Non è una trattoria dove mangiare "alla buona", qui tutto è curato nei minimi particolari e malgrado ciò direi che i prezzi non sono altissimi in rapporto all'eccellente qualità sia delle materie prime e sia del risultato finale. I miei complimenti a tutto lo staff, continuate così!
Visitatore5/5
30/01/2020
Ottima locanda in un bel borgo storico, buon menù con molti piatti tipici, personale (compreso il titolare) simpatico e cordiale, ottimo cibo con materie prime ricercate, molti piatti li fanno loro (consiglio gli agnolotti), hanno il plus che si producono il vino da soli, molto buono! Prezzi giusti per la qualità
Visitatore5/5
23/01/2020
Bella questa locanda, raccolta, calda e simpatica,con la classica ottima gestione familiare.Ordiniamo una battuta di fassone con parmigiano,la lasagnetta ai funghi e lo staccafisso con verdure e polenta.A fine pranzo i complimenti al titolare sono stati d'obbligo, abbiamo mangiato BENISSIMO! Un'esperienza che consiglio!
Visitatore5/5
26/12/2019
Un locanda vecchio stile, ma con ottimi prodotti del territorio, scelta dei vini ottima, una gestione familiare e cortese, vale la pena passarci sempre
Visitatore5/5
14/12/2019
Sempre fantastico Rimango sempre piacevolmente colpito dalla sempre meravigliosa qualità del cibo e del cucinato di questa locanda Non c’è altro da dire ogni volta un godimento per il gusto Prezzi più che ragionevoli sopratutto in rapporto alla qualità Vini di loro produzione eccellenti Noi ci andiamo almeno una volta al mese quasi apposta da Legnano !
Visitatore5/5
08/12/2019
Cibo ben curato e veramente buono, gestore molto gentile, prezzo onesto. Da provare assolutamente. Complimenti
Visitatore5/5
30/11/2019
Abbiamo cenato con amici in questo locale , ottimi prodotti del territorio accompagnati da buon nn vino. I titolari sono persone squisite e molto preparati. Tutto il cibo fatto in casa!!!
Visitatore1/5
13/11/2019
Abbiamo pranzato qui oggi con l'opzione pranzo di Lavoro, abbiamo chiesto alla cameriera di voler fuire di questa opzione che comprende due piatti a prezzo fisso. Il cibo nella media nulla da dire ma il servizio è risultato un po' freddo. A fine pasto chiedo un dolce e un caffe e ci rechiamo a pagare. Con nostra enorme sorpresa ci viene detto che dato che abbiamo aggiunto un dolce non vale più l'opzione "Pasto di Lavoro" e che quindi tutto quello che abbiamo ordinato verrà addebitato a prezzo di listino. Ora al di la del prezzo che cosi è lievitato di circa 20 euro il punto è di principio se sono un nuovo cliente che chiede alla cameriera di voler usufruire dell'opzione pasto di lavoro. Solo perchè aggiungo un dolce richiedendolo alla stessa cameriera non mi informi che cambia tutto il pricing del pranzo? Dato che non mi hai informato mi dici che c'è una nota nel menu, come se fosse un contratto che un cliente deve leggere da inizio fino in fondo prima di ordinare un rapido pasto di lavoro?? E soprattutto data l'evidente incomprensione tra noi e la cameriera non ci proponi nemmeno di venirci incontro con un piccolo sconto simbolico. Davvero non avevo un esperienza di cosi bassa attenzione al cliente dagli anni 80, e giriamo ogni giorno ristoranti per lavoro.. Quello che conta non è solo il cibo ma l'esperienza, complessiva del pasto, del servizio e della cortesia. Questa a mio avviso è mancata totalmente.
Visitatore4/5
18/10/2019
Pranzo di lavoro in un piovoso martedì di ottobre. Fuori freddo ed umido, dentro caldo ed accogliente, grazie all'atmosfera del locale ed alla gentilezza unica del personale. Il menù è di quelli che pensi "prenderei tutto": piatti della tradizione, anche classici se vogliamo, ma decisamente invitanti e gustosi. Con fatica mi limito ad una tartare di fassona ed ai taglioni con porcini: la prima buona e di qualità; non serve aggiungere altro. Forse le avrei dato più carattere, diciamo così, ma questo è dettato dalla mia passione per i sapori forti. Dei tagliolini ricordo soprattutto una cosa: il profumo. Davvero unico, addirittura quasi meglio del gusto. Nel complesso un piatto ottimo. Non ho pagato io, quindi non mi esprimo sui prezzi. Posso però dire che quelli visti sul menù sono assolutamente nella norma, soprattutto vista la qualità. E, torno a dire, tanta gentilezza, che fa sempre piacere.
CHIUDI
CHIUDI